testi sigle e ost – WOLF’S RAIN

Vota questa opera!
[Totale: 0 Media: 0]

Materiale inviato da: Mewretasu, Alchimista Nero, Mary86, NightNinja, Masahiro, Ryoga, Paolo.

* SIGLE

serie tv – “Wolf’s Rain”

Opening

  • Stray” di Steve Conte

Ending

  1. Gravity” di Maaya Sakamoto (1-25)
  2. Tell Me What the Rain Knows” di Maaya Sakamoto (ep 26)

Inser Song


* CD COLONNA SONORA ORIGINALE

WOLF’S RAIN ORIGINAL SOUNDTRACK – OST 1
Data: 2003

  1. Stray
  2. Rakuen
  3. Coracao selvagem
  4. Renga
  5. Pilgrim snow
  6. Leaving on red hill
  7. Shiro
  8. Dogs and Angel
  9. Strangers
  10. Sleeping wolves
  11. Tip toe waltz
  12. My little flower
  13. Could you bite the hand?
  14. Valse de la lune
  15. Hot dog wolf
  16. Silver river
  17. Sold your soul
  18. Visions of a flame
  19. Run wolf warrior, run
  20. Gravity
  21. Paradiso

WOLF’S RAIN ORIGINAL SOUNDTRACK – OST 2
Data: 2004

  1. Heaven’s not enough
  2. Shiro, long tail’s
  3. Cycle
  4. Beyond me
  5. Mouth on fire
  6. Hounds
  7. Rain of blossoms
  8. Separated
  9. Escape
  10. Face on
  11. Tsume no suna
  12. Flying to you
  13. Night owl
  14. Shi no mori
  15. Indiana
  16. Amore Amaro
  17. Friends
  18. Tell Me What the Rain Knows
  19. Float
  20. Trace
  21. Sad moon
  22. Cloud 9
  23. (bonus track). Go to “rakuen”

* TESTI

-OPENING-

Stray
sigla iniziale della serie tv
Voce: Steve Conte
Testo: Tim Jenson
Musica e arrangiamento: Yoko Kanno
Versione: integrale.

Testo originale - StrayTraduzione in italiano - Randagio

Stray! Stray!

In the cold breeze that I walk along
The memories of generations burn within me
Been forever since I cried the pain and sorrow
I live and die, proud of my people gaining

I’m here standing at the edge
Starin up at where the moon should be

Stray!
No regrets ‘cause I got nothin to lose
Ever stray!
So I’m gonna live my life as I choose
Until I fall..

Stray! Stray!
Stray! Stray!

In the white freeze, I never spoke of tears
Or opened up to anyone including myself
I would like to find a way to open to you
Been awhile, don’t know if I remember how to.

I’m here waiting on the edge
Would I be alright showing myself to you?
It’s always been so hard to do..

Stray!
No regrets ‘cause I got nothin to lose
Ever stray!
So I’m gonna live my life as I choose
Until I fall…

Stray! Stray!
Stray! Stray!
Stray! Stray!

Is there a place left there for me
Somewhere that I belong
Or will I always live this way… ?

Always stray!
No regrets ‘cause I got nothin to lose
Ever stray!
So I’m gonna live my life as I choose
Cause all things fall

Stray! Stray!
Stray! Stray!
Stray! Stray!

Stray…

Randagio! Randagio!

Nella fresca brezza che percorro
le memorie di generazioni bruciano dentro di me
ci sono da sempre, da quando ho pianto il dolore e la disperazione.
Vivo e muoio, fiero delle conquiste della mia gente

Me ne sto qui sulla cima
fissando in alto dove dovrebbe esserci la luna.

Randagio!
Nessun rimpianto perché non ho nulla da perdere.
Sempre Randagio!
Così vivrò la mia vita come ho scelto
finché non cadrò.

Randagio!Randagio!
Randagio!Randagio!

Nel bianco freddo, non ho mai parlato di lacrime
né ho mai aperto il mio cuore a nessuno, incluso me stesso
Vorrei trovare il modo di aprirlo a te
E’ stato tanto tempo fa, non so se mi ricordo come si fa

Sono qui che aspetto sulla cima
Starei bene se mi mostrassi a te?
E’ sempre stato così difficile…

Randagio!
Nessun rimpianto perché non ho nulla da perdere.
Sempre Randagio!
Così vivrò la mia vita come ho scelto
finché non cadrò.

Randagio!Randagio!
Randagio!Randagio!
Randagio!Randagio!

E’ rimasto un posto per me,
qualche luogo cui io appartenga,
o vivrò sempre in questo modo?

Sempre Randagio..
Nessun rimpianto perché non ho nulla da perdere.
Sempre Randagio!
Così vivrò la mia vita come ho scelto
perché tutto cade.

Randagio!Randagio!
Randagio!Randagio!
Randagio!Randagio!

Randagio…

-ENDING-

Gravity
1° sigla finale della serie tv (ep 1-25)
Voce: Maaya Sakamoto
Testo: Troy
Musica e arrangiamento: Yoko Kanno
Versione: integrale.

Testo originale - GravityTraduzione in italiano - Forza di Gravità

Been a long road to follow,
been there and gone Tomorrow
without saying goodbye to Yesterday.
Are the memories I hold still valid?
Or have the tears deluded them?
Maybe this time tomorrow
the rain will cease to follow
and the mist will fade into one more Today.
Something somewhere out there keeps calling.

Am I going home?

Will I hear someone singing solace to the silent moon?
Zero gravity what’s it like?

Am I alone?

Is somebody there beyond these heavy aching feet?
Still the road keeps on telling me to go on,
something is pulling me.
I feel the gravity of it all…

C’era una lunga strada da seguire
c’era e portava al Domani
senza nemmeno salutare lo Ieri.
Le memorie che possiedo sono ancora valide?
O le lacrime le hanno confuse?
Forse a quest’ora domani
la pioggia smetterà di cadere
e la nebbia si dissolverà in un nuovo Oggi.
Qualcosa da qualche parte continua a chiamarmi.

Sto tornando a casa?

Udirò qualcuno cantare il suo sollievo alla luna silente?
Gravità zero, come sarebbe?

Sono sola?

C’è qualcuno qui al di là di questi piedi doloranti che pesano?
Tuttora la strada continua a dirmi di andare avanti,
qualcosa mi sta spingendo.
Avverto la forza di gravità di tutto ciò.

Tell me what the rain knows
2° sigla finale della serie tv (ep 26)
Interprete: Maaya Sakamoto
Versione: integrale.

Testo originale - Tell me what the rain knowsTraduzione in italiano - Dimmi quello che la pioggia sa
Tell me what the rain knows
O are these the Tears of Ages
That wash away the Wolf’s Way
And leave not a trace of the day?
Tell me what the rain knows
O is this the flood of fortune
That pours itself upon me?
O see how I drown in this sea
Hark, hear the howl that eats the moon alive
Hour fur is on fire
The smoke turns the whole sky raven black
And the world upon your back will crack
Where will you go,Now you’ve no home?
That wash away the Wolf’s Way. Tell me what the rain knows
O are these the Tears of Ages
That wash away the Wolf’s Way
And leave not a trace of the day?
Tell me what the rain knows
O is this the flood of fortune
That pours itself upon me?
O see how I drown in this sea
Hark, hear the howl that eats the moon alive
Your fur is on fire
The smoke turns the whole sky raven black
And the world upon your back will crack
Where will you go Now you’ve no home?
Let the rain wash away your last days
Dimmi quello che la pioggia sa
O questi tempi di lacrime
Che vengono lavati via al modo dei lupi
E senza lasciare tracce un giorno?
Dimmi quello che la pioggia sa
O è questo il flusso della fortuna
Che si riversa su di me?
O vedi come affogo in questo mare
Hark,senti l’ululato che si mangia la luna viva
L’ora pelosa è infuocata
Il fumo avvolge l’intero cielo, i corvi neri
E il mondo, sulla tua schiena che si spezzerà
Dove andrai ora che non hai una casa?
Quella lavata via nel modo dei lupo
Dimmi quello che la pioggia sa
O questi tempi di lacrime
Che vengono lavati via al modo dei lupi
E senza lasciare tracce un giorno?
Dimmi quello che la pioggia sa
O è questo il flusso della fortuna
Che si riversa su di me?
O vedi come affogo in questo mare
Hark,senti l’ululato che si mangia la luna viva
L’ora pelosa è infuocata
Il fumo avvolge l’intero cielo, i corvi neri
E il mondo, sulla tua schiena che si spezzerà
Dove andrai ora che non hai una casa?
Lascia che la pioggia lavi via i tuoi ultimi giorni

-INSERT-

Cloud09
insert song della serie tv
Interprete: Maaya Sakamoto
Versione: integrale.

Testo originale - Cloud09Traduzione in italiano - Nuvola09
koe ga kikoeru
nakiyanda sora ni hibiku koe ga
kokoro no mato inuita
kimi ga ita natsu
oikake fuyu no owari o yuku
michibiite kureru no wa
ano hi kikoeta kimi no kotoba
fubuki no nioi
baion ni mazatta koushuha
omoide wa takusan aru kedo
furimukeba sore dake okurete shimai sou dakara
yamikumo ni sono michi wo susu n’ da
asu wo inori nagara
kagirinai hateshinai kakegaenai yume ni
karitateru no wa nemureru yasei na n’ da
ATE no nai kazaranai sukui no nai hibi o
arukitsuzukeru
bokura wa tabi no kodomo dakara
michibikareteiru no ka
nanika kara nigetsuzuketeiru no ka
(owarinaki sekai)
itsuka tadoritsuita toki
yume no tsuzuki ga mieru darou
kawaranai osorenai bokutachi no tsuyosa
zetsubou kara no hajimari te ni shita kara
wasurenai ubaenai tooi hi no kioku
chiisa na hone ga nokosareteru shippo
kagirinai hateshinai kakegaenai yume ni
karitateru no wa nemureru yasei na n’ da
choujou noboritsumeta KURAIMAA no you ni
shifuku no basho e itsuka tadoritsukitai
arukitsuzukeyou
bokura wa tabi no kodomo dakara
koe ga kikoeru
nakiyanda sora no kanata de
kimi ga matteiru.
Sento una voce
Una voce che risuona attraverso il cielo
Che mi disse di smettere di piangere
È stato un colpo attraverso il bersaglio del mio cuore
inseguendo l’estate che passai con te,
ho passato attraverso la fine del inverno,
le parole che senti da te quel giorno mi stanno guidando.
Il profumo della tempesta di neve
Alte frequenze mescolate in armonia
Ci sono oltre più dei ricordi, ma
Se ci girassi intorno potrei perdere altrettanto
Cosi io avventatamente andai giù per quella strada pregando per il domani
Il sogno selvaggio che ci sta guidando
Nel eterno, senza fine insostituibile sogno
I giorni semplici senza aiuto e disarmati
Noi continueremo a camminarci attraverso
Perché siamo i figli del viaggio
Cosi sei guidata?
Continuerai a correre per qualcosa?
( il mondo infinito)
Un giorno, quando raggiungerai la tua destinazione,
potrai vedere il resto del tuo sogno,
senza paura la nostra forza
Non l’abbiamo fatto dalla primo tempo della disperazione,
indimenticabili, inseparabili ricordi dei giorni distanti
Una coda con un piccolo osso dietro
Il sognare selvaggio che ci sta guidando
Nel eterno,senza fine e insostituibile sogno
Come uno scalatore che raggiunge la vetta
Voglio un giorno raggiungere il luogo della beatitudine
cosi continuerò a camminare perché siamo i figli del viaggio
sento una voce che dal alto del cielo che mi dice di smettere di piangere
ti sto aspettando.

Amore Amaro
insert song della serie tv – ep 6
Interprete: Franco Sansalone
Versione: integrale.
Nota: La canzone è interamente in italiano in originale!

Testo originale - Amore Amaro

Come vorrei su di me il tuo fiato
il tuo fragile corpo
e ad ogni incerto passo poi venirti in aiuto e
stringerti con passione a me

Se i tuoi baci fossero sinceri
nati do un puro sentimento
io ti darei tutto, tutto quello che tu vuoi
ma la libertà no, non te la do

Lo so puoi darmi il paradiso
pero io sono nato libero
che Amore amaro il tuo, che t’ha preso nella morsa
e di te non ha pietà

Valse de la lune
insert song della serie tv
Interprete: Ilaria Graziano
Versione: integrale.

Testo originale - Valse de la luneTraduzione in italiano - Valzer della luna

Blanc ou noir comme toi je pars au loin,
avec l’espoir de changer le destin.
Bien que dans le corps l’âme embrase,
dans l’obscurité la distance devient infinie.Avec des jeunes vêtus en peau de bête,
on danse ensemble au milieu des tempêtes.
Un autre horizon se dissout
dans la lumière des yeux qui veulent se reveiller.Et, j’attend là,
où rien bouge maintenant.
Même si je ne te vois pas
Je peux retrouver ce que l’on cherche dans la nuit,
même si c’est très difficile
je danserai mon chemin avec les loups.

Je sentirai la lumière sur ma peau,
sans avoir peur de tes mauvais côtés
C’est la lune qui conduit la danse
quand le soleil sera couché dans ton âme froide.

Je t’attend là,
où rien bouge maintenant.
Où l’ombre déploie tous ses voiles
Je peux retrouver ce que l’on cherche dans la nuit.
Même si c’est très difficile
je danserai mon chemin avec les loups.

Même si je ne te vois pas
Je peux retrouver ce que l’on cherche dans la nuit,
même si c’est très difficile
je danserai mon chemin avec les loups

Bianco o nero mentre parto non capisci
Con la speranza di cambiare il destino
Benché nel corpo l’anima arde nel oscurità,
la distanza diventa infinità
Con la gioventù vestita con la pelle delle bestie
noi balliamo insieme nel mezzo delle tempeste,
un altro orizzonte si dissolve nella luce dei occhi
che vuoi svegliarti e io aspetto li
Dove niente si sposta anche se non lo vedo,
posso riconquistare quello che abbiamo visto nella notte
anche se è davvero difficile.
Ballerò nel mio sentiero con i lupi
Voglio sentire la luce sulla mia pelle senza essere triste
sul tuo cattivo lato
È la luna che guida la danza
Quando il sole sorgerà sulla tua anima fredda
io ti aspetterò li
Dove niente si muove
Dove le ombre avvolgono con i loro veli
Posso recuperare quello che abbiamo visto nella notte
anche se è molto difficile
Io ballerò sul sentiero dei lupi
Anche se non mi vedi
Posso recuperare quello che abbiamo visto nella notte
anche se è molto difficile
Io ballerò sul sentiero dei lupi

Run wolf warrior, run
insert song della serie tv
Interprete: Joice
Versione: integrale.

Testo originale - Run wolf warrior, runTraduzione in italiano - Corri guerriero lupo, corri
Run, wolf warrior, to ends eternal
Through the wreckage of the death of the day
Scent of silence under starlight spinning
A captured beast within a human skin
Are you searching for long lost landscapes
Lit by flowers and crystal cascades?
Where the lamb lies down with the lion
Where the wolf is one with the wild
Run, wolf warrior, through kingdoms’ chaos
Senseless cities and ghost towns towering
Howl, o hunter, though few know you’re crying
Face upturned into that midnight moon
Are you hunting for mystic mountains
Where the air is like liquid laughter?
Where the beasts inherit the earth
Where the last again will be first
Run, wolf warrior, to hide your hunger
The rain will wash away the pains of the day
In your eyes there are cold fires burning
Tongues of flame that can never be tamed
Are you running from man’s delusion
Majestic madness and your exclusion
To where the lamb lies down with the lion?
Are you running down ancient pathways
Through this dark and deserted land
To where man is once more a child?
Are you running to freedom’s fortress
By the side of wide open seas
Where the wolf is one with the wild?
Run, run, run…
Run, run, run, run, run, run on, run on through the rain…
Corri, lupo guerriero, fino alla fine eterna
Attraverso il relitto della morte del giorno
Profumo di silenzio sotto la luce delle stelle
Una bestia catturata all’interno di una pelle umana
Stai cercando paesaggi perduti da tempo
Illuminato da fiori e cascate di cristallo?
Dove l’agnello si sdraia con il leone
Dove il lupo è tutt’uno con il selvaggio
Corri, guerriero lupo, attraverso il caos dei regni
Città senza senso e città fantasma torreggianti
Urla, o cacciatore, anche se pochi sanno che stai piangendo
Volto capovolto in quella luna di mezzanotte
Stai cercando montagne mistiche
Dove l’aria è come una risata liquida??
Dove le bestie ereditano la terra
Dove l’ultimo sarà di nuovo il primo
Corri, lupo guerriero, per nascondere la tua fame
La pioggia spazzerà via i dolori della giornata
Ai tuoi occhi ci sono fuochi freddi che bruciano
Lingue di fiamma che non possono mai essere domate
Stai correndo dall’illusione dell’uomo
Maestosa follia e la tua esclusione
Dove si trova l’agnello con il leone?
Stai correndo lungo antichi sentieri
Attraverso questa terra oscura e deserta
Dove l’uomo è ancora una volta un bambino?
Stai correndo verso la fortezza della libertà
Al fianco di mari spalancati
Dove il lupo è tutt’uno con il selvaggio?
Corri corri corri…
Run, run, run….
Run, run, run, run, run, run on, run on through the rain…

Vuoi recensire la colonna sonora di quest’opera; consigliarne o sconsigliarne i cd agli altri utenti del sito? Oppure vuoi leggere i Pareri dati dagli altri visitatori? Tutto qua sotto!

Ultimo aggiornamento: Marzo 2020

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi