anime – HOST CLUB (Ouran High School Host Club) – di Takuya Igarashi

A cura di Dana

SCHEDA

Titolo originale: Ouran High School Host Club
Traduzione letterale: Liceo Ouran Host Club
Titolo internazionale: Ouran Host Club
Genere: serie tv – shoujo – commedia, scolastico, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 26 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 2006
Rete tv giapponese: Nippon Television
Tratto: dal manga “Ouran High School Host Club” di Bisco Hatori

Regista: Takuya Igarashi
Character design: Kumiko Takahashi
Musiche: Yoshihisa Hirano
Studio di animazione: Bones

In Italia: inedito

Sigle:
Sigla iniziale originale
“Sakura kiss” di Chieko Kawabe
Sigle finale originale
“Shissou” di Last Alliance

TRAMA

Protagonista di questo manga è Haruhi Fujioka, una ragazza che finisce per trovarsi coinvolta, suo malgrado, nelle vicende di un club scolastico molto speciale…

Cercando un posto isolato per studiare, Haruhi capita nell’ aula di musica, il luogo di ritrovo e di lavoro dell’ Ouran Host Club.
Una volta entrata nel’aula, rompe accidentalmente un vaso dal valore di 8.000.000 yen! Allora il presidente del club, senza sapere che in realtà Haruhi è una ragazza (per via dei capelli corti e dei modi poco femminili, è convinto che si tratti di un ragazzo), le propone di lavorare con loro, per ripagare così il suo debito…

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

PERSONAGGI – DOPPIATORI ORIGINALI
Haruhi Fujioka – Maaya Sakamoto
Tamaki Suou “The King” – Mamoru Miyano
Takashi “Mori” Morinozuka – Daisuke Kirii
Mitsukuni “Honey” Haninozuka – Ayaka Saito
Hikaru Hitaiichin – Kenichi Suzumura
Kaoru Hitaiichin – Yoshinori Fujita
Kyoya Ootori – Masaya Matsukaze
Ryuuji “Ranka” Fujioka – Takehito Koyasu
Tsubaki Kamigamo – Ayahi Takagaki
Hikaru – Jun Fukuyama
Ruri Karasuma – Sayori Ishizuka
Kimiko Sakurazuka – Kiyomi Asai
Renge Houshakuji – Kozue Yoshizumi
Kozue Kitamika – Sayaka Narita
Kirimi Nekozawa – Kurumi Mamiya
Kanako Kasugazaki – Natsuko Kuwatani
Hina Usami – Risa Tsubaki
Momoka Kuragano – Tomomi Watanabe
Honoka Kimiwada – Ryoko Ono
Shima Maezono – Yasuko Hatori
Umehito Nekozawa – Yuji Ued

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Host Club” presente sul sito:

Discussioni sul forum:

Altre opere di Takuya Igarashi presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marichan Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Marichan
Staff

– commento di Dana –

Uno dei rari casi in cui l’anime ha superato il manga!
Lo sceneggiatore, prendendo come base gli anime, ha ampliato in modo superlativo quelli che erano i punti di forza del manga.
Così è stata curata nei particolari (accennati nel manga), la topografia dell’istuto Ouran, gli interni, gli arredi e finanche le tazzine da thè.
Tutto questo, invece di appesantire la storia, la rende più credibile, quasi come se volesse dire:” l’ Host club esiste ed è fatto proprio così, queste sono i suoi locali, le sue regole!”
E noi, come le ragazze invitate nel club, ci troviamo in un ambiente elgante, curato. Veniamo accolte da splendidi giovani dalle belle maniere che ci servono thè e spuntini in preziose porcellane.

Ma la “scenografia, l’ambiente ” non sarebbero nulla senza la presenza di personaggi a tutto tondo come i membri dell’host club! Tamaki (“the king”), Hikaru e Kaoru, Takashi, Kyoka, il tenero Honey… nessuno di loro appare mai come una macchietta; tutti sono protagonisti, hanno un loro carattere ben preciso, si muovono con disinvoltura, sanno quel che vogliono. Anche il un loro modo di parlare li rende speciali, simili a nessuno; quasi fossero esseri viventi.
Una menzione anche al character design di Haruhi, che risulta molto più credibile nella versione animata.

Una serie veramente molto ben equilibrata, che pur appartenendo di diritto al genere shoujo, non decade mai nella sdolcinatezza o negli intrighi infiniti tipici di queste opere.
Lo sceneggiatore/trice dedica una cura attenta, a tutto tondo, al carattere dei protagonisti, che incarnano nell’host club i vari ideali cari alle ragazze,e che si prestano per gioco e per passione a questo strano tipo di club.
Paradossalmente è proprio l’ host club, questo dover impersonare sterotipi che aiuta i protagonisti, scandalosamente ricchi e legati ad assurde e coercitive tradizioni familiari, a vivere la vita con maggiore serenità e consapevolezza.
Seppure la trama non sia nulla di eccezzionale l’autrice /lo sceneggiatore riescono a modulare con sapienza le parti tristi, tenere e umoristiche della storia.
L’uomorismo, anzi la presa in giro dei luoghi comuni, negli shoujo manga è evidente e divertente.
Ma attenzione, non si cade mai nel demenziale.
Ogni cosa ha un suo perfetto equilibrio cosa che permette all’anime di essere un buon prodotto da tutti i punti di vista.

Per quel che riguarda la grafica, l’ambientazione e il charact dei personaggi non si può trovare nulla da eccepire, anzi i disegni della Hatori sono maggiormente valorizzati e curati rispetto al manga. Ottima la scelta dei colori .
L’animazione è elegante e fluida.

Buona anche la puntata conclusiva.

Non dimentichiamo la colonna sonora, veramente un delizioso gioiellino.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi