anime – PSYCHO-PASS 2 – di Naoyoshi Shiotani

A cura di TheBattlerGalulu

SCHEDA

Titolo originale: Psycho-Pass 2
Titolo internazionale: Psycho-Pass 2
Genere: serie tv – azione, fantascienza, psicologico, thriller
Rating: adatto ad un pubblico adulto
Numero episodi: 11 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 9 ottobre 2014 – 19 dicembre 2014
Rete tv giapponese: Fuji TV
Tratto: storia originale, creata da Gen Urobuchi

Director: Naoyoshi Shiotani
Series Composition: Tow Ubukata
Script: Makoto Fukami (eps 1-8) Ryō Yoshigami (eps 5-7) Tow Ubukata (eps 1-8)
Character design: Naoyuki Onda (concept di Akira Amano)
Music: Yūgo Kanno
Studios: Production I.G

In Italia: l’anime era in streaming ufficiale, sottotitolato in italiano, sulla tv online VVVVID, ma al momento non è più disponibile
Titolo in Italia: Psycho-Pass 2
Edizione italiana: Dynit

Sigle:
sigla iniziale
“Enigmatic Feeling” di Ling Tosite Sigure
sigla finale
“Fallen” di Egoist

TRAMA

Anche dopo aver appreso della vera natura del Sybil System, Akane decide di obbedire al sistema e di continuare a fare il suo lavoro, fiduciosa sia dell’umanità che del sistema di cui oramai conosce i segreti.
Con queste premesse, Akane si ritroverà presto a fronteggiare una nuova temibile minaccia che nasconde un terribile segreto, questo aiutata da colleghi nuovi e vecchi, ma è davvero tutto così semplice…? Ci sono davvero solo due colori, nero e bianco?

EPISODI

ATTENZIONE! SPOILER SUL FINALE DELLA PRIMA SERIE!

1: Inizio davvero interessante e ricco di novità! Per riprendere la scia della prima stagione, Akane è un’Ispettrice davvero fuori dal comune, ma oramai non più sbadata ed impacciata, infatti sa prendere decisioni seguendo i suoi ideali anche se vanno fuori dalle regole ed in questo riceve molto aiuto dai suoi colleghi, soprattutto Yayoi e Ginoza, e quest’ultimo è davvero tutt’altra cosa rispetto a come lo ricordavamo. La nuova Ispettrice collega di Akane invece, Shimotsuki Mia, ricorda molto il Ginoza della prima serie, sempre seria il più possibile e rimane perplessa dalle strane scelte di Akane che le sembrano sbagliate, riuscirà Akane a farsi capire da lei come ha fatto con Ginoza…? Poi abbiamo anche Tougane Sakuya, che parte abbastanza bene, ed Hinakawa Shou, che finora è il più tranquillo e si è fatto sentire davvero poco… E già la nuova misteriosa minaccia incombe su Akane e co… Insomma, un inizio davvero niente male. Considerando la serie, credo che possiamo aspettarci un ottimo proseguimento.
2: Secondo episodio vagamente più tranquillo del primo ma comunque buono. I tre nuovi personaggi continuano sulla loro strada anche se Shou e soprattutto Sakuya si sono fatti sentire un pò di più, ed intanto che la trama si infittisce le cose si faranno serie… Come al solito la nuova Akane stupisce sempre, lasciando perplessi un pò tutti, persino noi che seguiamo la serie, ma oramai è chiaro che saprà sempre comportarsi bene adeguandosi alla situazione, fintanto che il nemico non è più pericoloso di Makishima… Nota positiva di questa serie è che, almeno per ora, anche altri personaggi oltre al gruppo principale di investigazione si stanno facendo vedere abbastanza spesso lasciando ovviamente il segno. Ancora una volta, speranzosi che questa seconda stagione possa essere buona quanto la prima se non anche meglio!
3: Sempre più meglio! Questo episodio è stato molto forte ma allo stesso tempo davvero buono, si vede fin da subito che questa serie sarà davvero molto buona, e tra le altre cose sicuramente giova che il prof. Saiga rimanga nel cast principale. A parte questo, gli altri personaggi risultano essere sempre più interessanti e continua l’esplorazione di personaggi che nella prima stagione avevano solo fatto comparsate. il che è davvero un bene. Per non parlare poi della svolta della trama appena successa già dal terzo episodio…insomma, come inizio è davvero buono, possiamo sicuramente aspettarci un buon prodotto!

Spoiler title
4: Una bella mazzata, davvero un episodio bello che però lascia il segno. Davvero roba forte, per certi versi anche troppo forte per il quarto episodio, se pensiamo che Makishima fino al quarto episodio è rimasto relativamente tranquillo. Ma ripeto, l’episodio è stato comunque davvero buono, per quanto ansiogeno e cinico. Se continuiamo così avremo sì una buona serie, ma probabilmente il nostro cuore non reggerà! E dato che siamo “solo” all’inizio, sicuramente le cose si faranno MOLTO più serie. E mentre i personaggi nuovi si fanno scoprire un pò di più, la trama gira ancora ed ancora… Finora è davvero un ottimo anime! Speriamo che anche questo sarà un capolavoro!
5: Sempre più forte. Questa serie si rivela sempre più cruda e brutale della precedente. Non che la qualità ne risenta, anzi, finora è davvero molto buona. E pian piano conosciamo un pò meglio i nuovi personaggi, e riceviamo anche un assaggio delle comparse, che sembra rimarranno in giro per un pò (o meglio, si spera, dato l’andazzo). E fa molto piacere vedere Jouji Saiga entrare direttamente in azione per aiutare Akane, sicuramente la sua presenza sarà di grande aiuto per il team in questa seconda stagione. Chissà come gestiranno la grave situazione in cui si trovano i nostri eroi…. Momenti davvero da brividi, oramai c’è da pregare in ogni istante che non muoia nessuno… E chissà cosa trama il nostro Kirito, che non smette mai di muoversi e di farci venire i brividi… Insomma, questa serie è partita davvero bene, ne verrà fuori qualcosa di buono quasi sicuramente!
6: Episodio bello tosto ancora una volta, ovviamente non senza vittime. Per l’ennesima volta, questa seconda stagione si conferma come molto cruenta. Per non parlare del fatto che Kamui sta arrivando a livelli che forse nemmeno Makishima aveva toccato. E stavolta vediamo davvero tutti i personaggi principali che fanno qualcosa, chi più chi meno. L’autore poi ci protende a fare un confronto tra Togane e Kogami, però è evidente che, per quanto Kogami possa avere dei punti in comune con Togane, quest’ultimo nasconde sicuramente altro, chissà se si tratta di una cosa buona o cattiva…(probabilmente la seconda). Akane poi sempre più spericolata ed intraprendente tanto che questa Akane e l’Akane di inizio prima stagione sono oramai due persone completamente diverse…anche se negli ultimi minuti ha esitato nel fare una cosa che poteva chiudere subito tutta la faccenda. Beh, però non c’era gusto a far finire la trama al sesto episodio, no? Come al solito, aspettiamoci di tutto dal prossimo episodio.
7: Altro episodio davvero strepitoso, seppur abbastanza tranquillo, specie per la parte finale che ti lascia letteralmente in sospeso. Le varie rivelazioni, gli intrighi, i personaggi che rivelano una nuova parte di loro stessi che prima non conoscevamo…tante cose che ti lasciano col fiato sospeso e fanno scorrere l’episodio anche troppo in fretta. Apprezzatissimo poi il breve cameo di Kogami, che poi è stato usato anche per far intendere altro…questa serie forse ha anche più intrighi della precedente, chissà se riuscirà davvero ad essere meglio dell’altra…
8: Ecco un altro episodio “tranquillo” che però lascia davvero il segno. In questo episodio vengono spiegate delle cose davvero sconvolgenti ed ora che la trama è stata in parte svelata c’è sicuramente da dire che la storia di questa seconda stagione e sicuramente più contorta ed ha più intrighi della prima stagione. La cosa potrebbe creare un pò di confusione iniziale, ma superata questa fase c’è solo da apprezzarla tutta questa serie. Tutti i personaggi, chi più chi meno, hanno sempre un po’ di cose da svelarci in più su di loro, e c’è seriamente da chiedersi come si evolveranno le cose adesso…
9: Beh, che dire? Di certo non un episodio da vedere se si è facilmente impressionabili. Questa serie sta puntando molto sull’impressionare e spaventare con scene cruente e cattive, volendo anche ciniche, il che ha implicazioni sia negative che positive che possono anche essere soggettive. Come già detto comunque, la storia è molto più contorta della prima, e speriamo che ciò porti ad una risoluzione da manuale. Come al solito fa piacere scoprire sempre di più su personaggi vecchi e nuovi che inizialmente potevano lasciare un’impressione, ed ora ne lasciano una completamente diversa. Insomma, tra sgozzamenti ed altro, siamo quasi arrivati alla fine, e adesso le cose si faranno dannatamente serie. Chissà come sarà il gran finale, ma aspettiamoci un bel pò di sangue e quant’altro…
10: E siamo al finale, penultimo episodio! Davvero un episodio figo; Akane ha un attimo di tentennamento causato dai nostri cari amici subdoli, ma ecco che un ottimo cammeo di Kogami risolve la situazione, ed è una cosa che fa sempre piacere. E con una nuova risoluzione, Akane arriva a superare sia Kirito che Sybil risolvendo il Paradosso dell’Onnipotenza. Da quale parte tenderà la bilancia? O magari ci sarà una svolta totalmente diversa? Come se la caveranno i nostri eroi? E quanto sangue scorrerà? Non c’è molto altro da dire, c’è solo da attendere con impazienza il prossimo, ultimo episodio!
11: Ed è finita. Ci sono tante cose da dire, però anche stringendo, è difficile dare un giudizio totale ed obiettivo. Abbiamo aspetti positivi come l’incalzare degli eventi, che sono comunque piuttosto caotici, cruenti e volendo anche impressionanti, della serie che non ci si annoia mai, e la trama di fondo è molto interessante, sempre una domanda, o volendo una minaccia al Sybil System che si ritrova messo in questione quasi come succedeva con Makishima; Akane poi è maturata tantissimo in questa serie tanto che quasi non la si riconosce, ha una decisione incrollabile, quasi irreale, che però voglio mantenere nei punti positivi. Oltre alle scene fighe ovviamente ci sono anche molti momenti simpatici anche di personaggi che normalmente hanno poco rilievo nella trama. Per quanto riguarda gli aspetti negativi, c’è da dire che la trama, seppur sempre in movimento…beh, forse si muove un pò troppo, forse troppo veloce, tanto che in certi punti si può creare confusione, ma d’altra parte erano solo 11 episodi, quindi bisognava accontentarsi…uno dei buchi più evidenti secondo me riguarda i personaggi: Akane, in quanto protagonista, è sempre al centro, e su questo non si discute, e va bene, poi c’è Kirito, che magari non viene curato bene quanto Makishima, ma comunque abbiamo modo di apprezzarlo, specie in questo ultimo episodio che mette tutte le sue carte allo scoperto, e poi abbiamo Togane, che comunque riceve molto spazio, anche se alla fine può rimanere qualche dubbio su questo personaggio, che volendo possiamo definire un semplice pazzo esaltato col complesso di Edipo, seppur abbia i suoi momenti. Aggiungendo anche la madre di quest’ultimo alla lista dei personaggi in rilievo…gli altri quasi non si notano. Shimotsuki forse un pò più degli altri, anche se in fondo si rivela essere una povera ragazza mossa dagli altri come una marionetta. Degli altri non c’è quasi nulla da dire. Fa piacere vedere Saiga più attivo e più presente nella trama, ma personaggi come Ginoza non fanno quasi niente, eppure anche quest’ultimo ha avuto un character development considerevole al cambio della stagione, ma è stato approfondito poco e niente e lo vediamo un pò di più solo nelle scene di azione. Lo stesso vale più o meno anche per i suoi colleghi, specie per Sho, che è appena arrivato ma a differenza di Togane è stato quasi trascurato. Insomma, aspetti positivi e negativi che si contrastano, non si annullano proprio a vicenda…o forse è una questione soggettiva il loro incrociarsi. Tutto sommato direi che non è stata una serie malvagia, anche se forse si poteva fare di meglio. Forse ha qualcosa in più della prima stagione, ma certamente non le è superiore.

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Doppaitori – Personaggi
Kana Hanazawa – Akane Tsunemori
Ayane Sakura – Mika Shimotsuki
Keiji Fujiwara – Sakuya Tougane
Kenji Nojima – Nobuchika Ginoza
Marina Inoue – Mizue Shisui
Masumi Asano – Risa Aoyanagi
Miyuki Sawashiro – Shion Karanomori
Noriko Hidaka – Dominator
Ryohei Kimura – Kirito Kamui
Shizuka Itou – Yayoi Kunizuka
Takahiro Sakurai – Sho Hinakawa

OPERE RELATIVE

Anime:
1- Psycho-Pass – serie tv – opera capostipite – prequel
Psycho Pass: Edit Version – serie tv – remake, versione nuova e modificata della 1° serie tv
3- Psycho-Pass 3 – serie tv – sequel
– Psycho-Pass Movie – film d’animazione

Manga
– Psycho-Pass: Ispettore Akane Tsunemori
– Psycho Pass: Ispettorer Shinya Kogami

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Psycho-Pass” presente sul sito:

Altre opere di Naoyoshi Shiotani presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi