manga – NOSTALGIA – di Masami Tsuda

A cura di Changing

SCHEDA

Titolo originale: Nosutarujia – Nostalgia
Titolo internazionale: Nostalgia
Autrice: Masami Tsuda
Genere: shoujo – sentimentale, mistero, drammatico
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2008
Casa Editrice giapponese: Hakusensha
Volumi: 1 (volume unico – concluso)

Titolo in Italia: Nostalgia
Anno di pubblicazione in Italia: 2009
Casa Editrice italiana: Dinyt. formato 11,2 x 17,6, 190 pp, b/n, euro 4,50, sovracopertina.
Volumi: 1 (volume unico – concluso)

TRAMA

“Nostalgia” è una raccolta di quattro racconti autoconclusivi: “Nostalgia”, “L’amore è un sentimento qualunque”, “Il frutto rosso” e “Dimentichiamo”

Nostalgia:
New York, anno 2106. Gli androidi, robot dotati di un’intelligenzae di una capacità cognitiva fuori dal comune, sono un nuovo prodotto lanciato sul mercato ed occupano persino dei posti di lavoro, confondendosi tra le persone comuni e imparando da loro tramite l’osservazione. Sirius, è uno di questi, e per di più con un bellissimo aspetto, ma con un difficile passato alle spalle. L’investigatore Kariya Setsu decide di “adottare” l’androide e di insegnargli il suo mestiere; tra i due si instaurerà un profondo legame di complicità, ma le loro strade sono ben presto destinate a separarsi…

L’amore è un sentimento qualunque:
Rira è uno studente del primo anno delle superiori famoso, sopratutto fra i ragazzi, per la sua bellezza; nonostante ciò non si è mai innamorato. Un giorno però fa la conoscenza di Ito, una ragazza timida e in apparenza scontrosa, emarginata dai compagni dopo uno spiacevole ma bizzarro episodio avvenuto l’anno prima.

Il frutto rosso:
Tanto tempo fa, viveva un tiranno che segregò la sorella, unico intralcio al potere assoluto del regno, in una torre del castello, senza che lei imparasse nemmeno a parlare. Un giorno un mago misterioso, riuscì ad entrare nella torre, ed offrì alla ragazza un frutto rosso che le diede il lume della conosccenza. Ella decise allora di fuggire e di capitanare una rivoluzione contro il fratello per farlo rinsavire….

Dimentichiamo:
Tomo e Narukami sono due amici d’infanzia belli e dal brillante intelletto. Sin dalle elementari hanno passato insieme ogni momento e affrontato le prime esperienze, anche il primo bacio…. Ma proprio quando stava per nascere fra loro un affetto più profondo della semplice amicizia, a Naruami viene diagnosticato un deficit ormonale che non gli permetterà di diventare completamente adulto, e da quel momento le loro strade cominceranno a separarsi…

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Masami Tsuda presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Changing Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Changing
Bazarino
Changing

Il manga contiene racconti che, a parte pochi elementi, non contengono nessun punto in comune, ma che, sia per le tematiche affrontate che per lo sviluppo narrativo assumono dei toni piuttosto pesanti.
Molti fan della Tsuda sostengono inoltre che fare leva sul successo di Lui & Lei, sia stato l’unico modo per diffondere questo volume sul mercato, forse perché non abituaiti a toni così drammatici rispetto alle opere precedenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi