manga – ALI D’ARGENTO (Tsubasa) – di Ayumi Tachihara

A cura di Sophitia

SCHEDA

Titolo originale: Tsubasa – (銀つばさ翼)
Autrice: Ayumi Tachihara
Genere: seinen – drammatico, storico
Rating: adatto ad un pubblico adulto
Anno di pubblicazione in Giappone: 1997
Casa Editrice giapponese: Akita Shoten
Rivista Shuukan Shounen Champion
Volumi: 1 (concluso)

Titolo in Italia: Ali D’Argentp
Anno di pubblicazione in Italia: pubblicato per la prima volta nel 1998, viene ristampato nel 2013
Casa Editrice italiana: Planet Manga
Volumi: 1 (concluso)

TRAMA

In questo volume si seguono gli ultimi giorni, drammatici e intensi, di un uomo che ha scelto di condannarsi a morte, diventando un membro della Squadra di Attacco Speciale, ovvero un “kamikaze” (termine che però non viene mai utilizzato nel fumetto).

Daisuke Shibusawa è un aviatore, un caporale dell’esercito giapponese durante la Seconda Guerra Mondiale. Nonostante il paese sia oramai al capolinea, lui ed altri giovani ragazzi decidono volontariamente di schiantarsi con l’aereo contro i nemici, anche se forse non servirà a nulla, solo per amore delle patria.
Intanto che aspetta il suo turno, con altri commilitoni della Squadra di Attacco Speciale, Daisuke si ritroverà a riflettere sul suo gesto.
Lo sta facendo per il suo paese? Per se stesso, per non sentirsi un vigliacco? Per proteggere le persone care, come la madre? O perchè tutti gli altri han fatto la stessa scelta?
Ma il giorno fatidico si avvicina…

IMMAGINI clicca per ingrandire

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marichan Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Marichan
Staff

CONSIGLIATO! Questo è uno dei volumi più belli ed emozionanti che io abbia mai letto.
Siamo abituati a vedere i kamikaze come dei pazzi, degli uomini poco intelligenti imbottiti di ideologia che sprecano la loro vita senza nemmeno capirlo. L’autrice mostra quanto questo sia (almeno per quanto riguarda il Giappone della seconda guerra mondiale) poco aderente alla realtà, anzi molti giovani sapevano che il loro suicidio non sarebbe servito a nulla, eppure si davano ugualmente volontari. Mostra anche quanto sia lontana la cultura giapponese rispetto alla nostra, nel bene e nel male. Consigliatissimo davvero!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi