A cura di Dana

SCHEDA

Titolo originale: Model – (모델)
Titolo internazionale: Model
Autrice: So Young Lee
Genere: manhwa – drammatico, horror, sentimentale, soprannaturale
Rating: consigliato a un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Corea: 2001
Casa Editrice coreana: Daiwon
Volumi: 7 (concluso)

Titolo in Italia: Model
Edizione italiana
– Esce per la prima volta in Italia nel novembre del 2003 ad opera della Star Comics. Si interrompe al secondo numero.
– Nel 2006 ricompare sotto il marchio della J-pop in volumetto brossurato, con sovraccoperta, al prezzo di 5,90 euro.
Volumi: 7 (concluso, solo edizione Jpop)

TRAMA

Jiye è una studentessa coreana, trasferitasi in Europa per studiare arte, dato che ama dipingere. Una sera si vede scaricare sul divano un giovane ubriaco, portato in casa dalla sua coinquilina. Ma il giovane è un vampiro, e le succhia il sangue… Questo non spaventa la pittrice, che stipula con lui un patto singolare.
Lei continuerà a donargli il suo sangue, se in cambio lui si farà fare un ritratto. Il vampiro, di nome Muriel accetta; così Jiye si trasferisce a casa dell’uomo, per avere tutto il tempo di studiare e realizzare bene il dipinto.
Nella magione di Muriel abitano però altre persone, che nascondono molti segreti. Infatti la trama, come quasi sempre le opere di queste autrice, si rivelerà molto complessa…

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Altre opere di So Young Lee presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marichan Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Marichan
Staff

– commento di Dana –

Tratti netti, scuri, profondamente neri.
Volti ovali, tutti molto simili e con selvaggi capelli che spiovono sul viso e sugli occhi.
I personaggi sono tutti alti e longilinei… un po’ tavole da stiro!
Nonostante queste pecche, il disegno accompagna bene la trama rendendola a volte più convincente… e tenebrosa!

Intrigante, anche se a volte un po’ contorto nell’esposizione della trama.
Alcuni punti della storia vanno riletti almeno due volte, per capirli appieno.

E’ un’opera che, pur rientrando in qualche modo nei canoni delle saghe vampiresche, riesce a discostarsene.

Per gli amanti del genere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi