A cura di Puma

SCHEDA

Titolo originale: Zipang
Titolo internazionale: Zipang
Autore: Kaiji Kawaguchi
Genere: avventura, drammatico, fantascienza, storico
Target: seinen
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2001 – 2009
Casa Editrice giapponese: Kodansha. I capitoli sono stati pubblicati sulla rivista di manga seinen “Weekly Morning”.
Volumi: 43 (concluso)

In Italia: inedito
Reperibilità: Oltre al Giappone, “Zipang” è stato pubblicato solo in Francia, dalla casa editrice Kana. E’ possibile anche leggerlo in inglese, le scan si trovano facilmente su internet. Non esistono scan in lingua italiana.

TRAMA

La nave da Guerra Mirai, che vuol dire “Futuro”, nell’anno 200X si trova impegnata in un’esercitazione di routine con gli alleati degli Stati Uniti nel mare delle Hawaii. Durante un temporale si ritrova indietro nel tempo, precisamente nell’anno 1942, alla vigilia della battaglia delle Midway.
L’equipaggio ci metterà un po’ a rendersene conto e, quando un aereo precipita vicino alla loro nave, prenderanno la difficilissima decisione di salvarne il pilota e cambiare il corso della storia. Si prende la responsabilità di tutto il secondo comandante della Mirai: Yosuke Kadomatsu, il protagonista di tutta la serie.
L’uomo che ha salvato è un ufficiale della Marina Imperiale giapponese che si chiama Takumi Kusaka.
In breve Kusaka scoprirà la loro provenienza dal futuro, e gli mostreranno quello che accadrà al Giappone e come riuscirà a risorgere e a diventare una potenza economica.
Kusaka si mostra gentile, ma comincia a incontrare di nascosto alcuni personaggi importanti dell’epoca per mettere in atto il suo piano di fondare un nuovo stato dal nome “Zipang”, antico nome del Giappone.
Lui e Kadomatsu si scontrano in varie occasioni, l’equipaggio della Mirai si trova diviso in un gruppo che sta dalla parte di Kusaka e un altro che sta dalla parte di Kadomatsu.
Kadomatsu vuole salvare vite e cambiare il corso della guerra; Kusaka vuole costruire la bomba atomica per attaccare per primo gli Stati Uniti.
Oltre alla “lotta” contro Kusaka, Kadomatsu si trova a vivere una situazione quasi “senza senso”: torna al paese dei suoi nonni e scopre che suo padre è morto da bambino, investito per errore da una spia di Kusaka che aveva l’ordine di cercare proprio Kadomatsu! È diventato un uomo che non esiste!

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Anime
– Zipang – serie tv di 26 episodi

LINK relativi all’opera

Altre opere di Kaiji Kawaguchi presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pum
Pum
03/01/2013 10:53

I personaggi del 1942 parlano un giapponese diverso da quelli moderni, e anche il loro atteggiamento è diverso: molto rispettosi, niente bibite americane o berretti da giocatori di base-ball… I protagonisti sembrano veri, i disegni sono curatissimi, sempre arricchiti da sfondi perfetti.
Una serie storica eccezionalmente bella e diversa dal solito.
I personaggi di Zipang si trovano a dover prendere decisioni morali difficilissime in situazioni estreme e irreali, e l’autore mostra il loro dilemma e le loro riflessioni.
Nata come serie per adulti, è diventata famosissima anche tra i più giovani.
Le riflessioni di Kadomatsu avvengono sempre durante battaglie di ogni genere. Ed entrano in scena anche tanti personaggi famosi della Seconda Guerra Mondiale: il più famoso è l’ammiraglio Isoroku Yamamoto, comandante della leggendaria Corazzata Yamato.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi