recensione manga – K-ON! HIGH SCHOOL – di Kakifly

A cura di Beppe Black Red

SCHEDA

Titolo originale: K-on High school
Titolo internazionale: K-on High school
Autore: Kakifly
Genere: seinen – 4-koma – musicale, slice of life
Rating: adatto a tutti
Anno di pubblicazione in Giappone: 2010
Casa Editrice giapponese: Houbunsha (Manga Time Kirara)
Volumi: 1 (completo)

Titolo in Italia: K-on High school
Anno di pubblicazione in Italia: 2013
Casa Editrice italiana: JPop
Volumi: 1 (completo)

Manga relativi:
K-on!
K-on! College

Discussioni sul forum:
K-on! [anime]

TRAMA

Spin Off e seguito di “K-On!”, che vede protagonista Azusa alle prese con la presidenza del club insieme a vecchi e nuovi membri.
Le sue giornate sono divise fra compiti, prove, misteri e canzoni con il nuovo gruppo del Club di Musica Leggera: Le Wakaba Girls.

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK collegati al manga

Materiale su “K-on!” presente su questo sito:
K-on! manga
K-on! College manga
K-on! anime, serie tv
K-on!! 2 anime, serie tv
K-on! The Movie – anime, film
Avatars e firme
Copertine per facebook
Testi delle sigle e canzoni

Discussioni sul forum:
K-on! [anime]

COMMENTI

Hai letto questo manga e vuoi recensirlo, consigliarlo o sconsigliarlo agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Beppe Black red Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Beppe Black red
Staff

Volume intrigante, che vede per la prima volta Azusa e Ui senza la presenza costante del quartetto iniziale dell’Houkago Tea Time; e che serve a mostrare nuovi personaggi che ho apprezzato, pur non mancando alcune citazioni al passato (il tè dopo lezioni, il ritiro in una villa della famiglia Kotobuki). Il manga approfondisce alcune caratteristiche di Ui e Jun, oltre che nuove “libertà” musicali, come l’uso di un mixer e del pc per comporre, il tutto senza dimenticare gag e scene decisamente lol e quasi senza senso.
Tra i contro è che, pur non essendo male i nuovi personaggi, sono approfonditi in maniera minore, quasi il volume fosse un numero 1.
Riguardo l’edizione Jpop, è in linea con la qualità che ci ha già mostrato negli scorse edizioni, anche se il formato è più grande rispetto ai Manga comuni, buona la carta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi