manga – LADY OSCAR – LE ROSE DI VERSAILLES (Versailles no Bara) – di Riyoko Ikeda

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Versailles no Bara – (ベルサイユのばら)
viene anche chiamato con il diminutivo “Berubara”
Traduzione letterale: Le Rose di Versailles
Titolo internazionale: The Rose of Versailles – Lady Oscar
Autrice: Riyoko Ikeda
Genere: josei  – storico, drammatico, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico adulto
Anno di pubblicazione in Giappone: 1972 – 1973
Casa Editrice giapponese: pubblicato per la prima volta dalla Shueisha. Il fumetto è stato ristampato più e più volte, in diversi formati.
Volumi: 10 (conclusa) – nel 2014, a quarant’anni dalla sua conclusione, l’autrice ha fatto uscire i volumi 11, 12, 13, 14, che contengono storie fuori serie dedicate ai personaggi del manga.

Titolo in Italia: Lady Oscar – Le Rose di Versailles
Edizioni italiane: Questo manga è stato pubblicato più volte in Italia, da diversi editori:
1- La prima apparizione su carta in Italia si deve, negli anni ’80, al giornale “Candy Candy”, dove la storia venne pubblicata a puntate settimanali. Il manga, però, venne colorato (l’originale era in bianco e nero) e censurato di molte scene.
2- Successivamente fu pubblicato in volumi, simili alla versione originale, dalla Granata Press (casa editrice che oggi non esiste più).
3- Nel 2002 l’intera serie venne ripubblicata in 24 numeri dalla Planet Manga: dal numero 1 al 19 la serie originale, dal 20 al 24 le storie gotiche di “Versaillen No Bara Gaiden“.
4- Nel 2009 viene ristampato, con il titolo “Le Rose di Versailles” (traduzione esatta dell’originale) dalla D/Visual; formato uguale all’originale giapponese con sovracopertina.
5- Nel 2015 ne esce una nuova edizione per la casa editrice Goen (pubblicazione in corso), in doppia versione deluxe o da edicola, che ha anche i volumi inediti – 12 (in corso)

TRAMA

25 dicembre 1755. Siamo vicino Versailles, in Francia. A casa Jarjayes, il vecchio generale attende la nascita del suo sesto figlio. Finora ha avuto cinque femmine e spera di avere ora un maschio, così da poterlo fare suo erede e lasciargli, da grande, l’incarico di capitano delle Guardie Reali, che hanno il compito di proteggere la famiglia reale.
Nonostante le sue ambizioni, anche questa volta nasce una bambina. Senza perdersi d’animo, il generale decide che la nuova venuta sarà il suo erede, sarà trattata come un maschio e il suo nome sarà Oscar.

Lo stesso anno, appena un mese prima, in Austria, maggior potenza dell’Europa con la Francia, nasce Maria Antonietta, nona figlia dell’imperatrice Maria Teresa. La principessa passa un’infanzia spensierata con i suoi numerosi fratelli, ma tutto cambia l’anno dei suoi 13 anni, quando le è annunciato improvvisamente che dovrà sposare il delfino di Francia, che neanche ha mai visto.
Intanto anche Oscar è cresciuta, vestita come un maschio e educata ad essere un soldato, con compagnia solo André, nipote della sua nutrice che le è sempre accanto.

Nel 1770, all’età di 14 anni, Maria Antonietta abbandona l’amata Austria per trasferirsi in Francia, dove sposa il futuro Luigi XVI. Lo stesso anno Oscar è diventata capitano delle Guardie Reali. Le due s’incontrano nella ricca reggia di Versailles, e nasce subito una forte amicizia.
Nei bassifondi di Parigi, dove la gente non ha di che vivere (mentre a Versailles si fanno enormi sprechi), vive una povera donna con lue due figlie: Rosalie e Jeanne. Mentre la prima è docile e ubbidiente, la seconda vuole diventare ricca e vivere nel lusso, ed è pronta a qualsiasi cosa pur di riuscirci…

La vita a Versailles, per Maria Antonietta, è magnifica: può avere quello che vuole, le persone la adulano e la vezzeggiano (anche se poi, dietro alle spalle, non usano toni lusinghieri) ma non si sente felice… le manca la libertà e l’amore che non conosce, avendo un marito che nemmeno si cura molto di lei.
Comincia a provare qualcosa solo quando incontra improvvisamente, ad un ballo, un nobile svedese, Hans Axel Von Fersen. Ma una relazione tra i due è da subito impossibile…

Anche Oscar ha dei problemi. Fin da quando è nata gli è sempre stato insegnato ad essere un uomo e un soldato, ma il suo cuore è comunque quello di una donna, e lei comincia ad accorgersere soprattutto da quando ha cominciato a battere per un uomo…
Attorno a lei, come un ombra, la segue André, da sempre innamorato di lei.

La consapevolezza di Oscar di essere una donna cresce assieme a quella delle condizioni in cui versa il suo Stato, la Francia. Tutta la ricchezza è in mano a pochi nobili, mentre la maggioranza del popolo muore di fame…
Intanto, a Parigi, il malcontento sta diventando incontenibile, e pian piano si stanno formano le scintille che poi formeranno la Rivoluzione Francese che, come un incendio, cambierà per sempre le vite dei protagonisti del manga.

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Manga relativi
Versailles No Bara Gaiden – spinoff – storie brevi con Oscar come protagonista, slegate dalla serie regolare
Eroica – la gloria di Napoleone – seguito

Anime, Serie tv
Versailles no Bara” serie tv di 41 episodi, famosa anche in Italia
Film d’animazione
– Esiste un film di Versailles No Bara che però, invece di presentare nuove storie, fa un riassunto della serie animata a puntate.

Film live
– Esiste anche una versione live della storia di Oscar, intitolata “Lady Oscar“. Il film, con regista Jacques Demy, fu girato nella reggia di Versailles nel 1987, frutto di una co-produzione francese e giapponese.

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Lady Oscar” presente sul sito:

Altre opere di Riyoko Ikeda presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marichan Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Marichan
Staff

Semplicemente, uno dei manga più belli, che non risente per nulla dei quasi trent’anni d’età!

Un’atmosfera unica, ricostruita nei minimi dettagli (tranne André e Oscar, il resto dei personaggi sono realmente esistiti e sono stati ricostruiti molto fedelmente dall’autrice) con una storia originale e coinvolgente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi