3.5 2 Voti
Vota l'opera (solo registrati)

Scheda a cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Kowloon Generic Romance – (九龍ジェネリックロマンス)
Titolo internazionale: Kowloon Generic Romance
Autrice: Jun Mayuzuki
Genere: drammatico, mistero, slice of life, sentimentale
Target: seinen
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 22019 – in corso
Casa Editrice giapponese: Shueisha
Rivista: Shuukan Young Jump
Volumi: 5 (in corso)

Titolo in Italia: Kowloon Generic Romance
Anno di pubblicazione in Italia: 2021 – in corso
Casa Editrice italiana: JPop
edizione con sovracopertina, a 6,50 €
Traduzione: Ilaria Melvi
Volumi: 2 (in corso)

TRAMA

Kowloon: la città murata all’interno di Hong Kong, stretta e sviluppata in altezza, dove c’è una fitta popolazione e pochissimo controllo da parte delle autorità. Eppure la vita è simile a quella di altri posti, con la gente che ogni giorno va a lavorare, ci si innamora e ci si lascia.
Qua vive Kujirai, una donna di 32 anni che lavora in una agenzia immobiliare: un incarico non semplice, data la insolita morfologia della città, con appartamenti vecchi e stretti. Ha come collega Kudo, con il quale va spesso a mangiare a pranzo, e verso il quale sta iniziando a provare qualcosa.
Ma le atmosfere romantiche vengono presto accompagnate da alcuni misteri: perchè Kujirai ha continuamente un sentimento di nostalgia? E cos’è il progetto “generic terra” che sfrutta le tecnologie all’avanguardia, così lontane da quelle antiquate di Kowloon?

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

La Città Murata di Kowloon (che prendeva il nome dalla penisola dove si trovava) è esistita veramente. Facente parte di Hong Kong, si trattava di un quartiere chiuso da alte mura, create nel 1847 per costruire un forte, che poi divenne pian piano una specie di baraccopoli sviluppata in verticale con palazzi alti come grattacieli, senza controllo da parte del governo o un piano regolatore; una terra di nessuno piena di attività criminali ma anche di molta gente comune, soprattutto povera. E nei successivi ottant’anni la città murata crebbe fino ad accogliere un numero stimato di 50.000 residenti, all’interno di nemmeno 2,6 ettari (all’incirca come quattro campi da calcio).
Il governo riuscì, dopo molti tentativi, ad abbattere il quartiere solo nel 1993. Ora al suo posto c’è un parco, il Kowloon Walled City Park.

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Jun Mayuzuki presenti sul sito:
Come dopo la pioggia manga

RECENSIONI

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi