0 0 Voti
Vota l'opera (solo registrati)

A cura di Changing

SCHEDA

Titolo originale: Out Code – (Out Code – Choujou Hanzai Tokumu Sousakan – アウトコード 超常犯罪特務捜査官)
Titolo internazionale: Out Code
Autore: Himenogi Haruhiko e Suzuragi Karin
Genere: azione, mistero, soprannaturale
Target: shounen
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2008
Casa Editrice giapponese: Kodansha
Volumi: 3 (conclusa)

Titolo in Italia: Out Code
Anno di pubblicazione in Italia: 2010
Casa Editrice italiana: GP Publishing
Volumi: 3 (conclusa)

TRAMA

In città cominciano a verificarsi strani omicidi: vengono continuamente ritrovati i cadaveri bruciati di studenti, ma con tracce d’acqua.
Del caso si occupa Shirogane, una studentessa delle medie appartenente ad un’organizzazione del governo che si occupa di fenomeni paranormali: lo PSI.
Primo indiziato: Kirisaki Kirio, anche lui un ragazzo delle medie dal passato misterioso e con qualcosa di speciale; si viene infatti a scoprire che egli è un “praticante”, ossia una persona dotata di capacità paranormali, e in particolare, Kirio riesce a controllare l’elettricità.
Il ragazzo viene però scagionato; chi sarà il vero colpevole? Forse qualche altro praticante dotato di spaventosi poteri…

IMMAGINI clicca per ingrandire

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Changing
Changing
Bazarino
10 anni fa

Una buona idea per quanto riguarda la trama, ma non particolarmente entusiasmante, poiché il finale della storia e il resto della trama sono abbastanza scontati da intuire. Una grafica dalle linee dure e poco piacevole alla vista, e personaggi di poco spessore, anche loro piuttosto banali. Infine la storia si sviluppa troppo in fretta, il numero di pagine è molto sproporzionato rispetto all’enorme quantità di fatti accaduti e agli intrecci e i misteri svelati nella trama.
Insomma… niente di che.

1
0
Lascia una recensione!x