manga – BROTHER X BROTHER (Kyoudai Gentei!) – di Hirotaka Kisaragi

4 1 Vota
Vota l'opera (solo registrati)

A cura di Sophitia

SCHEDA

Titolo originale: Kyoudai Gentei!: Brother x Brother – (兄弟限定! Brother X Brother)
Titolo internazionale: Brother X Brother
Autrice: Hirotaka Kisaragi
Genere: yaoi – drammatico, sentimentale, psicologico
Rating: adatto ad un pubblico adulto
Anno di pubblicazione in Giappone: 2005
Casa Editrice giapponese: Kadokawa Shoten
Volumi: 5 (concluso)

Titolo in Italia: Brother X Brother
Anno di pubblicazione in Italia: 2011
Casa Editrice italiana: Magic Press
Traduzione: Valentina Spitale
Edizione: Formato: 13×18 cm, Pagine: 200, Colore: B/N & colore, Caratteristiche: Brossurato con sovracopertina, Prezzo: € 5,90 al volume
Volumi: 5 (concluso)

TRAMA

Soichiro non vede il padre da molti anni, da quando i genitori divorziarono e lui andò a vivere lontano con la madre.
Il rapporto con lui era sempre stato conflittuale, perciò il ragazzo non sà bene cosa prova quando gli arriva la notizia della sua morte.
Torna così nella sua città natale, anche per prendere possesso della casa del padre (dove ha anche vissuto l’infanzia prima del divorzio), ma con suo grande stupore ci trova dentro due ragazzi!
I due, che si chiamano Masato e Kaname, affermano di essere suo fratelli! Inoltre l’avvocato annuncia ai tre che il padre, nel suo testamento, ha decretato che la casa andrà solo a chi ci abiterà per un mese intero. Inizia così la strana convivenza dei tre, fratelli ma estranei, tra innumerevoli tensioni, dato che ognuno vuol buttare fuori l’altro!

Intanto Soichiro, che desidera fare l’attore, è impegnato a partecipare a diversi provini. Uno dei quali riguarda proprio il remake di un film che è stato il capolavoro del padre, “Passione di Luce e Ombra”: un movie che ha appassionato pubblico e critica, ma che allo stesso tempo ha segnato la vita di chi vi ha preso parte…
Una sera, tornando a casa proprio da un provino, Soichiro di nascosto vede Masato e Kaname in cucina… che si baciano! Inoltre i loro atteggiamenti sono tutt’altro che fraterni… Che abbiano una relazione, nonostante siano consanguinei?
Le risposte a tutte le domande si trovano nel passato, e in “Passione di Luce e Ombra”….

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

– Non si sà se Hirotaka Kisaragi sia una donna o un uomo. Il nome è maschile, e si disegna (lo si vede anche nella fascetta di “Brother x Brother”) come un lui; ma molti indizi fanno pensare sia uno pseudonimo, e che sia in realtà una lei!

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Hirotaka Kisaragi presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Sophitia
Sophitia
7 anni fa

Uno dei migliori manga di genere yaoi usciti in Italia, che potrebbe piacere anche a chi di solito non legge questo genere, proprio per la sua trama ricca e ben sceneggiata. Infatti se guardando la trama vi siete fatti l’idea di un manga pieno di “menage a trois” e incesti, vi sbagliate di grosso.
Tutti e 3 i fratelli hanno avuto, in forma e grado diverso, dei traumi che ne hanno segnato l’esistenza (Kaname su tutti…) e proprio la vita assieme in quella casa sarà il momento di tirare le fila. Su di loro alleggereranno, come fantasmi, le azioni del padre e anche di una certa donna (non voglio dar spoiler), che seppure scomparsi, avranno un peso non indifferente sul loro presente. Quindi anche i personaggi sono molto ben caratterizzati, dai protagonisti a quelle secondari, come il regista e gli altri attori che gireranno il remake di “Passione e Luce e Ombra”, altro avvenimento che sconvolgerà la vita di Soichiro.
Scene di tipo sessuale ce ne sono, ma non sono mai gratutite, anzi ben congegnate con il resto della trama.
Il tratto dell’autrice (o autore? XD non che sia importante!) è bellissimo, particoleggiato: inoltre è anche uno dei pochi yaoi in cui tutti gli uomini sono proprio “maschi”, sembrerà un’assurdità, ma ci sono invece molti manga yaoi in cui non distingui in personaggi maschili dai femminili!
L’edizione italiana è estremamente curata, e vale tutti i suoi soldi.
Manga consigliatissimo! Purchè siate adulti, naturalmente :)!

1
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi