A cura di Dana

SCHEDA

Titolo originale: MeruPuri: Meruhen Purinsu – (めるぷり メルヘン☆プリンス)
Traduzione letterale: Meru puri – il principe dei sogni
Titolo internazionale: Meru Puri
Autrice: Matsuri Hino
Genere: shoujo, fantasy, sentimentale
Rating: adatto ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2002
Casa Editrice giapponese: Hakusensha
Volumi: 4 (conclusa)

Titolo in Italia: Meru puri – il principe dei sogni
Anno di pubblicazione in Italia: 2005
Casa Editrice italiana: Planet Manga
per la cifra di 5 euro per un’edizione senza sovracopertina
Volumi: 4 (conclusa)

TRAMA

Airi è una ragazza buon, e da sempre il suo sogno è di avere un marito, casa, e figli perfetti. Un giorno, mentre sta correndo a scuola, le cade il suo specchietto a forma di stella, che le viene restituito da un grazioso bimbo. Un bambino che si rivelerà essere molto particolare…
Il ragazzino dice di chiamarsi Alam Aster-Ey-Daimonia-Eucarystia e di provenire da un regno magico, ma Airi non ci crede, pensando che sia il figlio di qualche ambasciatore.
Ma invece Alam è davvero un principe, e viene da un regno fatato, si è rifugiato sulla Terra per sfuggire all’incantesimo scagliatogli dal suo fratellastro Jeile…

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Meru Puri” presente sul sito:

Altre opere di Hino Matsuri presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marichan Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Marichan
Staff

– commento di Dana –

Il design è piacevole, l’autrice ha davvero una buona mano, ma senza essere particolarmente originale.
Hino Matsuri, però, si destreggia molto bene con le espressioni dei protagonisti: la forma e il colore degli occhi, i movimenti di abiti e capelli, che rendono tridimensionali i personaggi.

Forse l’idea dell’ennesimo bello/ bella che spunta fuori da un altro mondo non è proprio il massimo della novità, comunque il manga si lascia leggere; vuoi anche per il bel tratto dell’autrice.

I personaggi principali sono sviluppati abbastanza bene, e alcuni colpi di scena rendono la trama interessante.

In Italia costa però ben 5 euro (per un’edizione senza sovracopertina e non particolarmente curata), per cui se proprio non avete soldi da spendere, o siete fan dell’autrice, lasciate perdere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi