anime – MEKAKU CITY ACTORS (Kagerou Project) – di Akiyuki Shinbo, Yuki Yase

A cura di TheBatteGalulu

SCHEDA

Titolo originale: Mekaku City Actors – (メカクシティアクターズ)
Titolo internazionale: Mekaku City Actors – Kagerou Project – Blindfold City Actors
Genere: serie tv – drammatico, romantico, soprannaturale, musica
Rating: adatto ad un pubblico maturo
Numero episodi: 12 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 12 aprile 2014 – Luglio 2014
Rete tv giapponese: Tokyo MX TV
Tratto: tutto parte dal “Kagerou Project”, una serie di video musicali (creati da JIN) che trattavano le vicende di un gruppo di adolescenti con speciali poteri. Le canzoni sono diventati molto popolari, tanto che poi sono state adattate in light novel e in un manga chiamato “Kagerou Days”.

Registi: Akiyuki Shinbo, Yuki Yase
Character design: Gen’ichirou Abe
Studio di animazione: SHAFT

In Italia: inedito
Reperibilità: fansubbato amatorialmente in italiano grazie a Tomodachi Fansub.

Sigle:
Opening
“Daze” di Jin ft. MARIA from GARNiDELiA
“Ayano’s Theory of Happiness” di Jin ft. Aki Okui (ep 9)
“Headphone Actor” di Jin ft. LiSA (ep 6)
Ending
“Days” di Jin feat. Lia
“Lost Time Memory” di Jin ft. Kōta Matsuyama from Byee the Round (ep 8)
“Summertime Record” di Jin ft. Takuro Sugawara (ep 12)
“Yūkei Yesterday” di Jin ft. LiSA (ep 6)

TRAMA

Questa storia ha come protagonisti un gruppo di ragazzi accomunati da una particolare abilità nascosta nei loro occhi, che varia da persona a persona.
Ognuno di questi ragazzi ha una sua storia, un suo passato ed un suo carattere, e nonostante siano molto diversi tra loro, finiscono col ritrovarsi tutti insieme, ma di certo non per caso…
La storia inizia quando Shintaro Kisaragi, un hikikomori, è costretto ad uscire di casa sua il 14 Agosto per comprare una nuova tastiera per il pc, dopo aver accidentalmente fatto cadere una bibita su quella vecchia, e ciò avviene a causa di Ene, una ragazza cybernetica che vive nel pc di Shintaro.
Shintaro quindi esce finalmente di casa dopo 2 anni, e finisce con l’incontrare uno strano gruppo che si fa chiamare “Mekakushi Dan” composto da ragazzi, al quale egli stesso finirà col far parte…

EPISODI

1: Primo episodio davvero molto bello, ovviamente fedele al primo capitolo del manga ma reso molto molto meglio come anime, sia per le musiche che per la grafica, che è singolare e molto particolare, ed anche se è uno stile che non traspare molto dal manga, è abbastanza azzeccata per l’opera. I doppiatori finora sono buoni e sono stati adattati i primi due capitoli del manga senza tagliare cose importanti ma anzi ottimizzando i tempi. Davvero un buon inizio.
2: Anche questo secondo episodio molto ben reso e molto fedele al manga, eppure più simpatico proprio perché è reso come anime (credo però che abbiano anche aggiunto qualche scenetta comica in più), ed ecco il più grande vantaggio dell’anime che il manga non ha: le canzoni! Che sono fondamentali dato che Kagerou Project si può facilmente associare ai Vocaloid per ovvi motivi, quindi credo proprio che l’anime avrà una marcia in più! E visto che parliamo di canzoni, ci tengo a precisare che l’opening è magnifica!
3: Ennesimo episodio perfetto ed impeccabile, ottimo come adattamento eppure abbastanza sintetico da non annoiare, viene tutto spiegato senza problemi e dubito che ci possano ancora essere confusioni (che molti manifestavano dopo l’episodio 2), dato che l’anime, anche più del manga, spiega, o meglio, illustra molto meglio i poteri dei singoli ragazzi. Inoltre in questo episodio sono state anche aggiunte delle scenette comiche in più con Kano e Kido che sicuramente fanno molto piacere, specie per chi patteggia per questa coppia (come me*coff*coff*)! Insomma, un altro ottimo episodio molto ben adattato, spero che continui così! Ah, ed ottimi sono anche i doppiatori che sono stati scelti per i personaggi!
4: Episodio abbastanza particolare e complicato che introduce tre personaggi comunque molto importanti, e con questo episodio l’anime inizia a differire dal manga, anche se per ora solo di poco. Comunque, anche se si tratta di un episodio molto particolare, è anche molto utile perché spiega, anche se non apertamente, un pò di cose importanti relative alla trama. Non è stato un episodio entusiasmante come gli altri, ma è stato comunque buono.

Spoiler title
5: Oramai è abbastanza sicuro che l’anime non seguirà lo stesso corso del manga, anche se ovviamente la storia di fondo è sempre quella. Questo episodio poi è stato particolarmente divertente specie nella prima parte, e sono quasi tutte aggiunte dell’anime non presente nel manga. Per quanto riguarda la storia in sè adesso avverà un bel salto che andrà a spiegare un pò meglio il cuore della storia…quindi oltre a dire che questo episodio è stato ottimo, dobbiamo solo aspettare di vedere come continueranno le cose in questo anime che non segue per filo e per segno il manga!
6: Episodio davvero MOLTO bello che oltre ad attenersi molto al manga ha reso benissimo le vicende narrate, ed i doppiatori scelti continuano a fare un ottimo lavoro nel rendere i personaggi. Inoltre questo episodio è stato particolarmente bello anche perché a cantare la canzone iniziale e quella finale è stata nientedimeno che LiSA, famosa per aver cantato per anime come Angel Beats!, Sword Art Online, Fate/Zero e Day Break Illusion. Non c’è molto da dire su quest’episodio, a parte che è stato uno dei migliori finora! Anche se lascia col fiato sospeso sul finale.
7: E quindi è successo quello che doveva succedere. Ora la situazione si complica ed inizia a diventare strana…ma non incomprensibile. Semplicemente si tocca il soprannaturale. Ed ora vengono anche spiegate meglio un pò di cose, oltre che approfonditi un pò di più i personaggi stessi ed il loro passato. L’anime ha oramai preso una piega diversa dal manga, al quale di solito mi attengo, anche se ovviamente le linee generali sono sempre quelle. Chissà come continuerà adesso…!
8: Episodio davvero bello e…toccante. Non solo vengono spiegate molte cose importanti per la comprensione del tutto, ma poi c’è Lost Time Memory…è difficile immaginare come si evolverà la trama adesso (almeno per chi come me ha letto solo il manga), spero solo che non finisca tutto con la Bad Ending…l’ultimo episodio mi ha dato un pò di speranza…ma non si sa mai. Poco da dire tutto sommato, a parte “altro ottimo episodio”.
9: Episodio flashback che ci racconta di Ayano, personaggio molto importante per questa serie, ed inoltre vediamo il trio iniziale del Mekakushi Dan da piccoli mentre i loro poteri devono ancora crescere, come loro del resto. Bella ovviamente la canzone di turno, Ayano’s Theory of Happiness, anche se non mi spiego il diverso stile dei disegni. L’episodio poi continua additando ulteriormente Kenjiro come cattivo di turno, o comunque qualcosa di sicuro la sta tramando, e, dulcis in fundo, Kano se ne salta fuori con il plot twist finale che ovviamente non sto qui a dirvi nel dettaglio.
10: Altro episodio magnifico e toccante che aiuta a comprendere meglio tutta la storia e spiega anche il personaggio di Marry e ci narra anche della triste storia di Azami. L’episodio però si riprende con Fantasy Forest; tutto sommato, l’episodio passa dal commuovere molto al far emozionare fino all’intristire ed altro. Un altro gran episodio ben fatto.
11: Un episodio davvero intrigante e ricco di eventi. La parte con Kano ed Ayano è stata abbastanza straziante ma poi quella con Kano e Seto è stata davvero tenera. Ora bisogna capire come faranno i nostri eroi a sconfiggere il serpente…non capisco però chi siano queste misteriose persone che rapiscono gente qua e là, anche se forse si tratta di “alleati” del serpente…ad ogni modo, Momo e Kido sono state geniali, adesso tutti gli occhi si sono radunati insieme e…Shintaro. All’inizio lo avevo sottovalutato, ma sembra che possiamo davvero considerarlo il protagonista della serie, o quasi. La storia si avvia verso il finale dopo tanti colpi di scena. In teoria, il finale non dovrebbe essere negativo, però…c’è qualcosa di brutto nell’aria. Speriamo bene.
12: Ed anche quest’anime è finito. Il finale è stato molto bello seppur, volendo, semplice, e l’unica lamentela possibile può essere che hanno lasciato alcune cose un pò in sospeso o senza dare spiegazioni precise, quasi dando per scontato che tutti hanno ascoltato le canzoni, letto il manga o la novel. In pratica questo anime va preso come un what if alternativo, o meglio come una delle ennesime storie che si ripetono. Ovviamente l’anime in sè è stato molto buono per vari motivi come le canzoni, i doppiatori ed ovviamente il veder finalmente muoversi tutti i personaggi in versione animata. Molto belle alcune scene di questo episodio come quella in cui mettono k.o. le guardie o quella in cui Hibiya scopre i suoi poteri ed anche tutta la parte finale, e….vedere Kuroha mi ha spaventato, ma per fortuna non è finita male. Ancora una volta, finale niente male anche se con qualche piccolo punto interrogativo. Carina anche la versione finale di Summertime Record, come sono state ottime tutte le canzoni di questo
anime.

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Personaggio – Doppiatore
Ene – Kana Asumi
Marry Kozakura – Kana Hanazawa
Konoha – Mamoru Miyano
Hibiya Amamiya – Misuzu Togashi
Momo Kisaragi – Nanami Kashiyama
Shuuya Kano – Shinnosuke Tachibana
Kousuke Seto – Souichiro Hoshi
Shintaro Kisaragi – Takuma Terashima
Tsubomi Kido – Yuko Kaida

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Mekaku City Actors” presente su questo sito:

Altre opere di Akiyuki Shinbo presenti sul sito:

Altre opere di Yuki Yase presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
TheBattlerGalu Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
TheBattlerGalu
Bazarino
TheBattlerGalu

Anime davvero molto bello che però si riesce ad apprezzare solo se si conosce la serie da prima, e con serie perlopiù intendo le canzoni e le novel, un pò di meno il manga perché esso è ancora in corso, in pratica quindi è un anime che, seppur ben fatto, è stato creato per far conoscere di più l’opera e per accontentare coloro che conoscevano già la serie, quindi guardandola senza essere preparati, per così dire, potrebbe risultare un errore poiché rimarrebbero molti punti interrogativi. Detto questo, ripeto che l’anime è davvero molto bello, sia quando è fedele sia quando non lo è. Le canzoni sono state rese quasi tutte splendidamente; i personaggi non sono affatto out of character infatti si muovono come devono. L’anime poi è costellato di vari momenti dai magnifici, dai più divertenti a quelli più tristi, e tutto ciò alla fine lo rendono davvero un buon prodotto, però più che consigliarvi di guardare solo l’anime vi consiglio di interessarvi alla serie in sé con tutte le sue sfaccettature, anime incluso ovviamente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi