manga – THE BLACK MUSEUM SPRINGALD (Kuro Hakubutsukan Springald) – di Kazuhiro Fujita

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Kuro Hakubutsukan Springald – (黑博物馆)
Titolo internazionale: The Black Museum Springald
Autore: Kazuhiro Fujita
Genere: seinen – azione, mistero, storico
Rating: adatto ad un pubblico adulto
Anno di pubblicazione in Giappone: 2007
Casa Editrice giapponese: Kodansha
Tratto: la storia è liberamente ispirata ad un fatto realmente accaduto nella Londra del 1837, infatti “Jack il Saltatore” è esistito davvero! Per informazioni consiglio la lettura dell’articolo su Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Jack_il_saltatore
Volumi: 1 (concluso)

Titolo in Italia: The Black Museum Springald
Edizioni italiane:
– edito per la prima volta dalla GP nel 2009. Edizione con sovracopertina, prime pagine a colori e molte note interne, a 6,90 €.
– ristampato nel Novembre 2016 dalla casa editrice Star Comics. Edizione con sovracopertina, prime pagine a colori e molte note interne, sempre a 6,90 €
Traduzione: Manuela Capriati
Volumi: 1 (concluso)

TRAMA

Londra, 1837, in piena età vittoriana. Anni prima di Jack lo Squartatore (che è del 1889) un altro “criminale” spaventa la popolazione: il suo nome è Jack Il Saltatore (“Spring Heeled Jack”); un misterioso individuo mascherato che si diverte ad aggredire le giovani donne con i suoi artigli, per poi fuggire ridendo sguaiatamente nella notte con incredibili balzi, tra vicoli e tetti.
La polizia e la neonata Scotland Yard (fondata nel 1829) non se ne preoccupano più di tanto: l’Uomo dalle Gambe a Molla si limita a spaventare e a tagliuzzare gli abiti delle donne: ma non le violenta, non le ferisce o uccide, né le deruba; sembra che si limiti a divertirsi a spaventarle.
Ma la sua fama si espande sempre di più, e nascono molte leggende sul suo conto…

Londra, 1840. Dopo 3 anni che era sparito, torna Jack il Saltatore: ma questa volta i suoi artigli non si limitano a spaventare, ma uccidono una donna trapassandola.
L’ispettore Rockenfield si reca subito a casa del nobile Walter, ha sempre sospettato che questo giovanissimo marchese, eccentrico, anticonformista e con una passione per l’ingegneria, fosse il famoso Jack, ma i suoi superiori non volevano saperne…
Tra la’altro a casa di Walter lavora l’ultima vittima del “vecchio” Jack, dopo aver spaventato questa giovane cameriera di nome Margaret era sparito…. Perchè? E perchè Jack è ricomparso e a iniziato a uccidere? Centra davvero Walter?

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Manga
– Black Museum: The Ghost and the Lady – sequel

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Kazuhiro Fujita presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi