manga – I SETTE FIGLI DEL DRAGO (Ryuu no Kawaii Nanatsu no Ko) – di Ryoko Kui

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Ryuu no Kawaii Nanatsu no Ko – (九井諒子作品集 竜のかわいい七つの子)
Titolo internazionale: Seven Little Sons of the Dragon
Autrice: Ryoko Kui
Genere: seinen – fantasy, racconti
Rating: adatto a tutti
Anno di pubblicazione in Giappone: 2011
Casa Editrice giapponese: Enterbrain
Rivista: Fellows!
Volumi: 1 (concluso)

Titolo in Italia: I Sette Figli del Drago
Anno di pubblicazione in Italia: Aprile 2018
Casa Editrice italiana: JPop
Pagine: 380, Formato: 12×16.9, sovracopertina, 9,90 euro
Traduzione: Sandro Cecchi
Editing: Jacopo Costa Buranelli
Volumi: 1 (concluso)

TRAMA

Il volume è costituito da sette racconti, ambientati in epoche storiche diverse, in cui però creature mitiche (come draghi, sirene, lupi mannaro…) sono inserite nella quotidianità della vita reale.
1- La torretta del Drago – In un paese medioevale, la gente ha enormi difficoltà a reperire il sale ed altri ingredienti, per via di un drago che ha bloccato la strada verso il confine e i rifornimenti; inoltre sono anche in guerra con il regno vicino.
2- Vietato pescare le sirene – Jun è un giovane studente che trova una sirena svenuta in strada. Non sa cosa fare, le sirene sono viste dalla maggior parte delle gente come bestie a cui fare poca attenzione. Ma lui invece decide di soccorrerla.
3- La mia divinità – Yukie, una studentessa che sta per affrontare i terribili esami di ammissione, trova una sorta di divinità-pesce smarrita, perchè hanno interrato il fiume dove viveva.
4- I lupi non mentono – Keita è un universitario con un enorme problema, compiuto un anno si è scoperto che aveva la “sindrome da lupo mannaro” che lo fa trasformare. Sua madre è diventata famosa per aver pubblicato libri in cui parla della malattia del figlio, ma il rapporto tra i due non è buono.
5- Byakuroku lo squattrinato – Nel medioevo giapponese, un pittore di nome Byakuroku ha un’incredibile capacità: fa prendere vita a tutto quello che dipinge.
6- Quando i bambini fanno i bravi, si sente il drago – Nel medioevo giapponese, un principe ha un’importante missione: trovare delle uova di drago per guarire il re suo padre. Una misteriosa donna, si offre per aiutarlo…
7- La famiglia Inutani – Gli Inutani sono una stramba famiglia dove tutti hanno dei superpoteri. Ma Arisa si sente inferiore agli altri, perchè la sua abilità innata è di trasformare gli abiti in pigiama.

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Ryoko Kui presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marichan
Staff
19/01/2019 18:36

Un volume unico leggero ma interessante, dato che le varie creature mitiche fanno parte della vita quotidiana della gente, formando delle favole ‘realistiche’. Nonostante la semplicità di trama e disegni, alcuni argomenti non sono banali, come nell’episodio del lupo mannaro o in quello del drago. Niente di indimenticabile, ma che si legge con piacere.
Edizione italiana molto curata, ma forse il formato scelto è un po’ piccolo, per un volume spesso di pagine.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi