testi sigle italiane – UNA PORTA SOCCHIUSA AI CONFINI DEL SOLE (Magic Knight Rayearth)

1
4 1 Vota
Vota l'opera (solo registrati)

Materiale inviato da: Dana.

* SIGLE ITALIANE

serie tv – UNA PORTA SOCCHIUSA AI CONFINI DEL SOLE (Magic Knight Rayearth) – Nota: nella versione originale la storia era divisa in 2 serie tv (“Magic Khight Rayearth” e “Magic Khight Rayearth 2”), in Italia sono state messe assieme in un’unica serie (con un unico titolo e un’unica sigla)

Sigla iniziale e finale

  1. Una porta socchiusa ai confini del sole” di Cristina D’Avena
  2. Credi Sempre In Te” di Stefano Bersola – sigla dell’edizione home video Yamato

* TESTI

Una porta socchiusa ai confini del sole
sigla iniziale della serie tv
Interprete: Cristina D’Avena
Autori: A.V. Manera, G. Fasano
Anno: 1995
Versione: integrale.

Testo
In un regno leggendario c’e` una principessa
fiera bella e coraggiosa, proprio come una leonessa.
Ma la dolce principessa adesso e` prigioniera
e tutto il regno si dispera e cerca chi la salvera`.

Sulla Terra tre ragazze semplici e gioiose
fanno un viaggio inaspettato in un’altra dimensione.
Quando scoprono che il regno non è un’illusione
insieme fanno la promessa di salvar la principessa.

E` un regno pieno di misteri e di magici pensieri
salendo ripidi sentieri arriverai lassu`.

Una porta socchiusa ai confini del sole
che puo` aprirsi soltanto con un soffio d’amore
amore profondo che ci viene dal cuore,
si dal nostro cuore.

Chi si lascia guidare sai la puo` spalancare e guardare al futuro.
Per tagliare il traguardo devi alzare lo sguardo e sentirti sicuro.

Una porta socchiusa ai confini del sole
che quando si apre dona gioia e liberta`.

Certe volte le ragazze hanno un po’ paura,
ma lo stesso vanno avanti tutte e tre questa avventura.
Per aprire insieme quella porta che e` socchiusa
e mantenere la promessa di salvare la principessa.

E` un regno pieno di misteri e di magici pensieri
salendo ripidi sentieri arriverai lassu`.

Una porta socchiusa ai confini del sole
che può aprirsi soltanto con un soffio d’amore
amore profondo che ci viene dal cuore,
si dal nostro cuore.

Chi si lascia guidare sai la può spalancare e guardare al futuro.
Per tagliare il traguardo devi alzare lo sguardo e sentirti sicuro.

Una porta socchiusa ai confini del sole
che da verso la liberta`, la liberta`.

Una porta socchiusa ai confini del sole
che può aprirsi soltanto con un soffio d’amore
amore profondo che ci viene dal cuore,
si dal nostro cuore.

Chi si lascia guidare sai la può spalancare e guardare al futuro.
Per tagliare il traguardo devi alzare lo sguardo e sentirti sicuro.

Una porta socchiusa ai confini del sole
che da verso la liberta`.

Una porta socchiusa ai confini del sole…

Credi Sempre In Te
sigla iniziale della serie tv – usata nell’edizione home video Yamato
Interprete: Stefano Bersola
Di: Naomi Tamura – H. Ishikawa
Versione: integrale.

Testo
Credi sempre in te
i sogni tuoi realizzerai

se li seguirai
conoscerai la felicità

Quando i sogni sono prigionieri della realtà
Qualcuno ci ostacola
Non ti intimorire ma fai come me
combatti sempre per quello che vuoi
non arrenderti mai
Non abbandonare la tua via
perché fuggire non ti servirà
difendi i sogni che hai

Credi sempre in te
I sogni tuoi realizzerai

se li seguirai
conoscerai la felicità
la soluzione è in te
continua a insistere
colora il mondo intorno a te…


Subscribe
Notificami
1 Commento
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Carlo_Manigoldo
Fidato
9 anni fa

Forse la prima sigla per il cui anime l’insensata idea di “Titolo del cartone=Titolo della sigla” si è rivelata infelice, a causa dell’eccessivo titolo della lunghezza della canzone.
Peccato che non si siano fermati qui, ma c’è un motivo per cui quando davano questo cartone dicevo a mio fratello “C’è il Po (cioè Mokona, dal nome del suo verso)!” e non “C’è una porta socchiusa ai confini del sole” XD

1
0
Lascia una recensione!x