manga – PROJECT ARMS (Arms) – di Kyoichi Nanatsuki, Ryoji Minagawa

Vota questa opera!
[Totale: 0 Media: 0]

A cura di Dana

SCHEDA

Titolo originale: Project Arms – (アームズ)
Titolo internazionale: Project Arms – Arms
Autori: Disegnato da Ryoji Minagawa e scritto da Nanatsuki Kyoichi.
Genere: azione, drammatico, fantascienza
Target: shounen
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 1998
Casa Editrice giapponese: Shogakukan
Volumi: 22 (concluso)

Titolo in Italia: Project Arms
Anno di pubblicazione in Italia: 2001
Casa Editrice italiana: Planet Manga
edizione a 4,00 €
Volumi: 22 (concluso)

TRAMA

Ryo Takatsuki è un liceale apparentemente normale. Stranamente, però, quando si ferisce il sangue si ristagna immediatamente e le sue ferite si richiudono da sole; inoltre la sua forza è superiore a quella dei coetanei. Il ragazzo fa di tutto per non farsi scoprire da nessuno, ma un giorno la sua vita cambia per sempre.
Infatti scopre di essere una “Arms”, è che il suo corpo è stato mutato da un organizzazione di nome Egrigori. Questa banda ora sta cerando tutte le “Arms” in giro per il mondo, per scopi malvagi. Ma non tutti i ragazzi coinvolti vorranno sottostare ai loro voleri…

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Anime
– Project ARMS – serie tv
– Project ARMS: The 2nd Chapter – serie tv

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Kyoichi Nanatsuki presenti sul sito:

RECENSIONI

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marichan
Staff
03/01/2013 01:31

– commento di Dana –

Un manga diverso dai soliti shounen, ricco di spunti e di riflessioni (non fermatevi alle apparenze!). Un intreccio interessante, che riesce a liberarsi da un inizio un po’ scontato, per poi dipanarsi in una serie di situazioni strane e complicate.
Ryogi Minagawa, già disegnatore di “Spriggan”, dimostra ancora una volta il suo talento nel cimentarsi in veloci cambi di sequenza. Così i volti tranquilli dei liceali trasfigurano, cambiano improvvisamente in preda alla paura, dal sorriso al terrore. Molto ben studiate le vignette, che si susseguono in un’ordinata sequenza di chiaro scuri e sfondi.
Una serie che mi è molto piaciuta. Da comprare.

Last edited 2 mesi fa by Ilbazardimari
1
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi