A cura di M.

SCHEDA

Titolo originale: Sankarea
Titolo internazionale: Sankarea
Genere: serie tv – shounen – horror, sentimentale, soprannaturale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 12 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 2012
Rete tv giapponese: TBS
Tratto: dal manga “Sankarea” di Mitsuru Hattori

Regista: Mamoru Hatakeyama
Sceneggiatura: Noboru Takagi
Character design: Kyuta Sakai
Musiche: Yukari Hashimoto
Studio di animazione: Studio DEEN

In Italia: inedito
Reperibilità: fansubbato in italiano amatorialmente grazie al gruppo Saimoe Fansub.

Sigle:
Sigla iniziale
“Esoragoto” di nano.RIPE
Sigla finale
“Above Your Hand” di Annabel

TRAMA

Chihiro Furuya è uno studente che ha una passione viscerale per gli zombie, tanto che sogna proprio di baciare una ragazza zombie.
Un giorno trova un antico manoscritto, che sembra insegnare una formula che può proprio riportare in vita i morti come zombie! In seguito alla scomparsa del suo gatto, decide di provare proprio l’antico rituale, e crea una pozione che dovrebbe far resuscitare l’animale.
Ma i suoi movimenti sono spiati da una compagna di classe, Rea Sanka. La ragazza ha una situazione famigliare difficile: morta la madre, è oggetto di un amore asfissiante e egoista da parte del padre, che non la fa uscire di casa e le impedisce di avere amiche e un fidanzato.
Rea vede nella pozione di Furuya un ottimo modo per sfuggire a tutto… se diventasse uno zombie, forse avrebbe finalmente la libertà?

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Doppiatore – Personaggio
Maaya Uchida – Rea Sanka
Ryohei Kimura – Chihiro Furuya
Mayumi Asano – Aria Sanka
Misato Fukuen – Baabu
Saori Hayashi – Mogi
Sayuri Yahagi – Ranko Saōji
Seirou Ogino – Doon Furuya
Shiro Saito – Jogorō Furuya
Shuuhei Iwase – Yasutaka
Unshou Ishizuka – Dan’ichirō Sanka
Yuka Iguchi – Mero Furuya

OPERE RELATIVE

Manga
Sankarea

Anime
– Sankarea Oav – oav, special
– Sankarea: Wagahai mo… Zombie de Aru… – oav, special

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Mamoru Hatakeyama presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

2
Lascia una recensione

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
FrAKKiaRanma Saotome Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
FrAKKia
Bazarino
FrAKKia

Trama voto 9
La storia tratta di Chiharu Furuya, ragazzo di 16 anni orfano di madre che vive con sua cugina (ovviamente innamorata di lui). Il protagonista ha una passione per gli zombie e film dell’orrore, il suo sogno è quello di potersi fidanzare con una ragazza zombie.
Incontrerà per caso la bellissima Rea, ragazza ricca con problemi con il padre (maniaco della peggiore specie) che invece vorrebbe diventare uno zombie per avere della libertà.

Disegni voto 8
I disegni non sono nulla di eccezionale, ma non hanno nessun difetto di fondo, io personalmente ho trovato i disegni azzeccati per la tipologia di anime.

Considerazioni finali.
Quando ho saputo che non ci sarebbe stata una seconda stagione, ci sono rimasto davvero male…
E’un anime con un potenziale enorme, ma purtroppo preferiscono fare seconde stagioni di anime overrated.

voto finale 8,5

Ranma Saotome
Bazarino
Ranma Saotome

La storia attorno alla quale ruota quest’anime è davvero interessante: una relazione amorosa tra un non morto e un essere vivente, che purtroppo non viene approfondita come dovrebbe.
Furuya come personaggio è molto difficile: in alcuni punti sembra mostrare una personalità ben costruita, ma in altri si mette in disparte, rimanendo a guardare ciò che accade. Non è né il personaggio inerte in cui ci si può identificare, né il vero protagonista di ogni situazione. Se non altro però, mi ha ricordato che un tempo mostri e zombie piacevano anche a me XD
Mi è piaciuta molto la retorica dietro a Rea Sanka, che per sfuggire ai problemi della vita quotidiana, all’iperprotezione del padre (o meglio, perversione) tenta di farla finita, ma la sorte le regala una nuova possibilità, una nuova “vita”, se così possiamo chiamarla.
L’unico rapporto che sembra avere un’evoluzione è quello tra il protagonista e Ranko Saoji, quello che tra l’altro ho apprezzato di più! Mi ha quasi fatto commuovere il punto in cui Ranko non si vede ricambiati i suoi sentimenti, di fronte ad uno sciocco protagonista che, come se non bastasse, ha davanti agli occhi tutto quello che ha sempre desiderato, ma se lo lascia sfuggire senza darsi da fare…
Il punto debole di quest’anime è sicuramente la carenza di scene comiche per sdrammatizzare, affiancata all’eccessiva dose di ecchi inserita nelle scene meno adatte…
Infine, nonostante le molte vicende irrisolte, come il mistero del nonno di Furuya (di cui sono convinto che sia egli stesso un non morto), non vedo la possibilità di una seconda serie che possa dare una seconda possibilità a questo anime XD

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi