A cura di M.

SCHEDA

Titolo originale: Date a Live
Titolo internazionale: Date a Live
Genere: serie tv – shounen – ecchi, azione, harem, fantasy, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 12 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 2013
Rete tv giapponese: AT-X
Tratto: da una serie di light novel scritte da Koshi Tachibana e illustrata da Tsunako.

Regista: Keitaro Motonaga
Sceneggiatura: Hideki Shirane
Character design: Satoshi Ishino
Musiche: Go Sakabe
Studio di animazione: AIC PLUS+

In Italia: inedito
Reperibilità: fansubbato in italiano grazie ai gruppi: Akuma-Subs e FudoSubs.

Sigle:
Opening:
“Date A Live” di Sweet ARMS
Ending:
“Save the World” di Iori Nomizu
“Hatsukoi Winding Road” di Kayoko Tsumita, Risako Murai and Midori Tsukimiya (ep 1)
“SAVE MY HEART” di Iori Nomizu (eps 3, 7)
“Strawberry Rain” di Iori Nomizu (ep 5)

Anime relativi:
Date a Live 2 – sequel

TRAMA

Trenta anni fa, nel 1975, in Mongolia si verificò una grande esplosione, che venne poi chiamata “spaziomoto”, che fu responsabile della morte di 150 milioni di persone. Shido Itsuka, un normale liceale, scopre che la causa del terribile disastro è stato uno spirito, una ragazza soprannominata “Tohka”.

La terra è di nuovo in pericolo, perchè si sta per ricreare la stesso disastro. Itsuka scopre, grazie alla sorella Kotori (in realtà sorella adottiva) capo della Ratatoskr un’organizzazione che mira a difendere l’umanità, che lui ha la straordinaria capacità di sigillare i devastanti poteri degli spiriti. Se solo riuscisse a fermare Tonka, il nostro pianeta sarebbe salvo.
Ma c’è un solo modo per poter rendere inoffensiva Tonka: farla innamorare di lui! Infatti Itsuka scopre che per sigillare i poteri di uno spirito deve baciarlo, ma il sigillo funziona solo se lo spirito possiede abbastanza fiducia o affetto verso di lui!
Così Itsuka deve trovare il modo di far invaghire Tonka di lui, ma allo stesso tempo dovrà prepararsi all’arrivo di altri spiriti… ma per fortuna in questa lotta non sarà solo.

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Doppiatore — Personaggio
Nobunaga Shimazaki — Shido Itsuka
Marina Inoue — Tohka Yatogami
Ayana Taketatsu — Kotori Itsuka
Anri Katsu — Hiroto Tonomachi
Asami Sanada — Kurumi Tokisaki/Nightmare
Aya Endo — Reine Murasame
Iori Nomizu — Yoshino/Hermit
Kaori Sadohara — Tamae Okamine
Misato — Mana Takimiya
Misuzu Togashi — Origami Tobiichi
Takehito Koyasu — Kyōhei Kannazuki
Ao Takahashi — Ryōko Kusakabe
Kotono Mitsuishi — Narration

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Date a Live” presente sul sito:

Altre opere di Keitaro Motonaga presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

2
Lascia una recensione

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
FrAKKiakratos1984 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
FrAKKia
Bazarino
FrAKKia

Devo ammettere che ho iniziato a seguire quest’anime dopo essermi innamorato di un suo personaggio, Kurumi.

Trama voto 7,5
Parliamo di un mondo straziato da uno “spaziomoto” un disastroso fenomeno di origine aliena che ha mietuto 150 milioni di vittime in mongolia.
da li in avanti questi “fenomeni” si diffusero, anche se i danni provocati da esso scesero drasticamente.
Da li a poco inizieranno le avventure del nostro protagonista Shido Itsuka, e dall’incontro di uno spirito/alieno.
Questi “alienspiriti” si suppone siano la causa dei fenomeni di distruzione detti “spazimoto” ( tradotto alla italiana ovviamente )
Shido s’imbatte nel cratere di uno spaziomoto dov’è presente uno Spirito, e scopre di possedere alcune abilità sovrannaturali ovvero il riuscire a sigillare i poteri di questi spiriti e guarirgli da ogni ferita mortale.
da li a poco viene a scoprire che sua sorella Kotori è a capo di un organizzazione che cerca di sigillare i poteri di questi spiriti senza dover far uso di violenza, cosi da poter coesistere con la specie umana.
vi chiederete come fa shido a sigillare i loro poteri? molto semplice, trattandosi di un ecchi sentimentale shido deve cercare di “abbordare” questi spiriti uscendo con loro e facendo si che si innamorino di lui.

Disegni voto 9
ambientazioni varie e dettagliate, personaggi disegnati in maniera fantastica.
Una gioia per gli occhi.

Conclusioni finali
Un anime da voto complessivo di 7,5. è un ecchi… non si può pretendere l’impossibile. Vi consiglierei di visionarlo solo per il mio amore per Kurumi!

kratos1984
Bazarino
kratos1984

Ricordo di aver visto il primo episodio di Date a Live incuriosito dal nome, senza aspettative di alcun tipo. Mi sono imbattuto in una puntata divertente che fa la parodia delle scelte da videogioco applicate al mondo reale.
Il protagonista deve fermare il pericolo rappresentato dagli spiriti, tutte ragazze, in un modo non convenziale, senza alcun tipo di violenza… ma con un appuntamento. Un primo episodio interessante ed una formula che può dar spunto a molte occasioni. Tutto perfetto? Purtroppo no.
Date a Live funziona ad archi narrativi, un personaggio alla volta, una ragazza dopo l’altra lasciando spesso da parte le precedenti o spingendo in direzione del fanservice più banale. L’esperimento è buono, ma una critica posta da chi ha letto le light novel è che sono compresse in così pochi episodi da non dare la possibilità di approfondire il carattere dei personaggi e la loro evoluzione. Così, sono semplici bambolotte che vengono ritirate sullo scaffale quando non hanno più utilità, è qualcosa che mi ha infastidito.
Sul carattere dei personaggi, il protagonista è uno con cui ci si può facilmente identificare, il normale ragazzo delle superiori che si ritrova coinvolto in situazioni più grandi di lui, che richiedono tutto il suo impegno. Le ragazze hanno tipologie caratteriali piuttosto comuni negli anime contemporanei, spesso non vanno oltre al denominatore comune.
Lo consiglio soltanto a chi vuole un anime leggero ed è disposto a scendere a patti con un prodotto talvolta incoerente, incapace di mantenere quella sensazione di leggerezza e freschezza che il primo episodio è stato in grado di offrire. La seconda stagione ha la possibilità di dare maggiore profondità ai personaggi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi