A cura di Changing

SCHEDA

Titolo originale: Vampire Knight – (ヴァンパイア騎士)
Titolo internazionale: Vampire Knight
Autrice: Matsuri Hino
Genere: shoujo – horror, soprannaturale, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2005 – 2013
Casa Editrice giapponese: Hakusensha
Volumi: 19 (concluso)

Titolo in Italia: Vampire Knight
Anno di pubblicazione in Italia: 2006
Casa Editrice italiana: Planet Manga
Il manga viene pubblicato in due versioni: “Vampire Knight” edizione normale a 5.00 euro al numero; e poi “Vampire Knight Deluxe” edizione speciale con sovracopertina, a 5,50 euro al volume.
Volumi: 19 (concluso)

Trasposizione video:
Da questo manga sono state tratte due serie animate:
– “Vampire Knight” di 13 episodi
– “Vampire Knight Guilty” di 13 episodi

TRAMA

“Vampire Knight” è ambientato principalmente nella Cross Academy, una prestigiosa scuola privata con una quanto meno insolita struttura delle classi. Gli studenti sono infatti divisi fra: la Day Class, che è composta da normali studenti e svolgono le loro lezioni di giorno, e la Night Class, che è un’élite di geni bellissimi, che in verità sono vampiri.
Solo tre persone della Day Class sono a conoscenza di questa seconda faccia della Night Class: il preside e i due “Guardian”, Yuki Kurosu (Cross), la protagonista, e Zero Kiriyū.
Il compito di Yuki e Zero è di assicurare una convivenza pacifica fra le due classi.
Però Yuki scopre che Kaname, il capo della Night Class, le nasconde un segreto…

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

Curiosità sulla società dei vampiri di Vampire Knight:

Scala gerarchica:
Nella scala gerarchica dei vampiri esistono cinque status sociali:
Livello A: Sangue puro, ad essi aspetta il ruolo di supervisori e di guide dell’intera società vampirica. Possono trasformare in vampiro le persone che mordono e se mordono un altro sangue puro possono acquisirne il potere. Attualmente esistono 7 famiglie sangue puro ancora in vita: Kuran, Shirabuki, Hiou, Ouri, Hanadagi, Touma e Shouto.
Livello B: Classe nobiliare, come per i sangue puro, ai vampiri dell’aristocrazia spetta la supervisione dei vampiri delle classi inferiori, pur rimanendo sempre e comunque dei sottoposti nei confronto dei sangue puro sono molto più numerosi. Tutti i membri della night class sono nobili a parte Kaname Kuran.
Livello C: Vampiri comuni, la stragrande maggioranza dei vampiri rientra in questa categoria, non hanno speciali mansioni, ma devono sottostare alle direttive dell’aristocrazia.
Livello D: Vampiri Ex-umani, vampiri ormai assetati di sangue e da cui sono ossessionati, pur mantenendo in parte le loro capacità mentali, attaccano gli umani appena ne hanno l’occasione, ma non rischiano la loro vita inutilmente, non sono ben visti dal resto della società vampirica e spesso è solo uno status intermedio prima di abbassarsi al Livello E.
Livello E: livello End, questo è il termine ultimo della società vampirica, vengono classificati in questo livello tutti quei vampiri (una volta umani) che sono ormai bestie in preda alla frenesia del sangue e che attaccano gli umani a vista. I vampiri di questo livello non hanno più la capacità cognitiva e spesso sono eliminati nel giro di poco tempo dagli Hunter o dalla stessa classe nobiliare perché considerati un disonore, tanto che il livello E non è nemmeno compreso nella gerarchia della società dei vampiri.

Caratteristiche generali dei vampiri di “Vampire Knight”:
Come in molti altri racconti, i vampiri sono trovati estremamente belli. Si differenziano invece per il fatto di possedere sangue nelle vene. Per questi vampiri, inoltre, sembra che bere il sangue di un altro vampiro sia un gesto d’amore. Infatti, più un vampiro è innamorato, più il sangue disseterà il vampiro amato che beve il suo sangue. Il sangue dei livelli A è bramato da molti, in quanto sembra che dia molto potere. Tuttavia anche solo chiedere di bere il sangue di un livello A è considerato un affronto. Altre differenze basilari dagli altri racconti sui vampiri: al sole non diventano cenere, ma possono ustionarsi facilmente e sono più deboli rispetto a quando è notte. Poi per dissetarsi possono benissimo nutrirsi con delle pasticche chiamate “pasticche ematiche”, un po’ come gli essere umani che al posto delle carne mangiano solo legumi o quelli che sostituiscono i pasti con le barrette iperproteiche. Si vedono negli specchi e possono essere ferirti, anche se è molto difficile ucciderli. Solo i livelli A possono trasformare gli esseri umani in vampiro. Possono riprodursi sessualmente. È consentito (o per meglio dire è normale) e è molto frequente il matrimonio tra fratelli.

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Vampire Knight” presente sul sito:

Altre opere di Hino Matsuri presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Changing Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Changing
Bazarino
Changing

Vampire Knight è un manga molto affascinante, ben disegnato e ben sviluppato narrativamente, si stacca dal filone delle commedie scolastiche, proprio di tanti shoujo, e prediligendo una storia d’ambientazione fanta-horror gioca anche molto sulla suspance.
Rispetto alle opere precedenti della Matsuri, dai toni più fiabeschi, Vampire Knight presenta toni decisamente più drammatici e tendenti al dark.
I personaggi hanno una personalità decisamente più intrigante da un punto di vista psicologico, che li rende più veri e interessanti per il lettore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi