manga – BEET: VANDEL BUSTER (Bouken Ou Beet) – di Riku Sanjo e Koji Inada

A cura di Seb

SCHEDA

Titolo originale: Bouken Ou Beet
Traduzione letterale: Le avventure del re Beet
Titolo internazionale: Beet the Vandel Buster
Autori: sceneggiatura di Riku Sanjo e illustrazioni di Koji Inada.
Genere: shounen – avventura, azione, combattimenti, fantasy
Anno di pubblicazione in Giappone: 2002 – 2007 per i primi 12 volumi; dopo una lunga pausa nel 2016 il fumetto riprende, dal 13 volume in poi.
Casa Editrice giapponese: Shueisha
Volumi: 14 (in corso)

Titolo in Italia: Beet – Vandel Buster
Anno di pubblicazione in Italia: 2007 – 2008
Casa Editrice italiana: Star Comics
Volumi: 12 (in corso?)

TRAMA

In un’epoca oscura e tenebrosa, detta “Era delle Tenebre”, nasce e cresce il nostro piccolo eroe, Beet, in un mondo costellato di demoni, i Vandel (il nome proviene dall‘unione di “vampire” e “devil”), e i Buster, i cacciatori.
Essi, per annientare i Vandel, usano mosse particolari, colpi divini e armi portentose, le Saiga, armi estraibili dal corpo, che sono l’essenza stessa del Buster, infatti ognuno ha la propria.
Beet cresce seguendo le orme di 5 grandi Buster del suo villaggio, il Gruppo di Zenon. Mentre questi affrontano un demone fortissimo, Beet viene catturato e ucciso. Per rimediare a questo tragico evento, gli eroi convogliano tutte le loro energie rimanenti nel ragazzino per poterlo guarire. Così Beet acquisì non soltanto la vita, ma anche le Saiga di tutto il gruppo. Cosa alquanto strana dal momento che ogni persona ha una Saiga soltanto all’interno del proprio corpo.
Così cominciò il viaggio di Beet da vero Buster, alla ricerca continua di nuove avventure e nuovi Vandel, sempre più forti da sfidare e distruggere…

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Anime
1 – “Bouken Ou Beet” di 52 puntate
2 – “Bouken Ou Beet Excellion” di 25 puntate

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Riku Sanjo e Koji Inada presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marichan
Staff
21/06/2012 14:22

– Commento di SEB –

Qui non mi divagherò troppo, non ho alcuna intenzione di fuorviare le vostre idee ancor prima d’aver sfogliato le prime pagine.

Si vede decisamente lo stile privo d’esperienza degli autori, i disegni sono grezzi e comuni. Ma forse è proprio questo stile poco sviluppato a poterlo portare agli archetipi del manga, nonostante sia scritto sulla falsa riga di “Dai – la grande avventura” (“Dragon Quest”).

Questo manga nasce sull’onda del successo di titoli alla “Dragon Ball”, da provare solo se vi piace il genere.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi