manga – BEELZEBUB – di Ryuhei Tamura

A cura di Dark Errant

SCHEDA

Titolo originale: Beelzebub – (べるぜバブ)
Titolo internazionale: Beelzebub
Autore: Ryūhei Tamura
Genere: shounen – azione, combattimenti, commedia, scolastico, soprannaturale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2009 – 2014
Casa Editrice giapponese: Shueisha
Volumi: 28 (concluso)

Titolo in Italia: Beelzebub
Anno di pubblicazione in Italia: 2011 – 2015
Casa Editrice italiana: Star Comics
Volumi: 28 (concluso)

Trasposizione video:
 Beelzebub” serie tv di 60 episodi, edita anche in Italia

TRAMA

Oga Tatsumi; studente al primo anno nell’ Ishiyama High, scuola famigerata per essere la culla della peggiore delinquenza giovane; è un fortissimo teppista che è solito trovarsi coinvolto in continue risse da cui esce sempre vincitore.
Un giorno, dopo una di queste, incappa in un uomo che galleggia sulla superficie di un fiume. Oga lo trascina a riva e qui l’uomo improvvisamente si apre a metà per rivelare un piccolo bambino nudo al suo interno (!!!). Il bambino immediatamente si affeziona ad Oga, incollandoglisi sulla schiena!
Da qui in poi, in un susseguirsi di rivelazioni, si verrà a sapere che il bambino è il figlio del Grande Re Demone, inviato sulla Terra per distruggerla quando sarà maturo. Per fare ciò, però, dovrà prima essere allevato da un genitore umano e a quanto sembra il piccolo Be’el ha scelto proprio Oga come genitore!
Questa premessa da l’avvio ad una serie di spassose vicende in cui, tra l’altro, Oga cercherà di liberarsi del bambino cercando qualcuno che sia più cattivo e forte di lui, ma ciò lo porterà a scontrarsi con i più forti delinquenti dell’Ishiyama e non solo!

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Beelzebub” presente sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marichan
Staff
21/06/2012 14:20

– Commento di DARK ERRANT –

I temi portanti di questa serie sono l’atmosfera da commedia, l’azione e i combattimenti tra studenti, cioè quelli tipici della trazione manga shounen, che vuole i teppisti giapponesi scontrarsi tra loro per dimostrare chi è il più forte.
Con però una rilevante particolarità: la presenza, presa in prestito dal genere shoujo, della situazione “bambino-sovrannaturale-arriva-nella-vita-di-una-coppia-di-ragazzi-e-la-sconvolge”, tipo “Ufo Baby” per capirci.
Come avrete capito il manga è quindi del tipo della comicità paradossal-demenziale.
Molto leggero e gradevole, accontenterà i fanatici dell’azione.
I personaggi risultano accattivanti, anche se molti di essi sono basati su stereotipi.
Nota aggiuntiva: il piccolo Be’el è adorabile, sopratutto quando fa la faccia seria e risponde con il suo tipico verso “DAHHH!” ad Oga che cerca di istruirlo su come si diventa veri uomini. Anche meglio del piccolo Lou del già citato “Ufo Baby”!

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi