anime – CHUUNIBYOU DEMO KOI GA SHITAI (Love, Chunibyo & Other Delusions) – di Tatsuya Ishihara

A cura di Changing

SCHEDA

Titolo originale: Chuunibyou demo Koi ga Shitai – (中二病でも恋がしたい!)
Traduzione letterale: Anche le persone con delirio adolescenziale di grandezza vogliono sperimentare l’amore
Titolo internazionale: Love, Chunibyo & Other Delusions
Genere: serie tv – shounen, commedia, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 12 (concluso)
Durata episodio: 24 min
Anno di uscita in Giappone: 4 ottobre 2012
Rete tv giapponese: Tokyo MX, Sun TV, KBS, Tz Aichi
Tratto: Tratto dall’omonimo serie di light novel di Torako, da cui è stato tratto anche un manga illustrato da Nozomi Ōsaka

Regista: Tatsuya Ishihara
Character design: Kazumi Ikeda
Musiche: Nijine
Studio di animazione: Kyoto Animation

In Italia: inedito
Reperibilità: fansubbato in italiano grazie ai gruppi Otaku No Fansub e Dream Trader Fansub.

Sigle

Opening:
1 – “Kimi e” di ZAQ
2 – “Sparkling Daydream” di ZAQ

Ending:
1 – “Shikkoku ni Odoru Haou Bushi” di ZAQ
2 – “INSIDE IDENTITY” di Maaya Uchida, Chinatsu Akasaki, Azumi Asakura , e Sumire Uesaka

TRAMA

Yuuta Togashi è un adolescente guarito da poco dalla “Chuunibiyou”: una sindrome particolare che colpisce generalmente gli alunni della seconda media. Gli affetti da Chuunibiyou credono di possedere poteri speciali che li fanno assomigliare a personaggi di un anime o un videogioco.
Lasciatosi alle spalle imbarazzanti ricordi delle scuole medie, Yuuta decide di ricominciare da capo nella sua nuova vita da liceale “normale”. Purtroppo, alla stazione del treno, oltre che della bella e ammirata Shinka, fa la conoscenza di un personaggio inaspettato: Rikka Takanashi, un altro grave caso di Chuunibiyou. Ogni tentativo di vivere un’esistenza normale, verrà da quel giorno ostacolato.
Ma sarà poi, questa Chuunibyou, una malattia davvero grave?

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

La Chuunibyou è un termine gergale usato dai giapponesi per i ragazzi, all’incirca della seconda media, che si atteggiano a saccenti adulti o credono di avere poteri speciali. Esistono all’incirca tre tipi di Chuunibyou:
– Il tipo “DQN”, di coloro fingono di avere comportamenti antisociali, anche se va contro il loro carattere.
– Il tipo “Sottocultura”, di chi trend di minoranza o sottoculture per sentirsi diverso ed avere il fattore “cool”
– Il tipo “Occhio del Male”, di chi crede di avere particolari poteri mistici

EPISODI

1. Un incontro con… l’Occhio Stregato (Kaikō no…Jaō Shingan)
2. La Sacerdotessa… delle melodie (Senritsu no…Purīsutesu)
3. Le Eretiche… code gemelle (Itan Naru…Tsuintēru)
4. Il Mabinogion… pieno di rimorso (Tsūkon no…Mabinogion)
5. Le catene… di un difficile studio (Sokubaku no…Hādo Sutadi)
6. L’Espiazione… dell’innocente (Shokuzai no…Inosento)
7. La Reminescenza del… Paradiso perduto (Tsuioku no…Paradaisu Rosuto)
8. L’esilio… della coppia (Futari dake no… Eguzairu)
9. Il Caos di… un cuore caotico (Konton no…Kaosu Hāto)
10. La Sacra Madre… della Scatola di Pandora (Seibo no…Pandorazu Bokkusu)
11. Un alato angelo caduto (Katayoku no Fōrin Enjeru)
12. Un eterno impegnarsi (Etānaru Engēji)

DOPPIATORI

Yuuta Togashi: Jun Fukuyama
Rikka Takanashi: Maaya Uchida
Shinka Nibutani: Chinatsu Akasaki
Kumin Tsuyuri: Azumi Asakura
Sanae Dekomori: Sumire Uesaka
Makoto Isshiki: Sōichirō Hoshi
Tōka Takanashi: Eri Sendai
Nanase Tsukumo: Kikuko Inoue
Kuzuha Togashi: Kaori Fukuhara
Yumeha Togashi: Mami Shitara

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Tatsuya Ishihara presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
FrAKKia Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
FrAKKia
Bazarino
FrAKKia

Trama voto 7
La storia inizia con Yuuta, un ragazzo con il serissimo obiettivo di trascorrere i suoi prossimi anni da liceale in assoluta normalità. Già, perché alle medie “soffriva” della sindrome della seconda media, uno stato situazionale che tende a creare illusioni e fantasie attorno a sé. Questa sindrome da cui era affetto gli causò un isolamento totale da parte dei suoi coetanei e, agli occhi di noi spettatori, forse anche una sottintesa tristezza. Tramite vestiti, accessori e atteggiamenti, Yuuta creò il suo personaggio, che sembrava uscito da un anime. Ma ora al solo ricordo Yuuta si piega in due dall’imbarazzo e pensa/spera di riuscire a celare il suo bizzarro passato, ma non sa che una ragazza con la sua stessa sindrome sarà nella sua stessa classe, Rikka Takanashi.

Disegni voto 8
Ottimi disegni, peccano le ambientazioni

Considerazioni finali
Considerò la prima stagione di questo anime l’unica “guardabile”.
Voto finale 7

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi