Censure anime – POKEMON – Censure Generali

0 0 Voti
Vota l'opera (solo registrati)

Le censure di POKEMON – POCKET MONSTER

Materiale inviato da: Strife Mat

pokemon1 pokemon2 pokemon3 pokemon5 pokemon4

CENSURE GENERALI

Cancellazione dell’intermezzo: in quasi tutte le serie giapponesi, gli episodi sono (verso la metà) staccati da una piccola sequenza di immagini che ne dividono la prima parte dalla seconda (un po’ come l’ormai vecchio, l’intervallo che un tempo divideva il primo dal secondo tempo dei film) nelle prime serie in questo intermezzo c’era una specie di quiz gioco in cui si doveva scoprire chi era la siluette in ombra del pokemon che appariva

Pokemon-Intermezzo-1-A

sullo schermo…

Pokemon-Intermezzo-1-B

… e che veniva svelata pochi secondi dopo.

Da circa la metà della terza serie, questo intermezzo viene sostituito da uno un po’ più tecnologico

pokemon_intermezzo01 pokemon_intermezzo02 pokemon_intermezzo03 pokemon_intermezzo04 pokemon_intermezzo05

Mentre nelle serie successive le due parti, venivano separate dal alcuni fotogrammi del gruppo del protagonista presente nella serie

Sesta stagione 1 (italiana)

Pokemon-Intermezzo-3-B Pokemon-Intermezzo-3-A

Sesta stagione 2 (italiana)

Pokemon-Intermezzo-3-D Pokemon-Intermezzo-3-C

Decima stagione (italiana)

Pokemon-Intermezzo-6-A Pokemon-Intermezzo-6-B

Non si riesce proprio a capire il motivo per cui abbiano tolto quei pochi secondi (evidentemente ritenevano che nei 20 – 25 minuti dell’episodio, quei circa 5 – 6 secondi ne avrebbero allungato troppo la durata, che così avrebbero dovuti essere tolti a tutti quei programmi spazzatura per adulti che venivano dopo ^_^, non c’è che dire, davvero un ottima scelta).

Cancellazione dell’angolo del pokedex del prof. Oak: già a partire dalla terza/quarta stagione dopo la conclusione dell’episodio e anche della sigla, i fan giapponesi della serie potevano godersi un minuto circa in cui il prof. Oak teneva una specie di lezione sulle caratteristiche di un pokemon (solitamente già apparso nella storia) che spesso ha una conclusione comica a sue spese.

Pokemon-Pokedex-1-A Pokemon-Pokedex-1-B Pokemon-Pokedex-1-C Pokemon-Pokedex-1-D Pokemon-Pokedex-1-E
Pokemon-Pokedex-1-F Pokemon-Pokedex-1-G Pokemon-Pokedex-1-H

Cancellazione dell’angolo di poesia del prof. Oak: già, dato che questo angolino era consecutivo a quello del pokedex, non poteva che venir eliminato come quello che lo precedeva, in questo micro angolino il nostro caro e vecchio professore si prendeva una trentina di secondi circa per recitare un Haiku (la più breve composizione poetica giapponese, formata da circa 17 sillabe secondo lo schema 5 – 7 – 5, un classico esempio sono le poesie scritte con il pennellino sui cartoncini alla vigilia di primavera) in nome del pokemon che veniva illustrato nell’angolo del pokedex.

Pokemon-Haiku-1-A Pokemon-Haiku-1-B Pokemon-Haiku-1-C

Cancellazione del riassunto e del preview degli episodi precedenti e successivi: già, perché i fan giapponesi hanno all’inizio e alla fine di quasi ogni episodio un piccolo riassunto degli episodi precedenti e delle piccole anticipazioni dell’episodio successivo (con relative scene animate d’accompagnamento).
In America al posto del riassunto hanno pensato bene di mettere alcune sequenze d’anticipazione dello stesso episodio che presto andremo a vedere, e qui mi chiedo, ma a che cavolo serve anticipare quello che stiamo per vedere a distanza di minuti? Dovevano per forza mettere le mani e sconvolgere l’episodio pur di far vedere che ci hanno messo le mani?
Per quanto riguarda i preview invece, posso solo dirvi che in alcuni episodi lo hanno lasciato, mentre in altri no, e anche qui ci sarebbe da chiedersi in base a che logica abbiano regolato questa violenza gratuita dell’episodio.
Per noi fan italiani invece (sempre noi siamo i più sfigati) a cui la stagione arriva sempre per ultimi (e di conseguenza dopo aver già subito le violenze dei censuratori americani, deve subire anche quelle dei nostri) si trova completamente tagliate sia le sequenze del riassunto sia quelle del preview, e come riassunto quando la cosa è possibile lasciano che il narratore riassuma la cose esenziali coprendo le musiche (splendide tra l’altro) che dovrebbero accompagnare le immagini MUTE, dell’inizio dell’episodio.

Sostituzione ingiustificata con altre assurde spezzettate sequenze della sigla: è già, perché come purtroppo capita in quasi tutte le sigle degli anime giapponesi (in tutti i paesi oltre oriente) le assolutamente splendide e straordinarie sigle di testa e di coda (già perché in Giappone tutti gli anime hanno una sigla di testa e una di coda) vengono orribilmente modificate, prendendone solo alcune sequenze e allegandole a sequenze scollegate tra loro prese dagli episodi della serie, ottenendo così una sigla video senza nessun tipo di continuità, e dunque senza senso, senza contare il fatto che le canzoni non possono neppure competere con quelle giapponesi piene di ritmo, passione e sentimento (anche se alcune italiane sono accettabili, provate sentire quelle giapponesi).

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Enion
Enion
3 anni fa

Ciao, mi piacerebbe avere la serie dei pokemon in dvd originale senza censure, vedendo qui quello che hanno fatto è veramente assurdo, non pensavo avessero fatto tutto sto casino.
Io ho ricercato i dvd in giapponese ma sol oalcune stagioni sono disponibili, esempio la Indigo League è disponibile in doppiaggio inglese con aggiunto l’audio mandarino, però non so se sono presenti le parti censurate.
Le stagioni con audio giapponese suppongo siano integrali. Sapresti aiutarmi? grazie e complimenti per le informazioni che hai dato

2
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi