testi sigle ost – MAHOU SHOUJO LYRICAL NANOHA – prima parte

0 0 Vota
Vota l'opera (solo registrati)

Materiale inviato da: Seira

Prima parte delle Ost con relativi testi e traduzioni. Clicca qua per la seconda parte.

“Magical Girl Lyrical Nanoha” è un anime che vanta un gran numero di canzoni, molte delle quali sono cantate dagli stessi personaggi della serie. La maggior parte di queste sono inserite come intermezzo tra le tracce audio dei “Sound Stages”, dei drama CD che fungono da supplemento alla trama dell’anime e vengono considerati dei veri e propri episodi extra, collocati cronologicamente tra un episodio e l’altro della serie principale.

* SIGLE

serie tv – “Magical Girl Lyrical Nanoha”

Opening

Ending

Inser Song

serie tv “Magical Girl Lyrical Nanoha A’s”

Opening

Ending

Inser Song

serie tv – “Magical Girl Lyrical Nanoha StrikerS”

Opening

  1. Secret Ambition” by Nana Mizuki (eps 1-17)
  2. Massive Wonders” by Nana Mizuki (eps 18-26)

Ending

  1. Hoshizora no Spica” by Yukari Tamura (eps 1-14)
  2. Beautiful Amulet” by Yukari Tamura (eps 15-26)

Inser Song


* TESTI

-“Magical Girl Lyrical Nanoha”-

Innocent starter
sigla iniziale della serie tv (episodi 1-13)
interpretazione: Nana Mizuki
testo: Nana Mizuki
composizione: Tsutomu Ohira
arrangiamento: Tsutomu Ohira
data di uscita: 06/10/2004 – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Innocent starter

Hiza wo kakaete heya no katasumi
itsumo fuan de furuete ita
“hontou” wo shiru koto ga kowakute tobira wo tojita.

Yasashii uso ni ibasho wo mitsukete yume no naka ni nigekonda
daremo shiranai kodoku no umi wo fukai ao ni someteku.

Sabishisa kakusu ichizu na omoi
kimi no kokoro wo kizutsukete iru.

Hitomi no oku no himitsu suikomaresou na egao no ura no shinjitsu ni
yawaraka na ai boku ga todoke ni iku yo
furetara kowaresou na nukumori ga ima kako wo hanare afuredasu
zutto soba ni iru kara kanashii kage ni madowanaide.

Kodomo no you ni tada akogare wo
motomeru dake ja nanimo mitsukaranakute
taisetsu na mono miushinau dake.

“Atarimae” toka “futsuu” no naka ni kazarazu aru shiawase wo
mamoreru chikara te ni iretai to
massugu ima wo ikiteku
mayou koto nai shisen no saki ni ukabu kotae wa sou “hitotsu” dake.

Yoake no akai sora ni niji wo egaite yami wo subete tsutsumikomu
chiisa na yuuki kotoba wo koete yuku
mirai ga torawarete mo tooku kiete mo kono inori wa hateshinaku
arinomama no kimochi wo kimi no moto e tsutaetai.

“Hajimari” kureta kimi ni sotto sasayaku
futari dake no yakusoku wo
kawaru koto no nai eien no mahou
mirai ga torawarete mo tooku kiete mo
sunda koe ga oboeteru
boku no namae wo yonde
ano hi no you ni warai kakete.

Principiante innocente

Abbracciando le ginocchia in un angolo della stanza
mi sentivo sempre a disagio e tremavo
avendo paura di scoprire la “verità”, avevo chiuso la porta.

Cercando un posto a cui appartenere in una dolce bugia, mi ero rifugiata nei miei sogni
questo mare di solitudine che nessun altro conosceva era tinto di un blu profondo.

Con il forte desiderio di nascondere la mia solitudine
ho finito per ferire il tuo cuore.

Nel segreto nascosto nei miei occhi, nella verità celata dietro il mio sorriso
c’è il mio affetto sincero che sto per inviarti
se lo tocchi, quel calore ci indirizzerà dal passato verso il presente
io sarò sempre al tuo fianco, quindi non farti ingannare da tristi ombre.

Come una bambina che non fa altro che inseguire i suoi sogni
io non sono riuscita a trovare nulla
tutto quello che ho fatto è stato perdere di vista ciò che è veramente importante per me.

Sicuramente è in ciò che consideriamo “naturale” e “normale” che si trova la vera felicità
io voglio proteggerla, perciò, per ottenere il potere necessario per farlo,
sto vivendo il presente
non avrò esitazioni, perché la risposta è “una” sola.

Nel cielo rosso dell’alba è dipinto un arcobaleno che avvolge tutta l’oscurità
questo fragile coraggio è in grado di superare le parole
anche se il futuro venisse imprigionato o svanisse, questa preghiera non scomparirà mai
i miei più sinceri sentimenti, io voglio inviarli a te.

Sussurro a te, la persona che mi ha dato un “punto di partenza”
di mantenere la promessa che ci siamo fatte
una magia eterna che non cambierà mai
anche se il futuro venisse imprigionato o svanisse
io non dimenticherò la tua voce limpida
perciò pronuncia il mio nome
e sorridi come hai fatto quel giorno.

Little Wish ~lyrical step
sigla finale (episodi 1-13)
interpretazione: Yukari Tamura
testo: Karen Shiina
composizione: Masatomo Ota
arrangiamento: Masatomo Ota
data di uscita: 21/10/2004 – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Little Wish ~lyrical step~

Make a little wish korondari mayottari suru keredo
anata ga ite kureru kara watashi wa egao de imasu genki desu.

Ah serofan no umi wo koe mori wo koe
gin no kaze wo nukete tarinai mono sagashiteta
ah jiorama no machi de tada naiteta no
ano hi sashidasareta atatakai te ni au made.

Yureru tsukihi no naka de manazashi wo kanjiteta wa
nee himitsu no kagi wo yatto yatto mitsuketa no.

Make a little wish remon iro no tsuki no shizuku atsumete
anata no yuku sono michi wo yasashiku terashite itai
make a little wish chiisakute mo dekiru koto ga nai ka na
anata ga ite kureru kara watashi wa egao de imasu genki desu.

Ah utsumukanaide yukou daijoubu
ano hi sashidasareta yuuki ga kono te ni aru yo.

Mabataki wo suru tabi ni yasashisa ga mata umareru
nee konna itoshisa zutto zutto sodatetai.

Make a little wish remon iro no tsuki no shizuku matotte
kirari kagayaite itai anata no genki de itai
make a little wish ame no hi mo nemurenai yoake ni mo
anata ga ite kureta kara tobikiri egao de ita no konna fuu ni.

Hanarete ikiru toki mo shinjiru mono ga aru kara
nee kokoro wa itsumo kitto kitto hitotsu da ne.

Make a little wish remon iro no tsuki no shizuku atsumete
atatakai namida ni shite egao no supaisu ni shiyou
make a little wish korondari mayottari suru keredo
anata ga ite kureru kara watashi wa egao de imasu genki desu.

Piccolo Desiderio ~passo lirico~

Esprimi un piccolo desiderio, ero inciampata e non sapevo cosa fare
ma visto che tu mi sei stata vicina, adesso sono felice e riesco a sorridere.

Ah, al di là del mare di cellophane e della foresta
il vento argenteo è alla ricerca di ciò che gli manca
ah, io stavo piangendo nella nostra città che non è altro che un diorama
in cerca della tua mano calda, la stessa con cui hai tenuto stretta la mia quel giorno.

Negli anni sempre altalenanti, ho percepito il tuo sguardo su di me
e finalmente, finalmente ho trovato la chiave segreta.

Esprimi un piccolo desiderio, sto raccogliendo le gocce color limone della luna
perché voglio illuminare delicatamente il percorso che stai attraversando
esprimi un piccolo desiderio, mi chiedo se c’è qualcosa che possa fare per te
è proprio perché quel giorno tu mi sei stata vicina che adesso sono felice e posso sorridere.

Ah, va bene anche se continui ad andare avanti senza girarti a guardarmi
perché il coraggio che mi hai dato quel giorno, lo stringo ancora nelle mie mani.

Ogni volta che batto le palpebre, vedo nascere una nuova forma di gentilezza
sai, ho deciso che voglio provare a coltivare questo affetto prezioso.

Esprimi un piccolo desiderio e fatti avvolgere dalle gocce color limone della luna
io voglio risplendere e voglio che tu sia felice
esprimi un piccolo desiderio nei giorni di pioggia o all’alba, quando non riesci a dormire
grazie al fatto che tu mi sei stata vicina, io sono riuscita a sorridere, proprio come adesso.

Anche quando siamo lontane, c’è una cosa in cui credo fermamente
che i nostri cuori siano sempre, sempre uniti.

Esprimi un piccolo desiderio e raccogli le gocce color limone della luna
queste lacrime calde diventeranno il sale del nostro sorriso
esprimi un piccolo desiderio, ero inciampata e non sapevo cosa fare
ma visto che tu mi sei stata vicina, adesso sono felice e riesco a sorridere.

Little Wish ~first step~
versione alternativa di “Little Wish ~lyrical step~”
interpretazione: Yukari Tamura
testo: Karen Shiina
composizione: Masatomo Ota
arrangiamento: Masatomo Ota
data di uscita: 02/03/2005 – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Little Wish ~first step~

Make a little wish korondari mayottari suru keredo
anata ga ite kureru kara watashi wa egao de imasu genki desu.

Ah serofan no umi wo koe mori wo koe
gin no kaze wo nukete tarinai mono sagashiteta
ah jiorama no machi de tada naiteta no
ano hi sashidasareta atatakai te ni au made.

Yureru tsukihi no naka de manazashi wo kanjiteta wa
nee himitsu no kagi wo yatto yatto mitsuketa no.

Make a little wish remon iro no tsuki no shizuku atsumete
anata no yuku sono michi wo yasashiku terashite itai
make a little wish chiisakute mo dekiru koto ga nai ka na
anata ga ite kureru kara watashi wa egao de imasu genki desu.

Ah wagamama yori suteki na koto ga aru
sore wa daiji na hito jibun yori mo omou kimochi.

Ijippari na watashi no ienai kotoba doushite
nee kizuite ita no zenbu zenbu shitteta no.

Make a little wish remon iro no tsuki no shizuku matotte
kirari kagayaite itai anata no genki de itai
make a little wish ame no hi mo nemurenai yoake ni mo
anata ga ite kureta kara tobikiri egao de ita no konna fuu ni.

Hanarete ikiru toki mo shinjiru mono ga aru kara
nee kokoro wa itsumo kitto kitto hitotsu da ne.

Make a little wish remon iro no tsuki no shizuku atsumete
atatakai namida ni shite egao no supaisu ni shiyou
make a little wish korondari mayottari suru keredo
anata ga ite kureru kara watashi wa egao de imasu genki desu.

Piccolo Desiderio ~primo passo~

Esprimi un piccolo desiderio, ero inciampata e non sapevo cosa fare
ma visto che tu mi sei stata vicina, adesso sono felice e riesco a sorridere.

Ah, al di là del mare di cellophane e della foresta
il vento argenteo è alla ricerca di ciò che gli manca
ah, io stavo piangendo nella nostra città che non è altro che un diorama
in cerca della tua mano calda, la stessa con cui hai tenuto stretta la mia quel giorno.

Negli anni sempre altalenanti, ho percepito il tuo sguardo su di me
e finalmente, finalmente ho trovato la chiave segreta.

Esprimi un piccolo desiderio, sto raccogliendo le gocce color limone della luna
perché voglio illuminare delicatamente il percorso che stai attraversando
esprimi un piccolo desiderio, mi chiedo se c’è qualcosa che possa fare per te
è proprio perché quel giorno tu mi sei stata vicina che adesso sono felice e posso sorridere.

Ah, c’è qualcosa di molto più bello dell’essere egoisti
ed è pensare di più a chi ami che a te stesso.

Mi chiedo perché tu non mi abbia mai detto che sapevi già
ciò che non riuscivo a dirti a causa della mia testardaggine.

Esprimi un piccolo desiderio e fatti avvolgere dalle gocce color limone della luna
io voglio risplendere e voglio che tu sia felice
esprimi un piccolo desiderio nei giorni di pioggia o all’alba, quando non riesci a dormire
grazie al fatto che tu mi sei stata vicina, io sono riuscita a sorridere, proprio come adesso.

Anche quando siamo lontane, c’è una cosa in cui credo fermamente
che i nostri cuori siano sempre, sempre uniti.

Esprimi un piccolo desiderio e raccogli le gocce color limone della luna
queste lacrime calde diventeranno il sale del nostro sorriso
esprimi un piccolo desiderio, ero inciampata e non sapevo cosa fare
ma visto che tu mi sei stata vicina, adesso sono felice e riesco a sorridere.

Precious time
insert song (Sound Stage 01: episodio 2.5)
interpretazione: Rie Kugimiya (Arisa Bunnings)
testo: A-ko
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 26/11/2004 – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Precious time (Arisa)

Taikutsu na mainichi mo
yuutsu na hitotoki mo
haato no okikata shidai
dokidoki dekiru ne kitto.

Hareta hi ni wa ohisama
ame no hi ni wa mizu oto
rizumu kizande shinfonii
kanadete ikeba itsumo.

Sou yo precious time
tsumasaki de narasu rizumu ni
hora ne awasete.

Kitto precious time
te wo kazashi sora wo sukashite
egao de ikou Everyday.

Hitori yori wa futari de
futari yori wa sannin
machiawasete kokoro awasete
itsudatte
“Touzen yo”.

Takusan no yume wo mite
kanaetakute itsudemo
pojitibu
maemuki dasshu
furimuitari shinai no.

Tsuite kite yo ne chanto
te no todoku kyori ni ite.

Tsumazuita toki wa kitto
sasaete ageru itsumo.

Sou yo Tender days
yasashisa ga kuuki mitai ni
itsumo fuwafuwa.

Zutto Tender days
atatakaku mune ni todoku no
dakara daisuki Everyday.

Precious days
Kami-sama ni arigatou wo ne
itsumo itteru.

Sou yo precious days
konna hibi sugoshite yukeru
kiseki ni kansha My God.

Mune ni kureta yasashisa
atatakasa de tsutsunde
dakara kitto samenai mama de
zutto precious time.

Momento prezioso (Arisa)

Nei momenti in cui sei annoiato dalla vita di tutti i giorni,
e anche nei momenti di malinconia,
non importa quanto sia giù il tuo cuore, io lo tirerò su di morale
e sono sicura che riuscirò a farlo emozionare.

Il sole risplende in un giorno sereno,
come l’acqua scroscia in un giorno piovoso,
con il loro ritmo danno vita ad una sinfonia
che possiamo ascoltare sempre.

Sì, questo è un momento prezioso,
per seguire il ritmo inizio a picchiettare con la punta della scarpa
dai, fallo anche tu insieme a me.

Sicuramente questo rimarrà un momento prezioso,
tendi in alto la mano e lasciamo un segno nel cielo,
affrontiamo ogni giorno con il sorriso.

Due persone sono meglio di una,
tre sono meglio di due,
quando siamo insieme i nostri cuori si connettono
sempre
“È naturale”.

Ho molti sogni
e vorrei che si avverassero tutti
io penso positivo
e corro incontro al futuro
senza voltarmi indietro.

Vieni qui vicino a me,
abbastanza da poterci prendere per mano.

Sono sicura che quando cadremo
ci supporteremo sempre l’un l’altra.

Sì, queste sono dolci giornate,
la gentilezza sembra fatta come l’aria
è sempre soffice.

Queste giornate sono così dolci
che ogni giorno sento un calore nel cuore,
perciò le adoro.

Sono giorni preziosi
perciò ringrazio Dio
lo faccio sempre.

Sì, sono giorni preziosi
sono felice di poterli vivere ogni giorno
grazie per questo miracolo, Mio Dio.

La gentilezza che hai donato al mio cuore
lo ha avvolto con calore
perciò non sentirò più freddo
questo sarà per sempre un momento prezioso.

Kitto Stand by you
interpretazione: Ai Shimizu (Suzuka Tsukimura)
testo: Akira Usui
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 26/11/2004
categoria: insert song (Sound Stage 01: episodio 2.5) – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Kitto Stand by you (Suzuka)

Sarigenai kotoba ga
nanigenai shigusa ga
itooshiku naru
kakegae no nai hibi ne.

Sotto furesasete ne
mune no oku no himitsu
yawaraka kukurumu yo
watashi kono ude de.

Massugu na sono shisen
otosanaide miagetete
itsudemo mimamoru kara.

Tonari ni iru yo
sukoshi zutsu kawari yuku toki no naka
dakedo kawaranai
issho ni arukou.

Sukoshi hohaba ga chigau fun
okurete aruiteku ne
anata no senaka mitsumeteru yo
kitto stand by you.

Aoku sameta sekai
kooru yoru no iro mo
kirei na iro da yo to
egao wo kureta ne.

Fukaku sunda sono hitomi
mimamoru kara korekara mo
anata ga mitsumeru mono.

Watashi mo miru yo
onaji sora onaji michi onaji hoshi
sukoshi surechigatte shimau toki demo.

Anata no senaka mitsukeru yo
itoshisa komete yobu yo
anata no namae
furimuite ne hohoende.

Tonari ni iru yo
sukoshi zutsu kawari yuku toki no naka
dakedo miushinawazu anata to yuku yo.
Sukoshi hohaba ga chigau fun
okurete aruiteku ne
anata no senaka mitsumeteru yo
kitto stand by you.

Resterò sicuramente al tuo fianco (Suzuka)

Le tue parole casuali
i tuoi gesti spontanei
mi fanno venire voglia di amarti
e diventano ogni giorno sempre più insostituibili.

Lasciami toccare gentilmente
il segreto nascosto nel tuo cuore
lo avvolgerò dolcemente
tra le mie braccia.

Mantieni il tuo sguardo diretto verso l’alto
non abbassare gli occhi per paura di cadere
perché io veglierò sempre su di te.

Io sono accanto a te
anche se a poco a poco stiamo cambiando
so che in fondo siamo sempre gli stessi
perciò continuiamo a camminare insieme.

Il tuo modo di camminare è un po’ diverso
non riesco a tenere il passo
ma seguendo la tua schiena
resterò sicuramente al tuo fianco.

Questo mondo di un blu freddo
del colore di una notte ghiacciata
è un bel colore
e mi ha donato il sorriso.

Quei chiari occhi profondi
da adesso in poi li proteggerò
perché sono loro che ti permettono di guardare.

Anch’io li vedo
lo stesso cielo, la stessa strada, le stesse stelle
anche quando mi superi e ci distanziamo un po’.

Quando individuo la tua schiena
chiamo con affetto
il tuo nome
tu ti volti e mi sorridi.

Io sono accanto a te
anche se a poco a poco stiamo cambiando
non ti perderò mai di vista e ti raggiungerò.
Il tuo modo di camminare è un po’ diverso
non riesco a tenere il passo
ma seguendo la tua schiena
resterò sicuramente al tuo fianco.

Flying high!
interpretazione: Yukari Tamura (Nanoha Takamachi)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 26/11/2004
categoria: insert song (Sound Stage 01: episodio 2.5) – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Flying high! (Nanoha)

Sora wo kakete yuku kaze no you ni
kokoro Ah odorasete.

Mune ni nemuru himitsu no doa
hiraku toki wa ima.

Kono te no naka
kimi ga kureta
atsui yuuki no moto kitto!

Kakenukete yukou aoi sora e
tooi kanata e to yuku
Flying high!

Futari de kaketeku hiroi sekai
haruka kirameku hikari no saki.

Te wo tsunaide sukoshi waratte
itsudatte issho dakara.

Kureru machinami ni
mayou toki mo sotto watashi wo yonde.

Mayoi yureru kanashimi goto
gyutto dakishimeru yo.

Mune ni hibiku atsui kodou
moete chikara ni naru kitto!

Tobitatte yuku yo
motto tsuyoku
tsubasa kaze wo kittara Flying high!

Watashi nara heiki
donna toki mo
atsui haato de muteki no moodo.

Te wo tsunaide yukou itsudemo
soba ni iru itsudatte ne.

Mune ni yuuki wo ima sotto.

Tobitatte yuku yo
motto takaku
kitto mirai wo hiraku Flying high!

Itsudatte heiki
donna toki mo
atsui haato de muteki no moodo.

Te wo tsunaide yukou itsudemo
soba ni iru itsudatte ne.

Volando in alto! (Nanoha)

Come il vento che soffia nel cielo
il nostro cuore ah, inizia a danzare.

La porta che custodisco nel mio cuore
adesso si aprirà.

In questa mano
è racchiuso
il grande coraggio che tu mi hai dato, ne sono sicura!

Sfrecciamo attraverso il cielo blu
spingendoci sempre più lontano
volando in alto!

Andiamo in giro insieme per questo vasto mondo
fino a raggiungere quella distante luce scintillante.

Tenendoci per mano accenniamo un sorriso
perché siamo sempre insieme.

Se ti dovessi perdere percorrendo la strada al tramonto
chiamami a bassa voce.

Ogni tuo dolore o esitazione
io li abbraccerò.

Il battito accelerato del mio cuore risuona nel petto
sicuramente si trasformerà in una forza ardente!

Libriamoci in volo
con più forza
le nostre ali sferzano il vento volando in alto!

Io starò bene
in qualsiasi situazione
con il mio cuore ardente sono entrata nella modalità invincibile.

Camminiamo insieme tenendoci per mano
in qualsiasi situazione rimaniamo sempre l’una accanto all’altra.

Sento il coraggio pervadere a poco a poco il mio cuore.

Libriamoci in volo
più in alto
di sicuro la strada per il futuro si spianerà volando in alto!

Io starò sempre bene
in qualsiasi situazione
con il mio cuore ardente sono entrata nella modalità invincibile.

Camminiamo insieme tenendoci per mano
in qualsiasi situazione rimaniamo sempre l’una accanto all’altra.

Yasashii Yume wo Mireru you
interpretazione: Masumi Asano (Rynith)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 13/01/2005
categoria: insert song (Sound Stage 02: episodio 5.5) – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Yasashii Yume wo Mireru you (Rynith)

Sotto me wo tojite
mimi wo katamukete ite
yawaraka na yasuragi ni
izanau shizuka na uta.

Anata no hitomi
anata no kodou
kakegae nai takaramono ne
chiisa na te wo daite hohoemu no
motto egao ni nare.

Itoshii anata wo dakishime
hitomi tojite
kikoeteru inochi no oto
mune ni kizami nagara.

Shizuka ni utaou
anata ga yasashii yume
mireru you
sou yawaraka na
uta wo utaou
itsumademo.

Chiisa na te mo
kirei na kami mo
ima wa mada osoi senaka mo
sodatte yuku hagukumarete yuku
kaze to sora no shita de.

Itoshii anata wo
dakishime negai komete
mune no naka afurete kuru
yasashii nami no you ni.

Shizuka ni utaou
anata ni tsutaerareru
kono omoi sou itsunohika
kitto omoidaseru you ni.

Come Guardare un Dolce Sogno (Rynith)

Chiudi delicatamente gli occhi
e resta in ascolto
immersa in una dolce pace
presta attenzione a questa amorevole canzone.

I tuoi occhi
il tuo cuore che batte
sono tesori insostituibili
tu sorridi mentre la tua piccola mano stringe la mia
sorridi sempre di più.

Quando ti abbraccio
mentre tu chiudi gli occhi
io riesco a sentire il suono della vita
che batte nel tuo petto.

Canto sottovoce
mentre tu fai
un dolce sogno
questa sensazione è così confortevole
cantiamo insieme una canzone
ogni volta che ci viene voglia di farlo.

Queste due piccole mani
i tuoi bei capelli
e la tua schiena ancora esile
saranno nutriti e cresceranno
sotto lo sguardo del vento e del cielo.

Cara piccola mia
tenendoti stretta, io esprimo un desiderio
la gioia straripa dal mio cuore
come un’onda gentile.

Io canto dolcemente
per trasmetterti
questi sentimenti, perché un giorno
sono sicura che te ne ricorderai.

Onaji Yuuki
interpretazione: Natsuko Kuwatani (Alph)
testo: A-ko
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 13/01/2005
categoria: insert song (Sound Stage 02: episodio 5.5) – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Onaji Yuuki (Alph)

Daite kureta atataka na te wo
sotto ima omoidashite iru.

Mune ni himeru tsuyoi yuuki wa
kitto futari onaji omoi de.

Furiaogu aoi sora
tooku ni kakaru
hikari ni yume wo kaki.

Aozora ni aa
ima negaigoto tsutaeru
tsunagiau yubi ga hanareru you
itsudemo mune ni chikau.

Omoi kasaneta dake
motto tsuyoku nareru
kitto.

Chiisa na kata hosoi senaka ni
kitto sou takusan no negai.

Seotta mono sukoshi wa wakete
futari nara ne kitto karui yo.

Zutto tsuzuku mirai kaku chizu ni
ima wa yukisaki kasundete mo.

Kono mune ni aa chikau yakusoku
anata wo kono ude de
mamori tasukeru koto.

Shizuka ni tsuyoku negau
omoi kasane nagara
motto tsuyoku naru yo
kitto.

Aozora ni aa
ima negaigoto todoite
tsunagiau yubi ga hanareru you.

Itsudemo mune ni chikau
egao kureta nara ne
motto tsuyoku nareru
kitto.

Lo Stesso Coraggio (Alph)

Sto ricordando a poco a poco
il calore di quelle mani che mi avevano abbracciata.

Nel tuo cuore è racchiuso un grande coraggio
sicuramente noi due proviamo gli stessi sentimenti.

Cercando di raggiungere il cielo blu
ci spingiamo sempre più lontano
inscrivendo i nostri sogni nella luce.

Ah, esprimerò i miei desideri
rivolta verso il cielo blu
perché anche se i nostri mignoli si sono separati
la promessa che ci siamo scambiate rimarrà sempre nel nostro cuore.

Solo grazie a questi sentimenti
diventerò più forte
ne sono sicura.

In queste due piccole spalle e quest’esile schiena
sono certa che siano racchiusi tantissimi desideri.

Se dividiamo tra di noi il peso dei fardelli che portiamo
sicuramente ci sembreranno più leggeri.

Proviamo a disegnare una mappa del nostro futuro in continuo sviluppo
non importa se adesso sembrano ancora solo delle linee confuse.

Ah, voglio fare una promessa al mio cuore
con queste mie braccia
io ti proteggerò.

Grazie al mio forte desiderio, a poco a poco,
con questi sentimenti
diventerò più forte
ne sono sicura.

Ah, mi rivolgo al cielo blu
sperando che il mio desiderio possa raggiungerti
anche se i nostri mignoli si sono separati.

Dato che tu mi hai donato il sorriso
io giuro al mio cuore
che diventerò sempre più forte
sicuramente.

Wish
interpretazione: Nana Mizuki (Fate Testarossa)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 13/01/2005
categoria: insert song (Sound Stage 02: episodio 5.5) – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Wish (Fate)

Tooku kanata ni kasumu awai hikari
ima mo kono mune ni yurete
kokoro no oku atatameteru.

Egao nukumori
minna oboete iru
donna chiisa na kotoba mo
kokoro no naka ni hibiite.

Ima wa kono omoide ga
kaze no kanata ni nagasarete
fukai umi ni shizunde
toki no mukou ni
kiekaketete mo.

Sotto chikau
shinjiru koto
anata ga kureta tsuyosa wa
kono mune ni
ima mo kono te no naka ni
tsuyoku kagayaku negai.

Aoku hirogaru yozora
miage nagara
itsumo yasashii utagoe
dakishimetete kureta ne.

Yume wa kitto kanau to
hohoendeta
tsuyoku shinjiru ketsui wa
itsuka kitto
todoku hazu to.

Kooru kokoro tokashite
ano hi no you na
egao mou ichido kitto
meguriaeru hazu da to.

Kakegae nai omoide
ima wa tooku ni
kaze no mukou yurete
furuete ite mo
kokoro no oku de atatamete iru.

Sotto chikau
mayowanai to
kono te ni yadoru hikari wa
itsunohika
negai kanau toki made
kokoro michibiku yuuki.

Mune wo hatte ayume to
egao kureta
tsuyoku shinjita negai wa
kitto kitto
kanau to.

Desiderio (Fate)

Una pallida luce, avvolta dalla nebbia in lontananza
anche adesso sta oscillando nel mio petto
riscaldando il mio cuore.

I tuoi sorrisi affettuosi
io me li ricordo tutti
ogni tua più piccola parola
echeggia ancora nel mio cuore.

Adesso questi ricordi
fluiscono attraverso il vento
si immergono nel profondo del mare
si spingono oltre il tempo
e spariscono al di là di esso.

Io giuro dolcemente
di credere
nella forza che tu hai dato
al mio cuore
anche adesso in questa mano
c’è un desiderio che brilla intensamente.

Il cielo notturno è di un blu intenso
mentre lo guardo
c’è sempre una voce gentile
che viene ad avvolgermi.

Sono sicura che il mio sogno si realizzerà
perciò sorrido
credendoci con forte determinazione
perché sono certa che un giorno
riuscirà a raggiungerti.

Io scioglierò il tuo cuore congelato
e quel giorno
riuscirai a sorridere di nuovo
e finalmente rivedrò la vecchia te stessa.

Questi preziosi ricordi
adesso sono molto lontani
e oscillano al di là del vento
ma anche se tremanti
mi riscaldano il cuore.

Io giuro dolcemente
di non esitare
la luce che brilla in questa mano
fino al giorno
in cui il mio desiderio non si sarà realizzato
si trasformerà nel coraggio che mi farà da guida.

Il fatto di voler andare avanti con fiducia
mi ha donato il sorriso
se credo con forza nel mio desiderio
sicuramente, sicuramente
si realizzerà.

Take a shot
insert song (episodio 12)
interpretazione: Nana Mizuki
testo: Toshiro Yabuki
composizione: Toshiro Yabuki
arrangiamento: Toshiro Yabuki
data di uscita: 08/12/2004
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Take a shot

Yodonda kuuki nukedaseru you ni oshiete kureta yo ne
komiagete kuru shizuka na negai jibun wo torimodosou.

Aoida sora no hate kimi no manazashi
omoiyari no ame ni utarete kieteku
let me down tomaranai.

Shake up hajimete kizuite yudanete take a shot
miwatashitara kimi ga ite
tamerau koto naku tatakau imi wa
azayaka ni sakihokoreru you ni
yowai kokoro to mukiau koto.

Doko e muite mo doko e mukatte arukeba ii nante
jibun no michi mo kimerarenakute tadazumu boku ga ita.

Haruka naru mirai ni kibou tayasazu
kumo ni kakurete ita togirenai yuuki
I have drive yobisumase.

Take off furuete mezamete tazunete pave the way
mayowanaide kimi to yuku
doushite tomadoi tsuzukete kita no?
Hareyaka ni kachihokoreru you ni
musuu no negai tsukamitorou.

Tsuyoku yasashiku tsubasa ni kaze wo…

Shake up hajimete kizuite yudanete take a shot
miwatashitara kimi ga ite
tamerau koto naku tatakau kagiri
ushinau mono nado nai.

Furuete mezamete tazunete pave the way
mayowanaide kimi to yuku
doushite tomadoi tsuzukete kita no?
Hareyaka ni kachihokoreru you ni
musuu no negai tsukamitorou.

Scatto una foto

Tu mi hai insegnato a liberarmi dall’aria stagnante
il tacito desiderio di affermare me stessa inizia a farsi strada dentro di me.

Il tuo sguardo, che ho cercato oltre i confini del cielo
svanisce sotto la pioggia di compassione che mi colpisce
è deludente, ma non mi fermerò.

Mi do una scossa, ripongo fiducia in me stessa per la prima volta e scatto una foto
poi, guardando con più attenzione, mi accorgo che anche tu sei lì
voglio combattere senza esitazioni
per riuscire a sbocciare nella luce
affrontando la debolezza del mio cuore.

Non potevo andare semplicemente da qualche parte incurante della direzione da prendere
così sono rimasta lì, ferma in piedi, incapace di decidere quale fosse la mia strada.

Continuando a credere nel lontano futuro
ho deciso di raccogliere il mio coraggio, che era rimasto intatto, nascosto tra le nuvole,
per stabilire la direzione che voglio prendere.

Mi libero dalla paura, mi risveglio, cerco, mi faccio strada
e vengo con te senza alcuna esitazione
perché finora ho continuato a sentirmi così persa?
Per poter essere orgogliosa di me stessa
ho deciso di afferrare e tenere ben stretti i miei innumerevoli desideri.

Il vento fa vibrare le mie ali con forza e con gentilezza…

Mi do una scossa, ripongo fiducia in me stessa per la prima volta e scatto una foto
poi, guardando con più attenzione, mi accorgo che anche tu sei lì
finché combatterò senza esitazioni
non avrò nulla da perdere.

Mi libero dalla paura, mi risveglio, cerco, mi faccio strada
e vengo con te senza alcuna esitazione
perché finora ho continuato a sentirmi così persa?
Per poter essere orgogliosa di me stessa
ho deciso di afferrare e tenere ben stretti i miei innumerevoli desideri.

Egao ni Naare
insert song (Sound Stage 03: episodio 14)
interpretazione: Yukari Tamura (Nanoha Takamachi)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 06/04/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Egao ni Naare (Nanoha)

Negai wo komete oikakete
tadoritsuki fureaeta
yawaraka na anata no nukumori
tooku hanarete ite mo kanjiru.

Kakenukete kita
ano hibi ni sorezore ni
namida shite setsunasa ni mune itame
dakedo ima yatto
futari wakariaete.

Tomadoi nayanda asa ya
mayoi ni tachidomaru yoru wa mou nai yo.

Mabushii egao
sukoshi tereta hitomi
massugu mitsumete
tsutaeau kotoba ga mune ni hibiite.

Sotto kiku yo
anata no yasashii koe
namae wo yobu yo
hohoemi yori mo motto motto
egao ni naare.

Ima wa sukoshi
tooku hanarete iru
futari no kyori wo
tsunageteku kotoba wo
sotto okuru yo.

Sunda sora wo wataru kaze no you ni
kokoro tsutaete
hohoemi yori mo motto motto
egao ni naare.

Sorridi (Nanoha)

Inseguendo il mio sogno
sono arrivata fin qui
il tuo calore gentile
lo riesco a percepire anche da lontano.

In quei giorni
in cui ci siamo affrontate
abbiamo pianto e il nostro cuore ha provato tristezza
ma finalmente adesso
siamo riuscite a capirci.

Le mattine in cui eravamo piene di preoccupazioni
o le notti in cui l’esitazione ci paralizzava ormai non esistono più.

Con un sorriso smagliante
e lo sguardo un po’ imbarazzato
ci guardiamo intensamente
e diamo voce alle parole che echeggiano nei nostri cuori.

Ascolterò attentamente
la tua voce gentile
quindi chiama il mio nome
fai un sorriso
e continua a sorridere sempre di più.

Adesso per un po’
saremo lontane
ma la distanza tra di noi
potrà essere colmata dalle parole
che ci scriveremo con affetto.

Come il vento che soffia attraverso il cielo limpido
trasmetti ciò che prova il tuo cuore
fai un sorriso
e continua a sorridere sempre di più.

Kimi no Sora ni
insert song (Sound Stage 03: episodio 14)
interpretazione: Kaori Mizuhashi (Yuuno Scrya)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 06/04/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Kimi no Sora ni (Yuuno)

Meguriai sotto furete
ikutsuka no toki ga sugite.

Ima kimi no egao mitsumeteru
shizuka na yuugure.

Yasashisa to tsuyosa no bun dake
kizutsuki yasui
yokogao wo sotto mimamoru yo
kimi no katagoshi ni.

Ano hi no deai ima mo mune ni
utsutteru kirameite.

Kawari yuku toki no
hazama de yurete
sukoshi nijin demo.

Imamade mo korekara mo
kono saki mo kitto.

Yasashii koe atataka na te
kimi no egao no sono soba de.

Yuuki daita hitomi ima nani ga utsuru no
mitsumeteru sono saki ni wa
mou atarashii sora ga.

Habataite ite hiroi sora ni
hitori demo toberu yo ne
tsuyoi tsubasa ima kaze wo nuketara
haruka kanata made yukeru.

Aozora ni tokeru kage ga
shiroku kumo hiite yuku
onaji aozora wo miagete kitto
omoi haseru kara.

Imamade mo korekara mo
kimi no katagoshi ni tsunagatteku sekai ni ima
kimi ga yuku michi terasu kara.

Nel Tuo Cielo (Yuuno)

Da quando ci siamo incontrati e toccati delicatamente per la prima volta
è già passato un po’ di tempo.

Adesso sto ammirando il tuo sorriso
in una serata tranquilla.

Con solo un po’ di gentilezza e di forza
tu sei vulnerabile
ma io ti proteggerò silenziosamente
e ti guarderò le spalle.

Il ricordo del giorno in cui ci siamo incontrati, anche adesso, nel mio cuore
si riflette scintillando.

Quando è avvenuto quello che per te è stato un grande cambiamento
eri un po’ agitata
ma adesso quei ricordi iniziano ad essere già un po’ sfocati.

D’ora in poi
sicuramente, continueremo ad andare avanti.

Con la tua voce gentile, la tua mano calda
e quel tuo sorriso, io resterò accanto a te.

Chissà cosa cercano adesso quei tuoi occhi pieni di coraggio
nella direzione in cui stai guardando
si staglia già un nuovo cielo.

Sbatti le tue ali in questo vasto cielo
perché adesso sei in grado di volare anche da sola
ora che hai ricevuto delle forti ali
potrai spingerti sempre più lontano.

L’ombra che si dissolve nel cielo blu
gioca a nascondino con una nuvola bianca
visto che stiamo guardando lo stesso cielo
riusciremo sicuramente a trasmetterci i nostri sentimenti.

D’ora in poi
resterò sulla tua spalla e viaggerò insieme a te attraverso questo mondo
illuminando la strada che stai percorrendo.

Skyblue gradation
insert song (Sound Stage 03 episodio 14)
interpretazione: Nana Mizuki (Fate Testarossa)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 06/04/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Skyblue gradation (Fate)

Kodoku na yoru wa owatte
mabushii asa ga hajimaru
mado wo akete hikari wo abiteku.

Tooku kasunda omoide
sukoshi nokotta kanashimi
mune ni daite
tsuyosa ni kaeteku.

Sotto akete yuku
ashita e to tsuzuita sono tobira
kitto susundeku
atarashii sono michi wo.

Aa hitomi aketara
hiroi sora ga aru
nee hanarete ite mo
kokoro wa kitto…

Surechigatteta omoide
fureau yori butsukatta
kotoba yurete hibikanai yoru mo.

Ima wa kizuna ni kawatte
kokoro musunda yuuki wa
hana wo sakase
hohoemi ni naru ne.

Zutto mawatteru
nagareteku kisetsu no kaze no naka
sotto tsutaeau
yasashisa to itoshisa wo.

Nee koe wo kikasete
yasashisa ni kawaru
sou todoiteru kara
anata no kotoba.

Aa hitomi aketara
aoi sora ga aru
nee kakenuketa nara
waraiaeru ne.

Sfumatura celeste (Fate)

Quando termina la notte solitaria
inizia una giornata splendente
apri la finestra e fatti avvolgere dalla luce.

Dei lontani ricordi sfumati
mi è rimasta un po’ di tristezza
ma accogliendola nel mio cuore
la trasformerò in forza.

Si apre lentamente
la porta che conduce al domani
io intraprenderò sicuramente
questa nuova strada.

Ah, una volta aperti gli occhi
si può vedere un vasto cielo
anche se dovessimo essere lontane
i nostri cuori sicuramente…

Nei ricordi che condividiamo
più che incontrarci ci siamo scontrate molte volte
nelle notti in cui le parole non riuscivano a raggiungerci.

Adesso che abbiamo creato un forte legame
il coraggio che connette i nostri cuori
può finalmente sbocciare
trasformandosi in un sorriso.

Mentre il vento continua a soffiare
con il passare delle stagioni
esprimiamo dolcemente
la gentilezza e l’affetto che proviamo.

Dai, fammi sentire la tua voce
che si trasforma in gentilezza
sì, le tue parole
mi hanno raggiunta.

Ah, una volta aperti gli occhi
si può vedere un vasto cielo
e attraversandolo
riusciremo a sorridere.

-“Magical Girl Lyrical Nanoha A’s”-

Eternal Blaze
sigla iniziale (episodi 1-13)
interpretazione: Nana Mizuki
testo: Nana Mizuki
composizione: Noriyasu Agematsu
arrangiamento: Noriyasu Agematsu
data di uscita: 19/10/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
ETERNAL BLAZE

Haruka sora hibiite iru inori wa kiseki ni.

Mayonaka no ao ni tokete nagareteku namida no tsubu
mayoi naku tsutsumikomu nukumori ni deatta
masshiro na yuki no you ni doko made mo sunao na kotoba
tetsu no hane matotta boku wo ugokashiteku.

Kizutsuku tabi ni yasashiku nareru
kimi no sono egao dake mamorinukitai
negai wa hitotsu.

Toki wo koe kizamareta kanashimi no kioku
massugu ni uketomeru kimi wa hikari no tenshi
ano hi mune ni tomotta eien no honoo
fukai yami tokihanatte jiyuu no tobira hiraiteku
tsuyoku hatenai mirai e.

Tsumetai midori no tsuki ni utsushidasu kokoro no kage
sabishiki ni tsubuyaita “Kimi no soba ni itai”
shinjitsu to mukiau koto oshiete kureta yuuki wa
boku wo kakemegutte yume ni mezamete yuku.

Fureau kimochi hanarenai you ni
shikkari to dakishimete
tashika na omoi tsuranuite yuku.

Gin no umi ni kakushita kuuhaku no peeji
kimi dake ga shitte iru “hontou” wo boku ni misete
fukiareru setsunasa ni umare yuku chikai
mou nanimo kowaku wa nai yo musunda shisen sorasazu ni
taisetsu na “ima” hajimeru.

Kimi ga kimi de irareru basho
maboroshi ni sarawarenu you ni
kienai ame no kurushimi mo
kagi wo kowashite butsukete yo tonari ni iru kara
subete wo shinjite.

Toki wo koe kizamareta kanashimi no kioku
massugu ni uketomeru kimi wa hikari no tenshi
ano hi mune ni tomotta eien no honoo
fukai yami tokihanatte jiyuu no tobira hiraiteku
tsuyoku hatenai mirai e.

Sou, kitto koko kara hajimaru…

FIAMMA ETERNA

Le preghiere che riecheggiano nel cielo lontano si trasformano in miracoli.

Le mie lacrime scorrono e si fondono con il blu del cielo notturno
trovando un calore che le avvolge dolcemente
le tue parole sempre oneste, di un bianco puro come la neve
mi spingono ad andare avanti, io, che ho sempre indossato ali di ferro.

Ogni volta che vieni ferita diventi solo più dolce e gentile
ed è per questo che voglio almeno proteggere il tuo sorriso fino alla fine
questo è il mio unico desiderio.

Questi tristi ricordi trascendono il tempo e lo spazio e rimangono scolpiti per sempre
tu, che li hai saputi accettare senza esitazione, sei il mio angelo luminoso
quel giorno le fiamme eterne si sono accese nel mio cuore
illuminando il buio abissale e aprendo la porta della libertà
perciò adesso, con forza, posso andare incontro ad un futuro senza limiti.

Quando la fredda luna smeraldina ha gettato un’ombra sul mio cuore
io, sentendomi abbandonata, ho sussurrato “Voglio restare al tuo fianco”
adesso, il coraggio che mi hai trasmesso per riuscire ad affrontare la verità
mi spinge ad andare avanti, mentre apro lentamente gli occhi verso le speranze e i sogni.

Per non dimenticare la sensazione del nostro contatto
abbraccio e tengo stretti i miei sentimenti più sinceri
e li porto con me fino alla fine.

Ciò che è stato nascosto da un mare d’argento è solo una pagina vuota
solo tu conosci la “verità”, quindi mostramela per favore
da quando abbiamo fatto un giuramento per spazzare via il nostro dolore
io non ho più paura, perché so che non ci perderemo mai di vista
così adesso può avere inizio il nostro prezioso “presente”.

Ci sarà un luogo dove potrai essere la vera te stessa
senza mai essere tratta in inganno da incubi illusori
o essere colpita da una pioggia incessante
devi solo aprire il lucchetto della porta, io sono qui accanto a te
quindi puoi credere in qualsiasi cosa.

Questi tristi ricordi trascendono il tempo e lo spazio e rimangono scolpiti per sempre
tu, che li hai saputi accettare senza esitazione, sei il mio angelo luminoso
quel giorno le fiamme eterne si sono accese nel mio cuore
illuminando il buio abissale e aprendo la porta della libertà
perciò adesso, con forza, posso andare incontro ad un futuro senza limiti.

Sì, sicuramente tutto avrà inizio da qui…

Spiritual Garden
sigla finale (episodi 1-13)
interpretazione: Yukari Tamura
testo: Yukiko Mitsui
composizione: Masatomo Ota
arrangiamento: Masatomo Ota
data di uscita: 26/10/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Spiritual Garden

Otona ni natte mo, wasurenai
my love… meguriaeta hi wo.

Ichizu ni hanasaku kono basho de
kimi wo zutto sagashite ita
yakusoku wo oboeteru? My love…
daisuki na egao.

Himitsu no tobira ga hiraita ano hi,
chiisa na shiroi chou oikaketeta.

Wo… Michi ni mayoi wo… nakitakatta
“honto no negai” ya, “honto no omoi” wo
kimi ga oshiete kureta no ka na…

Yasashii kimochi ni mamorarete
kitto zutto amaeteta ne
taisetsu ni shite kureta my love…
minna, wasurenai.

Tokidoki, fuan ni nakesou ni naru
daremo ga kanarazu mukedasu michi de.

Wo… Tsurai toki wa wo… omoidashite
“honto no namida” mo, “honto no egao” mo
yusuku no deai ni migakareteku.

Otona ni natte mo wasurenai
kitto kimi ni deaeta hi wo
kokoro kara tsutaetai my love…
deaete yokatta.

Wo… Hana no you ni wo… warattetai
“honto no namida” ya, “honto no egao” wa
sunao na kokoro ni umareru kara…

Otona ni natte mo wasurenai
kitto kimi ni deaeta hi wo
kokoro kara tsutaetai my love…
deaete yokatta. 

Giardino Spirituale

Anche quando sarò diventata adulta, non dimenticherò,
mio amore… il giorno in cui ci siamo incontrati.

In questo giardino sempre in piena fioritura
io sono venuta a cercarti
ricordi la nostra promessa? Mio amore…
amo tanto quel tuo sorriso.

Il giorno in cui si è aperta la porta segreta
io stavo inseguendo una piccola farfalla bianca.

Wo… Quando mi ero smarrita wo… e avevo voglia di piangere
i “veri desideri” e i “veri sentimenti”
mi chiedo se sia stato tu a insegnarmi cosa fossero…

Sono stata sempre protetta dai tuoi sentimenti gentili
sono sicura che mi hai viziata per tutto il tempo
tu sarai sempre prezioso per me, mio amore…
non dimenticherò mai nessuna delle emozioni che ho provato.

A volte mi prende l’ansia e mi viene voglia di piangere
perché penso di aver scelto una strada che nessuno vorrebbe intraprendere.

Wo… È in questi momenti difficili wo… che ricordo
le mie “vere lacrime” e il mio “vero sorriso”
che sono diventati brillanti grazie ai tanti incontri che ho avuto.

Anche quando sarò diventata adulta, non dimenticherò
il giorno in cui ti ho incontrato
voglio dirti dal profondo del mio cuore, mio amore…
che sono davvero felice di averti conosciuto.

Wo… Io voglio sorridere wo… come fanno i fiori
perché le mie “vere lacrime” e il mio “vero sorriso”
nascono dal mio cuore onesto…

Anche quando sarò diventata adulta, non dimenticherò
il giorno in cui ti ho incontrato
voglio dirti dal profondo del mio cuore, mio amore…
che sono davvero felice di averti conosciuto.

Itoshisa to Yasashisa to
insert song (Sound Stage 01: episodio 3.5)
interpretazione: Kana Ueda (Hayate Yagami)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 23/11/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Itoshisa to Yasashisa to (Hayate)

Te no hira ni fureru nukumori
sotto mune no oku ni michite
ima wa tooi kako no kodoku
tookasu you na yasuragi.

Nanigenaku kawasu kotoba wo
motto kasane awase yukou
egao kiete kasumanu you
kokoro de fureaitai.

Ayumi kita kisetsu wa
itetsuku tabiji
kogoeteta sono te wo
shizuka ni atatamete agetai kara
dakishimeru ude no naka
hitomi wo tojite.

Meguri yuku toki sugoshiteku
furueteru sono te wo tsunaidete
itoshisa to yasashisa to tsuyoi kimochi de
atatameru kara.

Dakishimeta sabishii senaka
sotto yasuragi wo agetai
donna kooru kaze no sora mo
watashi no ude no naka de.

Kasanete yuku toki ni
fuetsuzuketeru
omoide to egao to
yukkuri sugoshite yuku hibi no naka
tsunagaru yo tsutawaru yo
itoshii omoi.

Yawaraka na hibi tsuzuketeku
yasashisa to egao de tsutsundara
atataka de ureshikute
kitto shiawase sonna mainichi.

Hohoemi no kazu kazoetara
oosugite kazoe kirenai kara
itoshisa to yasashisa to tsuyoi kimochi de
sotto waratta.

Amore e Gentilezza (Hayate)

Il calore che sento toccando il palmo della tua mano
viene trasmesso dolcemente al mio cuore
e la solitudine che sentivo in passato
si dissolve lasciando il posto ad una confortevole pace.

Le parole che ci diciamo casualmente
mi piacerebbe che ce le scambiassimo più spesso
perché se tuo il sorriso dovesse sparire
io vorrei riuscire a toccare il tuo cuore.

Con l’arrivo della nuova stagione
hai intrapreso un freddo viaggio
voglio riscaldare a poco a poco
tra le mie braccia
la tua mano congelata
perciò chiudi gli occhi.

Quando il tuo viaggio sarà terminato
fammi stringere le tue mani tremanti
perché con i miei sentimenti pieni di amore e gentilezza
io la riscalderò.

Abbraccio la tua schiena triste
per cercare di confortarti
non importa quale vento freddo o cielo dovessi trovarti ad affrontare
sappi che quando sarai di ritorno, ti accoglierò sempre a braccia aperte.

I nostri ricordi e i sorrisi
si sono accumulati
aumentando sempre di più
tra le giornate trascorse lentamente
questi nostri sentimenti
si sono connessi e così sono stati trasmessi.

Queste dolci giornate continuano
avvolte dalla gentilezza e dai sorrisi
riscaldandoci il cuore e rendendoci felici
sono sicura che ogni giorno continuerà a regalarci tanta gioia.

Abbiamo provato a contare il numero dei sorrisi
ma non ci siamo riuscite, perché sono troppi
circondate dall’amore, dalla gentilezza e da questi forti sentimenti
ridiamo dolcemente insieme.

Brave Phoenix
insert song (episodio 12)
interpretazione: Nana Mizuki
testo: Noriyasu Agematsu
composizione: Noriyasu Agematsu
arrangiamento: Noriyasu Agematsu
data di uscita: 18/01/2006
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
BRAVE PHOENIX

Te to te no nukumori ga boku wo tsuyoku suru
tsumikasaneta omoi sora wo kakenukete.

Kaze ni naru kono negai ga namida sae kawakashite
tokihanatsu chikara ga ken ni nari tsukinukeru.

Kitto owari wa hajimari no uta
habataita tori no uta
tatakau imi wo miushinawanaide inori yo hoshi ni nare
ima wa tomoni moyashita honoo wo ashita e no tomoshibi ni shite
furuete mo ii kara gutto me wo miyou
kono mune ni chiisa na yuuki to kiseki wo…

Kizukeba soba ni iru nante atatakai no
marude hana no you ni itsumo yorisotte.

Hontou no takaramono ga nan nano ka kizuita yo
mou nidoto mayowanai kimi no tame ni boku no tame ni.

Kitto namida wa niji ni kawatte
nanairo ni kirameku deshou
kokoro to kokoro no kakehashi ni nari setsuna demo ii kara
soshite ooki na tsubasa wo hiroge ano oka no taiyou yori
tobikkiri no kao de mujaki ni waraun da
tada sora wa hikari wo matteru tobou yo…

Yagate boku ya kimi ga otona ni natte yoru ni naitete mo
kono kakegae no nai toki ga mirai no chizu ni naru darou
saa ima umare yuku arata na michi wo douka madowazu ni
hora miagete goran chiheisen kara inochi ga ibuku yo.

Kitto owari wa hajimari no uta
habataita tori no uta
tatakau imi wo miushinawanaide inori yo hoshi ni nare
gyutto gyutto tsunaida kokoro wo zettai ni wasurenai yo
tashika na koto wa ima tabidatsu bokutachi ga
yoake yori kagayaite iru koto egao de…
furikaeranaide yukou yo…

FENICE CORAGGIOSA

Il calore della tua mano mi rende più forte
così posso attraversare il cielo superando il mare di sentimenti accumulati.

Il desiderio di diventare come il vento fa asciugare tutte le mie lacrime
e la forza rilasciata si trasforma in una spada perforante.

Sicuramente la fine non è altro che una canzone per un nuovo inizio
la canzone di un uccello che si libra in volo
non perdendo di vista il significato della battaglia, questa preghiera dà vita ad una stella
di certo adesso le fiamme del passato stanno brillando di una nuova luce per il domani
va bene avere paura, ma guardiamo avanti
nel mio cuore sono racchiusi un po’ di coraggio e un miracolo…

All’improvviso noto qualcosa di caldo accanto a me
che sboccia proprio come un fiore.

Finalmente ho capito cos’è veramente prezioso per me
adesso non mi sentirò più smarrita, sia per il tuo che per il mio bene.

Di sicuro le lacrime si trasformeranno in un arcobaleno
e brilleranno di sette colori diversi
diventando un ponte tra i cuori delle persone
e noi spalancheremo le nostre grandi ali
ridendo innocentemente e mostrando un viso più luminoso
del sole che splende dietro la collina
in questo cielo la luce ci attende, quindi iniziamo a volare…

Presto sia io che te diventeremo adulte, ma anche dovessimo piangere di notte
i momenti insostituibili trascorsi insieme diventeranno una mappa per il futuro
dai, adesso intraprendi questa nuova strada e, per favore, cerca di non perderti
poi alza lo sguardo e osserva il respiro della vita proveniente dall’orizzonte.

Sicuramente la fine non è altro che una canzone per un nuovo inizio
la canzone di un uccello che si libra in volo
non perdendo di vista il significato della battaglia, questa preghiera dà vita ad una stella
il mio cuore, connesso con forza al tuo, non potrà mai dimenticare
la cosa certa è che adesso inizieremo un nuovo viaggio
alla luce dell’alba, sorridendo…
senza voltarci indietro, andiamo…

Snow Rain
insert song (Sound Stage 02: episodio 6.5 & episodio 11)
interpretazione: Kana Ueda (Hayate Yagami)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 12/01/2006
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Snow Rain (Hayate)

Yatto tadoritsuketa ne
futari meguriaeta basho ni.

Toki no kakera ni umore
hoshi wa kanata ni kie
tooi itami no sanaka
negai kooru you de.

Kokoro kizutsuki yurashita hitomi de
dakedo watashi wo mitsukete kureta.

Haruka sekai no hate de
fureta kiseki no iro
shiroi yuki no you ima
sotto fureai yuku.

Anata to watashi
futari de tokeai
yatto hontou no jibun ni nareru.

Yuki ga yoru ni tokete kirameku
kaze ni naru tabidachi wo izanau kaze
shukufuku no kaze negai wa
hanareenu kizuna e.

Daremo ga mina itsuka tabidatsu
kanashimi to kizuato wo seoi nagara
tabi no kanata ni deaeru
kotae wo sagashiteru.

Yuki ga yoru ni tokete kagayaku
kaze ga ima tabidachi wo izanai yuku
shukufuku no kaze tabiji wo
hohoemi yukeru you.

La La La…

Pioggia di Neve (Hayate)

Finalmente l’ho raggiunto
il luogo in cui ci siamo incontrate.

Sepolte sotto i frammenti del tempo
le stelle scompaiono in lontananza
al culmine di questo dolore, che dura ormai da molto tempo
il mio desiderio potrebbe congelarsi.

Tu avevi il cuore ferito e gli occhi lucidi
ma sei riuscita a trovarmi lo stesso.

Ai lontani confini del mondo
una luce miracolosa
proprio come la neve bianca
ci tocca dolcemente.

Tu ed io
ci sciogliamo insieme
e finalmente diventiamo le vere noi stesse.

La neve si scioglie e brilla nella notte
si trasforma nel vento che ci invita a viaggiare
il desiderio del vento benedetto
è un legame indissolubile.

Tutti partiranno per un viaggio un giorno
portando con sé tristezza e dolore
ma solo alla fine del percorso potranno trovare
le risposte che cercano.

La neve si scioglie e brilla nella notte
il vento adesso ci invita a viaggiare
il cammino del vento benedetto
andrà avanti con un sorriso.

La La La…

BRAVE HEARTs
insert song (Sound Stage 01: episodio 3.5)
interpretazione: Yukari Tamura (Nanoha Takamachi)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 23/11/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
BRAVE HEARTs (Nanoha)

Aoi yozora ni kokoro madoi
toikaketa kotoba todokanakute.

Wakariaitakute
koe wo kikitakute
hitomi no oku mitsumetakute.

Koete kita toki ima wa sotto
mune ni yadotteru gin no kizuna.

Namida no kazu dake hitomi ni utsushita
omoi ga ima yume ni kawatte.

Kawari yuku kisetsu no hazama ni ima
negaigoto tsunagetara
BRAVE HEARTS.

Yasashisa to issho ni yuuki no kaze
mune no naka watatte yuku.

Yume no michimori ima wa tooku
toki no mukougawa kasundete mo.

Negai wa kienai
donna arashi demo
tomoshite iru tashika na hi wo.

Mamoritai egao to mamorareteru
nukumori to yasashisa ni
SWEET HEART.

Kodou ga hashiridasu yume no neiro
ima kitto hibikaseteku.

Kawari yuku kisetsu no hazama ni ima
onaji yume tsunageteru
BRAVE HEARTS.

Nukumori no kazu dake tsuyoku nareru
negai hoshi nagarete yuku.

Hibiki yuku merodi gin no kizuna
ima sotto kawatteku
BRAVE HEARTS.

Yasashisa to issho ni yuuki no kaze
mune no naka maiagatte.

CUORi CORAGGIOSI (Nanoha)

Rivolto verso il cielo blu, il mio cuore si sente deluso
le parole che ho cercato di trasmetterti non ti hanno raggiunta.

Io avrei voluto poterti capire
volevo ascoltare la tua voce
e guardarti dritta negli occhi.

Del tempo che abbiamo trascorso insieme, adesso,
conservo dolcemente il ricordo nel mio cuore, è un legame d’argento.

Le innumerevoli lacrime versate dai miei occhi
traducono i miei sentimenti che si trasformano in un sogno.

Adesso, con il passare delle stagioni
i nostri sogni si connettono
CUORI CORAGGIOSI.

La gentilezza e un vento coraggioso
raggiungono il mio cuore.

La strada per realizzare i nostri sogni è ancora molto lunga
e dall’altro lato il percorso è ancora sfocato.

Ma i nostri sogni non scompariranno
e per ogni tempesta
ci sarà sempre una fiamma a far luce.

Sono riuscita a proteggere quel sorriso che volevo preservare
quel calore e quella gentilezza
DOLCE CUORE.

Il mio cuore inizia a battere al ritmo dei sogni
ora sta certamente risuonando.

Adesso, con il passare delle stagioni
siamo connesse dallo stesso sogno
CUORI CORAGGIOSI.

Grazie a tutto questo calore diventerò più forte
e raggiungerò la stella dei desideri.

La melodia che riecheggia rappresenta un legame d’argento
adesso forse è leggermente cambiata
CUORI CORAGGIOSI.

La gentilezza e un vento coraggioso
si librano nel mio cuore.

Tabi no Shirube
insert song (Sound Stage 01: episodio 3.5)
interpretazione: Ryoka Yuzuki (Shamal)
testo: A-ko
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 23/11/2005
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Tabi no Shirube (Shamal)

Anata to deaete shitta
egao ikite yuku imi
kokoro no umi ni ukanda
chiisa na yasuragi.

Anata to deaete shitta
omoi fureaeru koto
itoshisa mune ni idaku to
egao ni naru koto.

Tooi kodoku no hibi
itami furuete ita
kokoro sotto furete
iyashite kureta koto.

Anata no egao
anata no hitomi
minna mune no houseki.

Yasashii yubi wo
hosoi senaka wo
sotto mamoritakute.

Dakishimeta nukumori ga
yume ni kienai you.

Yoru ni kasuresou na
chiisa na toushibi mo
kaze ni michibikarete
sotto tsudoi hikaru.

Haruka michinori tabi no shirube wa
kitto mune ni kagayaku
anata no egao yasashii hitomi
minna koko ni kaeru.

Yami no yozora ni nagare yuku kumo
sotto terasu kagayaki
tsuki ga kakurete hoshi ga kasunde
mayoi madou toki mo.

Hohoemi ga yasashisa ga
kokoro wo michibiku no.

Dakishimeta nukumori ga
kokoro no michishirube.

La Guida del Mio Viaggio (Shamal)

Quando ti ho incontrata ho imparato
il motivo per cui esistono i sorrisi
nel mare del cuore galleggia
una piccola pace.

Quando ti ho incontrata ho imparato
che i sentimenti esistono per interagire tra di noi
e che quando il cuore si riempie d’amore
nasce un sorriso.

Nei miei lontani giorni di solitudine
io tremavo sofferente
ma tu hai toccato dolcemente il mio cuore
e mi hai curata.

Il tuo sorriso
i tuoi occhi
nel mio cuore sono tutti gioielli preziosi.

Le tue dita gentili
la tua esile schiena
io le voglio proteggere dolcemente.

Il calore che mi ha avvolta
voglio fare in modo che non scompaia all’interno di un sogno.

Sembra affievolirsi nella notte
la piccola luce
che guidata dal vento
si raccoglie brillando delicatamente.

La guida del mio viaggio
sta sicuramente brillando nel mio cuore
il tuo sorriso e i tuoi occhi gentili
faranno tutti ritorno qui.

Penetrando attraverso le nuvole del cielo notturno
risplende una piccola luce
proveniente da una stella nascosta dalla luna
e continua a brillare anche nei momenti in cui esito e non so cosa fare.

I sorrisi e la gentilezza
guidano il mio cuore.

Il calore che mi circonda
è la guida del mio cuore.

Mugen no Tabiji ~Tomo e
insert song (Sound Stage 02: episodio 6.5)
interpretazione: Kaori Shimizu (Signum)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 12/01/2006
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Mugen no Tabiji ~Tomo e~ (Signum)

Tooku yume ni mita hibi wo
ayumi kita yoru no kanata.

Eien no toki no naka wo
tomoni yuku tomo no senaka.

Sasaeru ude ga moroku
yowasa wo kuyanda hi mo.

Mitsumete ita tsuyoi hitomi
ima omoikaesu.

Tomoni yuku mugen no tabi
owari naki asu no naka de.

Yatto mitsuketa basho
kitto omae mo koko ni.

Fureau toki wa wazuka
tagai ni kawasezu to mo.

Tsuujite iru onaji omoi
eien no kizuna.

Toikaketa tsumi no imi wa
sotto watashi ga ukeyou.

Yami no tabiji wo koe
tomoni ayumeru naraba.

Un Viaggio Infinito ~Insieme alla Mia Amica~ (Signum)

Nel giorno in cui ho visto un sogno lontano
stavo camminando nella notte.

Attraverso lo scorrere infinito del tempo
abbiamo viaggiato insieme guardandoci le spalle.

Le mie braccia sono ancora fragili
e mi pento di essere stata debole anche quel giorno.

I tuoi occhi dallo sguardo deciso
adesso mi stanno facendo ricordare il passato.

Partiamo insieme per un viaggio infinito
senza una meta, andando incontro al domani.

Finalmente ho raggiunto il posto che stavo cercando
sono sicura di trovarti qui.

Quando ci incontriamo riusciamo a capirci
senza aver bisogno delle parole.

Riusciamo a trasmetterci gli stessi sentimenti
perché il nostro è un legame eterno.

La ragione del mio peccato
io la accetterò dolcemente.

Se viaggeremo insieme
so che riuscirò a superare l’oscurità che troverò lungo il mio cammino.

Tsubasa
insert song (Sound Stage 02: episodio 6.5)
interpretazione: Nana Mizuki (Fate Testarossa)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 12/01/2006
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Tsubasa (Fate)

Yoru no kurasa ni obiete ita hi mo
yume no omosa ni furuete ita hi mo
ima wa tooi kako no you
hitori ja nai kara.

Mayoi machigai tomadotta koto mo
kizu no itami to chiisa na negai ni
otoshite kita namida goto
sotto dakishimete.

Kasanete kita omoi hashitte kita hibi wo
kaze no mukou e korekara saki
tsunagete ima tobitatsu yo
Faraway.

Ima wa mada chiisa na kono ude dakedo
itsunohika kitto dareka wo mamoreru to.

Yasashisa ni egao kawashi aetara
sore dake de kitto watashi wa toberu kara.

Chiisaku yureru itoshii hitomi to
tsunagiau te ni tsutawaru Energy
mamoritai mono wa kitto
konna atatakasa.

Itoshisa no honto ga yatto wakatte kita
motto yasashiku tsuyoku naru yo
kaze no you ni hoshi no you ni
kitto.

Ima wa mada chiisa na kono ude dakedo
itsunohika kitto nanika wo dekiru hazu.

Taisetsu na toki wo ima ikite iru
daijoubu sukoshi sora ga tsumetakute mo toberu kara
ano hi anata ga kureta
tsubasa ima tsuyoku takaku habataku kara.

Ali (Fate)

Le notti in cui ero spaventata dall’oscurità
e i giorni in cui tremavo dopo aver fatto un incubo
adesso sono un ricordo lontano
perché non sono più sola.

Gli errori che ho commesso quando non sapevo cosa fare
e anche il dolore delle mie ferite, li racchiuderò in un piccolo desiderio
e abbraccerò dolcemente
ogni lacrima che ho versato.

I sentimenti che si sono accumulati nei giorni in cui continuavo a scappare
d’ora in poi voleranno via connessi tra loro
al di là del vento
lontano.

Adesso le mie braccia sono ancora piccole
ma un giorno sicuramente saranno in grado di proteggere qualcuno.

Quando ci scambieremo un sorriso gentile
solo grazie a questo, sono sicura che sarò in grado di volare.

Con quei cari piccoli occhi imbarazzati
tenendoci per mano possiamo trasmetterci energia
sono sicura che ciò che vuoi proteggere
è questo calore.

Finalmente ho capito cosa sia veramente l’affetto
io diventerò più gentile e più forte
come il vento, come le stelle
sicuramente.

Adesso le mie braccia sono ancora piccole
ma un giorno sicuramente saranno in grado di fare qualcosa.

Ora sto vivendo un momento importante della mia vita
va tutto bene, anche se il cielo è un po’ freddo riuscirò a volare
perché grazie alle ali che mi hai dato quel giorno
adesso posso volare in alto con forza.

Anata ga Kureta Sora
insert song (Sound Stage 03: episodio 14)
interpretazione: Kana Ueda (Hayate Yagami)
testo: A-ko
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 08/03/2006
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Anata ga Kureta Sora (Hayate)

Mafuyu no ano yoru kara
kisetsu wa mou kawari
sakura no hanabira ga
kaze ni yurete iru yo
shizuka ni.

Anata ga soba ni inai
haru no hizashi wa
atatakakute
dakedo sukoshi sabishii.

Anata ga kureta aoi sora wa
hiroku yasashiku
furiaogeba
hitomi shimiru kirei sugiru aosa.

Daijoubu
motto tsuyoku naru kara
sou egao de
miageru yo.

Naite bakari no
sonna anata no egao
mune no oku ni nokoru
yuki no hitohira.

Kisetsu ga meguri toki ga sugite
otona ni natte
dakedo kitto
kawarazu aru yuki no kakera.

Anata to ita ano seiya no
yozora ni toketa
kirameki goto
mune ni daite
massugu ni yuku kara.

Daijoubu
motto tsuyoku naru kara
sou kagayaku
kaze ni naru.

Il Cielo che Tu mi hai Lasciato (Hayate)

Da quella notte di metà inverno
la stagione ormai è cambiata
i petali dei fiori di ciliegio
danzano nel vento
silenziosamente.

Tu non sei più accanto a me
la luce del sole di primavera
è calda
ma mi sento un po’ sola.

Il cielo blu che tu mi hai lasciato
si espande a poco a poco
se lo fisso troppo a lungo
i miei occhi iniziano a bruciare, perché di un blu troppo intenso.

Va tutto bene
perché io diventerò più forte
quindi veglia su di me
con un sorriso.

Anche se non facevo altro che piangere
il tuo sorriso
è rimasto nel mio cuore
come un fiocco di neve.

Anche quando sarò diventata adulta
con il passare del tempo e il susseguirsi delle stagioni
di sicuro
nel mio cuore resteranno dei frammenti di quei fiocchi di neve.

In quella Vigilia di Natale che ho passato con te
quando ogni frammento scintillante
si è dissolto nel cielo notturno
ho stretto le braccia al petto
e ho deciso di andare avanti.

Va tutto bene
perché io diventerò più forte
e brillerò
diventando come il vento.

Kaze ni Mau Hana
insert song (Sound Stage 03: episodio 14)
interpretazione: Nana Mizuki (Fate Testarossa)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 08/03/2006
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Kaze ni Mau Hana (Fate)

Yawaraka na nukumori ni hitomi toji
shizuka ni kiiteru.

Fuwari kigi ga utau
atataka na haru no oto.

Sukoshi kaze wa tsumetaku
shiroi hana hirari sora ni mau.

Sotto kokoro sumasu
itoshii kono toki ni.

Tooi yume no naka de kasuka ni mita akogare
dakishimete kokoro ni kizamu massugu ni.

Kisetsu no naka de kawari yuku mono
meguru toki no sanaka ni fureai kureta
kiseki ga ima koko ni aru kara.

Haru no hizashi ni hana ga hiraku yo
hirogaru hana no iro wa
tsuyoi kokoro to yuuki no iro kirei ni somaru.

Hikari abite sora ni mukatte saku yo.

Meguriaeta deai wa
tooi kage yumemita eien
omoi kasanarazu ni
setsuna no toki no kanata.

Toikaketa negai mo
yasashii sono kotoba mo dakishimeta
mune no uchigawa hibiiteku.

Itoshii hitomi hohoemi kureta
yakusoku no michi wo yuku.

Kumo no kirema ni hikari ga sasu
yasashii hikari.

Toki ga sugite mo kawaranai mono
chiisa na kono negai wa
haru no hizashi ni ima hanasaku
tsuyoku massugu.

Hikari abite sora ni mukatte
kitto.

Fuwari hora kaze ni mau.

Fiori che Danzano nel Vento (Fate)

Avvolta da un dolce tepore, chiudo gli occhi
e ascolto in silenzio.

Gli alberi cantano sottovoce
questo è il suono della calda primavera.

Il vento è un po’ freddo
i fiori bianchi danzano fluttuando nel cielo.

Il mio cuore si calma
questo è un momento prezioso per me.

Nei miei sogni lontani ho intravisto le mie aspirazioni
le abbraccio e cerco di imprimerle subito nella mia mente.

Quelle cose che, con il passare delle stagioni, sono in continuo cambiamento
attraverso lo scorrere del tempo, sono arrivate al mio cuore
questi miracoli adesso sono proprio qui.

I fiori sbocciano sotto la luce del sole primaverile
la loro tonalità di colore
è quella di un cuore forte e coraggioso.

Illuminati dalla luce del sole sbocciano rivolti verso il cielo.

Il giorno in cui ci siamo incontrate per caso
ho visto una lontana ombra nei miei sogni e per questo
non siamo mai riuscite a comunicare i nostri sentimenti
al di là del tempo.

Il sogno che inseguivo
e le tue parole gentili, adesso li tengo stretti a me
così che possano risuonare nel mio cuore.

Grazie a quei cari occhi che mi hanno donato il sorriso
adesso posso dirigermi verso la strada promessa.

La luce si irradia attraversando le nuvole
una luce gentile.

Anche se il tempo passa ci sono cose che non cambiano mai
questo piccolo desiderio
adesso sboccia sotto la luce del sole primaverile
determinato a diventare realtà.

Si sta dirigendo verso quel cielo irradiato dalla luce del sole
ne sono sicura.

Guarda, sta danzando dolcemente nel vento.

STARTing STARS
insert song (Sound Stage 03: episodio 14)
interpretazione: Yukari Tamura (Nanoha Takamachi)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 08/03/2006
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
STARTing STARS (Nanoha)

Nee deatta hi no koto wo
omoidasu yo
chiisa na negai no mukougawa.

Sora takaku inoru omoi
fureau tabi
saiteta yasashii chikara.

Yureru kokoro daite
kitto motometeta
te to te tsunageru sonna hi wo.

Ochiru namida nuguiatta
kokoro tsunagatta ano hi ni
sora no ao wa kawatte ita
egao yobiatte.

“Hajimeyou” to unazukiai
iiteta hitomi no jishin wo
meguriai no kiseki mune ni
asu e tsuzuku michi
hoshi no hikari ga terasu kara.

Kokoro no niwa ni mebuita
chiisa na hana
kokoeru samusa wo atatamete.

Itoshii yasashisa no kata
yoru no sora ni
matataku gin no hikari wa.

Yuuki kokoro no naka
sotto utsushidasu
yami wo terashita shiroi kaze.

Maiodotta yuki no ame ni
hoshi ga kirameite atsutotte
sora ni toketa chikai wa ima
ten no niji ni naru.

Towa no honoo onaji negai
yukou onaji michi massugu
meguriai no kiseki mune ni
asu e tsuzuku michi
hoshi no hikari ga terasu kara sotto.

STELLE APPENA NATE (Nanoha)

Sai, mi è ritornato alla mente
il giorno in cui ci siamo incontrate
al di là di un piccolo sogno.

Una preghiera, colma dei miei sentimenti, vola in alto nel cielo
e intraprende un viaggio di incontri
facendo sbocciare una forza gentile.

Abbracciando il mio cuore indeciso
avevo sperato che sicuramente
un giorno ci saremmo tenute per mano.

Dopo aver asciugato le lacrime
quel giorno i nostri cuori si sono connessi
il cielo è tornato sereno
e ci siamo scambiate un sorriso.

“Iniziamo da qui” ci siamo dette annuendo
con gli occhi colmi di affetto
il miracolo del nostro incontro risplende nei nostri cuori
mentre la strada che conduce al domani
viene illuminata dalla luce delle stelle.

Nel giardino del cuore sono iniziati a sbocciare
dei piccoli fiori
che sono in grado di riscaldare anche i luoghi più freddi.

Il vento trasporta questi dolci sentimenti
e nel cielo notturno
risplende una luce argentata.

Nel mio cuore a poco a poco
nasce il coraggio
e un vento bianco spazza via l’oscurità.

Una pioggia di neve danza nel cielo
mentre io raduno le stelle scintillanti
il giuramento che si è dissolto nel cielo
adesso ha formato un arcobaleno.

Il desiderio che esprimo rivolta verso la fiamma eterna è sempre lo stesso
percorriamo insieme il nostro cammino
il miracolo del nostro incontro risplende nei nostri cuori
mentre la strada che conduce al domani
viene illuminata dalla luce delle stelle, delicatamente.

– Magical Girl Lyrical Nanoha StrikerS –

Secret Ambition
sigla iniziale (episodi 1-17)
interpretazione: Nana Mizuki
testo: Nana Mizuki
composizione: Chiyomaru Shikura
arrangiamento: Hitoshi Fujima
data di uscita: 18/04/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
SECRET AMBITION

Mune ni yadoru atsuki suisei wa hajimari no kodou e…

Furueru yubi nigirishimete shizuka ni negai wo kometa
uzukumatte nigerarenai kako kara tobidashitai yo.

Tatoe kiesou na wazuka na hikari datte
oikaketai ano hoshi no you ni
subete ukeire sou, doko made mo takaku…

Ginga wo mau tenshi no sasayaki
tashika na kioku wo tadotte
korekara kitto umareteku shinjitsu e no tobira
donna tsumetai kurayami ni shibararete ite mo
boku wa shiritai kara kesshite tomaranai.

“Nakusu mono wa nanimo nai” to chiisa na kata wo dakishime
kizutsuketeta itakute mo tsurakute mo modoranai kara…

Ima wo kaetakute muchuu de kakenuketeta
demo, kizukeba “daijoubu da yo”
itsudemo kimi ga tonari de waratteta.

Sora ni ochita tsurugi no shizuku ni mihatenu omoi wo kasanete
soba ni aru yasashii ondo ni mada furerarezu ita
sono yokogao ni hontou wa kokoro hodokitai
boku wa shitteru kara kesshite hanarenai.

Mamoritai to hajimete kanjita
ashita e to tsuzuku kono basho
maiagare bokutachi no yume hitori ja nai…
I don’t forget.

Tenshi no sasayaki tashika na kioku wo tadotte
korekara kitto umareteku shinjitsu e no tobira
donna tsumetai kurayami ni shibararete ite mo
boku wa shiritai kara kesshite tomaranai.

AMBIZIONE SEGRETA

La calda cometa che alberga nel mio cuore segna il battito d’inizio…

Le mie dita tremanti tengono stretto delicatamente un desiderio
schiacciata dal passato inevitabile, ho voglia di fuggire via.

Anche se si tratta di una piccola, flebile luce
voglio inseguirla come se fosse una stella
così da poter accettare tutto, spingendomi sempre più in alto…

I sussurri degli angeli danzando nella galassia
voglio inseguire questi ricordi vividi
perché così facendo apparirà sicuramente la porta della verità
non importa quale fredda oscurità mi circondi
voglio sapere, perciò nulla potrà fermarmi.

“Non ho nulla da perdere” mi dico, stringendomi nelle spalle,
anche se sono ferita, anche se fa male ed è insopportabile, non tornerò indietro…

Volendo cambiare il presente, mi sono messa a correre disperatamente
ma adesso ho capito che “andrà tutto bene”
perché tu sei sempre rimasta accanto a me, sorridendo.

Ciò che è caduto nel cielo, insieme alla spada della luna, sono questi sentimenti avvolgenti
accanto a me c’è un dolce tepore che non sono ancora riuscita a percepire
ma voglio riuscire a comprendere il tuo cuore, celato dietro il tuo profilo
perché so che non mi separerò mai più da te.

Per la prima volta ho sentito di voler proteggere qualcuno
in questo posto che ci condurrà verso il domani
quello di volare è il sogno di entrambe, io non sono sola…
questo non lo dimentico.

I sussurri degli angeli, voglio inseguire questi ricordi vividi
perché così facendo apparirà sicuramente la porta della verità
non importa quale fredda oscurità mi circondi
voglio sapere, perciò nulla potrà fermarmi.

Massive Wonders
sigla iniziale (episodi 18-26)
interpretazione: Nana Mizuki
testo: Nana Mizuki
composizione: Toshiro Yabuki
arrangiamento: Toshiro Yabuki
data di uscita: 22/08/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
MASSIVE WONDERS

Dare demo naku kimi no tame ni dekiru koto
boku wa omou boku wa negau massugu ni.

Futashika de katameta ruuru ni sugatte ita yo
iiwake de kazarareta kako
kuria shitai.

Tenjou no hoshi akaku someru
kiseki no tsubu hiroi atsumete
mada mienu yoru no saki ni
tsutaetai yo maboroshi wo yaburi
jounetsu tekina kotoba wa nakute mo
ima, koko ni iru koto sore ga boku no shinjitsu.

Itoshii mono daiji na mono fueru tabi
kokoro no naka kagi wo kakete tojikometa.

Nukumori wo te ni suru koto ni narete nakatta
itsuka kuru “moshimo” ni osore ugokezu ita.

Yoiyami no tsuki boku wo sasou
madoi no veil keshisatte yuku
kakushiteta zurui jibun
yowasa mo zenbu uketometa toki ni
hajimete kanjita “mamoritai mono” wa
itsumo soko ni…
nanimo iwazu tada dakishimeru.

Asa madaki sora kimi wo omou
sunao na koe todokeraretara
kakushiteta zurui jibun
yowasa mo zenbu chikara ni kaete
ten no hoshi akaku someru
kiseki no tsubu hiroi atsumete
mada mienu yoru no saki ni
tsutae ni yuku maboroshi wo yaburi
jounetsu tekina kotoba wa iranai
ima, koko ni iru koto sore ga boku no shinjitsu.

ENORMI MERAVIGLIE

Quello che desidero sapere e mi chiedo onestamente
è cosa possa fare per te e per nessun altro.

Ciò su cui facevo affidamento erano i miei principi incerti e rigidi
decorando il mio passato con delle scuse
ma adesso voglio fare chiarezza.

Il gioiello del cielo si tinge di rosso
raccogliendo i semi dei miracoli
prima che arrivi il futuro imprevedibile
voglio sconfiggere questa illusione
non ho bisogno di parole appassionate
essere qui ora, questa è la mia risposta.

Le cose care e importanti che ho collezionato nel tempo
le ho chiuse a chiave nel mio cuore.

Non ero abituata a ricevere calore
e quando ho iniziato a pensare che un giorno “forse…” ero già immobilizzata dalla paura.

La luna al crepuscolo mi sta invitando
mi sbarazzerò del mio velo illusorio
da quando sono riuscita finalmente ad accettare
la mia maliziosa ombra nascosta e tutte le mie debolezze
il sentimento di voler “proteggere qualcosa” che ho iniziato a sentire per la prima volta
è sempre con me…
senza dire nulla, lo tengo stretto a me.

Guardando il cielo al mattino, io penso a te
se potessi trasmetterti onestamente i miei sentimenti
sia la mia maliziosa ombra nascosta
che tutte le mie debolezze si trasformerebbero in forza
il gioiello dell’universo si tinge di rosso
raccogliendo i semi dei miracoli
al di là della notte
voglio sconfiggere questa illusione
non ho bisogno di parole appassionate
essere qui ora, questa è la mia risposta.

Hoshizora no Spica
sigla finale (episodi 1-14)
interpretazione: Yukari Tamura
testo: Karen Shiina
composizione: Masatomo Ota
arrangiamento: Masatomo Ota
data di uscita: 09/05/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Hoshizora no Spica

Owari no nai yume wo tsumugu ikusen mono yoru wo koete
inori no you ni tabi wa tsuzuku michibiite itsu no hi mo chiisa na houseki yo
hoshizora no Supika.

Shiroi suna kaze ni mai shakunetsu no daichi wo toorisugita
chiheisen koete kizamu doko made mo tsunagaru kasuka na ashiato.

Fuan no ruupu wo furiharau hitomi ni utsuru
mayonaka no taiyou manatsu no Orion
ima dokoka de kimi no koe ga kikoeta.

Kumori no nai kono kokoro wo haruka terasu aoi hoshi yo
donna toki mo arukidaseru tooku chikaku kirameki mimamotte kureru no
mune no oku ni afureru no wa namida yori mo ai ni shitai
inori no you ni tabi wa tsuzuku michibiite itsu no hi mo chiisa na houseki yo
hoshizora no Supika.

Kinuito no you na kami ni furisosogu suna sae nugui mo shinaide.

Shinkirou yurete kakinarasu mune no biora yo
seijaku no forute kureshendo no tsuki
ima tashika ni umareteru mono ga aru.

Watashi dake wo mitsumete ite aoi hoshi yo kimi no you ni
mune no yami wo sotto terasu tooku chikai kirameki shinjite dakishimeru
owari no nai yume wo tsumugu ikusen mono yoru wo koete
inori no you ni tabi wa tsuzuku kimi ni aeru toki made kagayaki tsuzukeru wa
kono mune no Supika.

Jounetsu no arashi omoi no sazanami
tada aitakute tada setsunakute
itoshisa ga kiseki wo kiseki wo okoshite yuku wa.

Kimi ni tsuzuku nagai michi wo haruka terasu aoi hoshi yo
donna toki mo arukidaseru tooku chikaku kirameki mimamotte kureru no
ano kagayaki miageru tabi ai ga mune ni afurete yuku
inori no you ni tabi wa tsuzuku michibiite itsu no hi mo chiisa na houseki yo
hoshizora no Supika.

Spica del Cielo Stellato

La tessitura dei sogni infiniti supera migliaia di notti
il mio viaggio prosegue come una preghiera, guidami ogni giorno, piccola pietra preziosa,
Spica del cielo stellato.

La sabbia bianca danza nel vento passando attraverso la terra bruciante
lasciando deboli impronte oltre l’orizzonte, che connettono il mondo intero.

Il riflesso che c’è nei tuoi occhi scaccia via questo ciclo continuo di ansia
il sole nel cuore della notte, Orione in piena estate
da qualche parte ho sentito la tua voce.

Un cuore privo di oscurità, una stella blu che brilla in lontananza
sapendo che lei veglierà su di me, brillando vicina e lontana, io continuerò a camminare
piuttosto che versare lacrime, vorrei amare
il mio viaggio prosegue come una preghiera, guidami ogni giorno, piccola pietra preziosa,
Spica del cielo stellato.

I tuoi capelli sono proprio come fili di seta, ma non togliere la sabbia che vi si è infiltrata.

Un miraggio oscilla, risuonando nel cuore come una viola
un forte silenzioso, la luna in crescendo
adesso, sicuramente, sta per nascere qualcosa.

Io vorrei che tu guardassi solo me, stella blu, perché proprio come te
una luce che brilla vicina e lontana rischiara l’oscurità nel mio cuore, ed io la stringo forte
la tessitura dei sogni infiniti supera migliaia di notti
il mio viaggio prosegue come una preghiera e la Spica che brilla nel mio cuore
continuerà a risplendere finché non ci rivedremo.

Una tempesta di passione, le increspature del pensiero
io voglio solo vederti, semplicemente perché mi sento sola
credo fermamente che il mio amore darà vita ad un miracolo, sì, un miracolo.

Lungo il percorso che stai attraversando c’è una stella che risplende in lontananza
lei veglierà su di te brillando vicina e lontana, così potrai continuare il viaggio senza paura
quando guardo quella luce, il mio cuore si riempie d’amore
la tessitura dei sogni infiniti supera migliaia di notti
il mio viaggio prosegue come una preghiera, guidami ogni giorno, piccola pietra preziosa,
Spica del cielo stellato.

Beautiful Amulet
sigla finale (episodi 15-26)
interpretazione: Yukari Tamura
testo: Karen Shiina
composizione: Masatomo Ota
arrangiamento: Masatomo Ota
data di uscita: 01/08/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Beautiful Amulet

Itooshii hibi wo kizamikonda amulet
in my precious days.

Aoi tori ga nigedashita to
kara no kago wo daite naita
ano hi miageta takai sora no iro wo
ima demo oboeteru.

Makimodoshita omoide no naka
kurushii toki ni shiawase na hibi ni
taisetsu na bamen ni wa anata ga ita no.

Meiro no hate made sagashite ita mono wa mune no oku ni
itooshii hibi wo kizamikonda amulet
yawaraka na hisoyaka na kioku no kakera
donna ashita e mo aruite yukeru no yo
in my precious days.

Kin no kusari de tsunagareta
furui sabishii senritsu wa
ano hi mayotta fukai mori no oku ni
sotto oite kita no.

Anata ga iru tada sore dake de
watashi wa itsumo tsuyoku nareru no yo
nando demo sasayaku wa yasashii merodii.

Meiro no hate made sagashite ita mono wa koko ni aru no
itsudemo kagayaku watashi dake no amulet
yawaraka na hisoyaka na kioku no kakera
nakisou na yoru mo chikara wo kureru no yo
in my precious days.

Meiro no hate made sagashite ita mono wa koko ni aru no
kakenuketa hibi wo kizamikonda amulet
yawaraka na hisoyaka na kioku no kakera
donna ashita e mo aruite yukeru no yo
in my precious days.

Bellissimo Amuleto

Nel mio amuleto sono custodite le memorie delle mie dolci giornate
nei miei giorni preziosi.

Quando il mio uccellino blu è scappato
stavo tenendo in mano la gabbia vuota, piangendo
e ricordo ancora il colore del cielo distante
verso cui quel giorno ho diretto il mio sguardo.

Riavvolgendo i miei ricordi mi sono accorta che
sia nei momenti dolorosi che nei giorni felici
in tutti i momenti più importanti, tu sei sempre stata accanto a me.

Quello che ho sempre cercato attraverso un labirinto, si trovava già nel mio cuore
è l’amuleto che custodisce le memorie delle mie dolci giornate
frammenti dei miei teneri e fragili ricordi
perciò sono sicura che riuscirò ad affrontare qualsiasi futuro mi aspetti
nei miei giorni preziosi.

Imprigionata da catene d’oro
una vecchia melodia solitaria
mi ha raggiunta piano piano
quando mi sono smarrita in una profonda foresta.

Visto che tu mi sei stata accanto, solo per questo
sono riuscita a diventare ogni giorno più forte
grazie alla dolce melodia che mormori sempre.

Quello che ho sempre cercato attraverso un labirinto, si trova qui
è il mio amuleto sempre splendente
che custodisce i frammenti dei miei teneri e fragili ricordi
che mi hanno dato la forza anche nelle notti in cui avevo voglia di piangere
nei miei giorni preziosi.

Quello che ho cercato attraverso un labirinto, si trova qui
è l’amuleto che custodisce le memorie dei miei giorni passati
frammenti dei miei teneri e fragili ricordi
perciò sono sicura che riuscirò ad affrontare qualsiasi futuro mi aspetti
nei miei giorni preziosi.

Pray
insert song (episodio 24)
interpretazione: Nana Mizuki
testo: Hibiki
composizione: Noriyasu Agematsu
arrangiamento: Noriyasu Agematsu
data di uscita: 22/08/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Pray

Ima wa mae dake mireba ii… shinjiru koto wo shinjireba ii…
ai mo zetsubou mo hane ni nari fushinaru tsubasa e to yomigaere boku no kodou.

Kurayami no tsuki mo hoshi mo kodoku wo nageku Holy tears
juujika wo tsumugi egakou tomoni kagayaki tsukiru made.

Hakai no serenade gareki no opera demo
kimi ga utaeba akatsuki no hate ni mata habatakeru hazu.

Boku wa ima demo yowai mama de hikari no ken wo nukenaide ita
zankoku na ima wo nigenaide rin to ikiru tame ni
itsushika namida wa asu wo tomosu kiseki no taiyou ni
mou yukou mamoru mono ga aru kara…

Honno sukoshi de ii kimi ga waratte kurereba
tasogare no kishi to natte boku no subete wo sasageyou.

Namonaki rapusodi kokoro ni saku yuuki
kimi ga negaeba ginga no kanata e mugen ni toberu hazu.

Boku wa chikara wa iranai yo tatta hitori wo sukueru nara
hyakunen no toki wo ruupu shite mo kimi wo mukae ni yuku
nando taorete mo sora wo mireba kotae ga aru hazu
yoake no nai sekai nante nai kara…

Kimi ni chikai wo boku wa yume wo inochi no kagiri ai no kagiri
furueru koe ni kuchizuke wo
soshite soshite kagiri nai mirai e AH~

Boku wa itsudemo soba ni iru donna toki demo soba ni iru yo
kono yo no subete ga teki datte kimi dake no tate ni naru
itsushika namida wa asu wo tomosu kiseki no taiyou ni
mou yukou mamoru mono ga aru nara…

Preghiera

D’ora in poi guarderò solo avanti… e avrò fiducia nei miei ideali…
l’amore e la disperazione diventeranno ali indistruttibili che risveglieranno il mio cuore.

Nell’oscurità, la luna e le stelle sono lacrime sacre che lamentano la loro solitudine
intrecciamo e raffiguriamo insieme una croce finché la nostra luce non si sarà estinta.

Anche se questa è una serenata di distruzione, eseguita su un palco in rovina
se sarai tu a cantare, io potrò sbattere di nuovo le mie ali per volare verso l’alba.

Io sono ancora debole e incapace di estrarre la mia spada di luce
ma se si vuole vivere con onore, non bisogna scappare dal destino crudele
un giorno le nostre lacrime illumineranno il domani, trasformandosi in un sole miracoloso
adesso andiamo, perché abbiamo delle cose da proteggere…

Se puoi sorridere per me, anche solo un pochino
io diventerò un cavaliere del crepuscolo e ti dedicherò tutta me stessa.

Una rapsodia senza nome fa sbocciare il coraggio nel mio cuore
se è questo il tuo desiderio, io riuscirò a volare superando perfino i confini della galassia.

Se posso salvare anche solo una persona, allora non ho bisogno del potere
anche se il tempo tornasse indietro di un centinaio d’anni, io ti verrei a prendere
per quante volte possa cadere, guardando il cielo dovrei poter trovare sempre una risposta
perché non esiste un mondo senza alba…

Io ti giuro che finché esisteranno i sogni e finché avrò vita, la dedicherò ad amare
invierò un bacio in direzione della tua voce tremante
e poi ci dirigeremo verso un futuro senza limiti AH~

Io sarò sempre al tuo fianco, in qualsiasi momento
anche se il mondo intero fosse tuo nemico, io diventerei il tuo scudo
un giorno le nostre lacrime illumineranno il domani, trasformandosi in un sole miracoloso
adesso andiamo, perché abbiamo delle cose da proteggere…

Sorairo no Yakusoku
insert song (Sound Stage 01: episodio 6.5 & episodio 8 dell’anime)
interpretazione: Chiwa Saito (Subaru Nakajima)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 23/05/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Sorairo no Yakusoku (Subaru)

Nee deatta ano hi no
saisho no kotoba ima mo oboeteru yo
sou massugu na hitomi
ano koro kara ne kawarazu ni iru yo ne.

Shinjita michi kakenukete itte
anata no yuku sono michi wo
watashi ga douka mamoremasu you ni.

Hoshi no yozora chikai atta
kanaetai yume to akogare
te wo nobashite mo mada
todokanai hoshi mo.

Akiramenai shinjita kara
doko made mo takaku toberu hazu
egaita yume e no michi ano sora ni todoke.

Tsuyogari na senaka ni
itsumo kakushita yowasa to hakanasa mo
yasashisa ya ureshisa
umaku kotoba ni dekinai bukiyousa mo.

Shitteru kara tsutawatteru kara
sonna anata to yuku michi
watashi ga douka mamoremasu you ni.

Yoake no sora miage chikau
kanaetai yume to akogare
te wo nobashite mo mada
tooi hoshi datte.

Akiramenai kizutsuite mo
omoi wa tsuyosa ni kawaru hazu
shinjita yume e no michi ano sora ni todoke.

Ano sora e to chikai atta
shinjiteru yume to akogare
itsuka todoku hi made
miushinawanai yo.

Akiramenai futari de nara
doko made mo takaku toberu kara
egaita yume e no michi ano sora ni todoke.

Promessa del Colore del Cielo (Subaru)

Sai, mi ricordo ancora le prime parole che ci siamo scambiate
il giorno che ci siamo conosciute
sì, i tuoi occhi sinceri
anche adesso, non sono cambiati.

Intraprendi il cammino in cui credi
perché io spero di riuscire a proteggere
la strada che vuoi percorrere.

Entrambe abbiamo giurato al cielo stellato
che non lasceremo andare
i nostri sogni e le nostre aspirazioni
anche se fossero irraggiungibili come le stelle.

Visto che ci crediamo con tutto il cuore e non abbiamo intenzione di arrenderci
dovremmo essere in grado di volare fin dove desideriamo
io prego che la strada in cui sono dipinti i nostri sogni ci conduca verso il cielo.

Dietro il tuo modo di fare intraprendente
hai sempre nascosto la tua debolezza e la tua fragilità
la gentilezza e la gioia
e anche la tua goffaggine nell’esprimerti a parole.

Io questo lo so perché me lo hai trasmesso
perciò spero di riuscire a proteggere
la strada che sto percorrendo insieme a te.

Guardando il cielo all’alba faccio un giuramento
non lascerò andare
i miei sogni e le mie aspirazioni
anche se fossero lontani come le stelle.

Se non ci arrendiamo nonostante le ferite
i nostri sentimenti dovrebbero trasformarsi in forza
io prego che la strada che porta ai sogni in cui crediamo ci conduca verso il cielo.

Ho giurato al cielo
che non perderò di vista
né i sogni in cui credo né le mie aspirazioni
finché non si saranno realizzati.

Se noi due non ci arrenderemo
saremo in grado di volare fin dove desideriamo
io prego che la strada in cui sono dipinti i nostri sogni ci conduca verso il cielo.

Hoshi ni Inori wo
insert song (Sound Stage 01: episodio 6.5)
interpretazione: Kana Ueda (Hayate Yagami)
testo: A-ko
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 23/05/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Hoshi ni Inori wo (Hayate)

Kurukuru mawaru sekai no mannaka de
hoshikatta mono sukoshi dake
daremo ga yukkuri kuraseru jikan toka
kanashii ame sukunai sora.

Sotto inori wo negaigoto wo
yasashiku hikaru hoshi ni takushi
kanau you ni ima.

Yasashii yoru wo terasu
hoshi-tachi no kagayaki ga
michibiku yasuragi toka
nukumori wo todoketai
sekaijuu.

Yawaraka na kagayaki wo
doko made mo todokeru yo
kanashii ame ni nurete
furueteru dareka ni mo ima sugu.

Kurukuru mawaru sekai no sono naka de
daremo ga minna ikite iru
doko ni demo aru shiawase yorokobi ga
kaze ni tobasare kienu you.

Umi to sora to daichi wo
wataru kaze ni naritai
yasuragi toka nukumori
doko made mo todoketai
ima sugu ni.

Kanashii ame no oto ni
kogoeru fuyu no yoru mo
namida ga ochinai you
todokeru yo hoshi-tachi to issho ni.

Una Preghiera alle Stelle (Hayate)

Da questo mondo, che è in continua rotazione
c’è solo una piccola cosa che voglio
che tutti possano vivere tranquillamente
senza che una triste pioggia scenda giù dal cielo.

Questa dolce preghiera, il mio desiderio
lo affido ad una gentile stella scintillante
sperando che si realizzi subito.

Illuminando la dolce notte
la luce delle stelle
ci guida verso la pace
io voglio trasmettere questo calore
a tutto il mondo.

Questa calda luce
può raggiungere chiunque in ogni luogo
anche chi è bagnato da una triste pioggia
o chi sta tremando, lo raggiungerà subito.

In questo mondo, che è in continua rotazione
in cui ognuno di noi sta vivendo
la felicità e la gioia si possono trovare ovunque
ma possono essere spazzate via dal vento e scomparire facilmente.

Il mare, il cielo e la terra
io voglio diventare il vento che li attraversa
la pace e il calore
li voglio portare ovunque
immediatamente.

Mentre si sente il suono di una triste pioggia
in una fredda notte d’inverno
io voglio trasmettere questi sentimenti insieme alle stelle
per fare in modo che nessuno versi delle lacrime.

Mahou no Kotoba ~Lyrical harmony
insert song (Sound Stage 01: episodio 6.5)
interpretazione: Yukari Tamura (Nanoha Takamachi)
testo: A-ko
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 23/05/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Mahou no Kotoba ~Lyrical harmony~ (Nanoha)

Kakedashiteku hajimari no merodii ni
rizumu wo awaseyou
kanadete yuku haamonii.

Hibikasete
kiramekiau shinfonii
makenai yuuki ni kawatteku kara.

Omoi todokanakute
tsumazuitari naitari
shichau toki wa mahou no kotoba.

Kitto kanau kara
zutto zutto setsunai namida wo kasaneta
sono bun dake tsuyoku nareru yo
itsuka negai todoku toki made.

Sotto dakishimeta
yume no kakera
taisetsu na chikara ni naru yo
itsuka omoi todoku toki made.

Massugu mitsumeru yo.

Kizu darake no haato demo daijoubu
sotto yasashisa de
iyashite yuku haamonii.

Hibikiau
niji no iro no shinfonii
honto no tsuyosa ni kawatteku kara.

Sukoshi senobi wo shite
te wo nobashita akogare
todoku you ni mahou no kotoba.

Kitto kanau kara
zutto zutto setsunai namida wo kasaneta
sono kazu dake yasashiku nareru
yume no basho ni tadoritsukeru yo.

Gyutto dakishimeta
yume no kakera
taisetsu na yuuki ni kaete
itsuka negai todoku toki made.

Massugu mitsumeru yo.

Anata wo mitsumeru yo.

Parole Magiche ~Armonia lirica~ (Nanoha)

È nata la melodia dell’inizio
cerchiamo di seguire il suo ritmo
e suoniamo in armonia.

Risuona
una scintillante sinfonia
che si trasforma in un coraggio invincibile.

Quando i miei sentimenti non riescono a raggiungerti
nei momenti in cui inciampo e piango
c’è bisogno di parole magiche.

Sono sicura che si avvererà
perciò diventerò tanto più forte
quanto il numero di lacrime che ho versato
finché il mio desiderio non si sarà realizzato.

Abbraccio dolcemente
i frammenti dei sogni
diventeranno la mia forza preziosa
finché i miei sentimenti non ti raggiungeranno.

Io ti sto guardando intensamente.

Anche se il tuo cuore è pieno di ferite, andrà tutto bene
fatti avvolgere dolcemente dalla gentilezza
di quest’armonia risanatrice.

Risuona
una sinfonia dei colori dell’arcobaleno
si trasformerà nella vera forza.

Allungandomi un po’
cerco di raggiungere con la mano
e di afferrare le parole magiche.

Sono sicura che si avvererà
perciò diventerò tanto più gentile
quanto il numero di lacrime che ho versato
e raggiungerò la terra dei miei sogni.

Stringo forte
i frammenti dei sogni
si trasformeranno in un coraggio prezioso
finché il mio desiderio non si realizzerà.

Io ti sto guardando intensamente.

Io sto guardando te.

Anata no Egao ni
insert song (Sound Stage 02: episodio 14.5)
interpretazione: Yukari Tamura (Nanoha Takamachi)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 18/07/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Anata no Egao ni (Nanoha)

Nee deatte kara imamade no
chiisa na omoide sotto
futari de ima kienai you ni
tsunaida te no sono naka ni.

Nee soba ni irareru aida wa
dare yori yasashiku daku yo
itsuka tooku hanareta toki mo
nukumori ni kawaru you ni.

Fureaeta
yasashisa to hohoemi to
itoshii kimochi
zenbu anata no egao ni okuru
shiawase ni nareru you ni.

Nee ironna koto wo ikutsu mo
oshiete kureta ne itsumo
egao namida wagamama datte
minna kokoro no houseki.

Nee dakishimetete kureta you ne
sabishii kimochi mo zenbu
sotto utau chiisa na uta wa
anata e no okurimono.

Michibiku yo
hana ni nari hoshi ni nari
anata wo terasu
itsuka anata ga tabidatsu hi made
shiawase ga michiru you ni.

Fureaeta
yasashisa to hohoemi to
itoshii kimochi
zenbu anata no egao ni okuru
shiawase ni nareru you ni.

Aozora wo miage nagara
hohoende ikeru you ni.

Per il Tuo Sorriso (Nanoha)

Sai, dal momento in cui ti ho incontrata
ho collezionato dolcemente tanti piccoli ricordi
per fare in modo che non scompaiano
teniamoli stretti prendendoci per mano.

Ehi, finché possiamo stare insieme
io ti abbraccerò più dolcemente di chiunque altro
così che un giorno, quando saremo lontane
questo calore non ci farà sentire sole.

Ciò che mi hai trasmesso
la tua gentilezza e i tuoi sorrisi
questi cari sentimenti
te li invierò tutti per farti sorridere
e per farti essere felice.

Sai, ci sono tante cose
che tu mi hai insegnato
tu che sei sempre piena di sorrisi, lacrime e un po’ egoista
sei come un gioiello che brilla nel cuore di tutti.

Ehi, abbracciami
e vedrai che tutta la solitudine che hai provato
la spazzerò via cantando dolcemente una piccola canzone
questo è il mio regalo per te.

Io voglio farti da guida
voglio diventare un fiore, voglio diventare una stella
per poter illuminare il tuo cammino
finché non intraprenderai la tua strada
voglio fare in modo che tu sia sempre felice.

Ciò che mi hai trasmesso
la tua gentilezza e i tuoi sorrisi
questi cari sentimenti
te li invierò tutti per farti sorridere
e per farti essere felice.

In modo che tu possa sempre sorridere
guardando il cielo blu.

Itsunohika
insert song (Sound Stage 02: episodio 14.5)
interpretazione: Mikako Takahashi (Caro Ru Lushe)
testo: A-ko
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 18/07/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Itsunohika (Caro)

Tooku kasunda
michinori no kioku wa
itsu no hi mo
tada hitori de
yasuragu toki mo naku.

Kaze wo tayori ni
mori no ki wo shitone ni
tada tsuzuku owari no nai
kodoku no rensa.

Ano hi anata to
deaeta toki kara
ano hi anata ga
nukumori kuretetara.

Haru no ondo ga
koori wo tokasu you ni
itetsuita kokoro no oku
hikari ga sashita.

Atataka na omoi to
fureaeru yorokobi to
ikiru imi wo minna
anata ga kureta.

Sotto furetai
sono kokoro no naka
motto dakitai
sabishisa mo itami mo.

Ano hi anata ga
kureteta yasashisa
motto anata ni
kaeshite yukitakute.

Ima wa chiisaku
tayorinai kono te mo
itsunohika
anata no koto
mamoreru you ni.

Iyaseru you ni.

Un Giorno (Caro)

Nebbiosa e lontana
è la memoria del mio viaggio
ogni giorno
ero sempre da sola
senza avere mai un momento di conforto.

Mi affidavo al vento
riposando all’ombra di un albero nella foresta
poi riprendevo il mio viaggio infinito
intrappolata in una catena di solitudine.

Dal momento
in cui ti ho incontrata
da quel giorno
tu mi hai trasmesso calore.

Come il calore del sole primaverile
che riesce a sciogliere il ghiaccio
tu hai portato la luce
al mio cuore congelato.

Con questi sentimenti affettuosi
e la gioia che mi hai trasmesso
tu mi hai dato
tanti motivi per vivere.

Voglio toccare gentilmente
il tuo cuore
voglio abbracciare ancora di più
la sua solitudine e la sua sofferenza.

La gentilezza che tu mi hai trasmesso
quel giorno
io voglio restituirtela
moltiplicata.

Adesso queste mie mani
sono ancora piccole e inaffidabili
ma un giorno
riusciranno
a proteggerti.

Riusciranno a guarirti.

Present
insert song (Sound Stage 02: episodio 14.5)
interpretazione: Nana Mizuki (Fate T. Harlaown)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 18/07/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Present (Fate)

Meguriaeta guuzen to
fureaeta yorokobi to
tokidoki surechigattari
tsumazuite mayou toki mo.

Issho ni ayunde kita ne
utsuri yuku kisetsu ni mo
hanarete sugosu toki ni mo
mamoritai omoi komete.

Itsumo dakishimetai
sotto mune no naka ni
shiawase wo agetai
sekaijuu dare yori kitto.

Itsuka otona ni natteku
anata-tachi no koto wo
ima wa mada mimamorasete nee.

Sotto dakishime sasete ne
taisetsu na omoi wo
itsumo tsutaetai kara.

Sukoshi setsunai kioku mo
kanashimi mo namida mo
issho nara kitto daijoubu.

Itsumo shiawase kureteru
anata-tachi no koto ga
daisuki dakara.

Kodoku na hibi wo sugoshita
kizuato ya sabishisa wo
yasashisa e to kaete yuku
tsunageteku kokoro no kaze.

Itsumo dakishimetai
sotto mune no naka ni
nukumori wo agetai
kono sora no doko ni itatte.

Itsuka otona ni natteku
anata-tachi no koto wo
ima wa mada mimamorasete nee.

Sotto dakishime sasete ne
taisetsu na omoi wo
itsumo tsutaetai kara.

Itsuka otona ni naru made
sore made no hitotoki
nukumori wo aijou mo zenbu.

Minna chiisa na sono te ni
nobite yuku senaka ni
okuritai kara.

Regalo (Fate)

Ci sono volte in cui ci incontriamo per caso
e ci abbracciamo con gioia
e altre in cui non riusciamo a vederci
oppure non sappiamo cosa fare e siamo indecisi.

Noi abbiamo iniziato a camminare insieme
ma anche se le stagioni passeranno
e arriverà il momento in cui ci dovremo separare
io sento di volervi proteggere con tutto il cuore.

Io voglio sempre abbracciarvi
e stringervi forte
voglio rendervi felici
più di chiunque altro al mondo.

Un giorno diventerete adulti
perciò adesso lasciate che mi prenda cura di voi
e fatevi ancora proteggere.

Fatevi abbracciare dolcemente
questi miei preziosi sentimenti
ve li voglio trasmettere sempre.

Anche se abbiamo dei ricordi un po’ dolorosi
e ci capita di piangere o di essere tristi
se siamo insieme andrà sicuramente tutto bene.

Voi mi rendete sempre felice
perché io
vi voglio tanto bene.

Sia i giorni passati in solitudine
che le ferite e la tristezza
voi li avete trasformati in gentilezza
come un vento che ha connesso i nostri cuori.

Io voglio sempre abbracciarvi
e stringervi forte
voglio trasmettervi il mio calore
ovunque voi siate sotto questo cielo.

Un giorno diventerete adulti
perciò adesso lasciate che mi prenda cura di voi
e fatevi ancora proteggere.

Fatevi abbracciare dolcemente
questi miei preziosi sentimenti
ve li voglio trasmettere sempre.

Un giorno diventerete adulti
ma fino a quel momento
voglio trasmettervi tutto il calore e l’affetto che posso.

Adesso allungate le vostre piccole mani
dietro la schiena
perché voglio darvi un regalo.

Futari no Tsubasa
insert song (Sound Stage 03: episodio 18.5)
interpretazione: Mai Nakahara (Teana Lanster)
testo: A-ko
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 03/10/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Futari no Tsubasa (Teana)

Mayoi nante nanimo nai to
hitori no senaka ni itsumo
habataki mo shinai tsubasa
seotte utsumuite.

Tooku sora wo kakeru
tori-tachi no jiyuu dake wo
akogarete motome tsuzuke
kokoro wo suriherashiteta.

Dakedo itsu no koro kara
kawatte ita kokoro wa
nanigenai arifureta deai kara.

Ima kakedashite fumishimeru
ashimoto no tashika na tsuyosa
kitto anata ga kureta mono
itsumo mabushii egao ni.

Kazoe kirenai yasashisa to yasuragi to
yuuki ga afurete ita
senaka wo awasetara
donna toki demo kowaku nakatta.

Yume ni nigete madoi
tsuyosa wo machigaeta hi mo
kawarenai jibun no koto
yurusezu naiteta toki mo.

Soba ni ite kureta koto
yuuki wo kureta toki no
setsunasa to itoshisa to yasashisa to.

Ima kakedashite fumishimeru
ashimoto no tashika na tsuyosa
minna anata ga kureta mono
itsumo mabushii egao ga.

Kumoranai you hanarete mo mamoru kara
umaku wa dekinai kedo
senaka wo awasetara
donna toki demo kowaku nai kara.

Le Nostre Ali (Teana)

Senza alcuna esitazione
sempre da sola
con quelle ali che non riuscivano più a volare
io andavo avanti a testa bassa.

Mi sono diretta verso il cielo lontano
in cui solo gli uccelli sono veramente liberi
e per inseguire le mie aspirazioni
ho sigillato il mio cuore.

Ma ad un certo punto
il mio cuore è cambiato
grazie ad un incontro casuale.

Adesso ho iniziato a correre con decisione
e i miei passi si sono fatti più sicuri
senza dubbio ciò che mi ha dato questa forza
è stato il tuo solito sorriso smagliante.

La gentilezza infinita e la pace
mi hanno riempito di coraggio
e visto che tu eri accanto a me
sapevo che qualsiasi cosa fosse accaduta, non avrei avuto più paura.

Anche il giorno in cui ho frainteso il vero significato della forza
mi sono sentita delusa e mi sono rifugiata nei miei sogni
per il fatto di non riuscire a cambiare me stessa
ci sono stati dei momenti in cui ho pianto, non riuscendo a perdonarmelo.

Tu mi sei sempre stata accanto
e mi hai dato coraggio
nei momenti tristi, con il tuo affetto e la tua gentilezza.

Adesso ho iniziato a correre con decisione
e i miei passi si sono fatti più sicuri
senza dubbio ciò che mi ha dato questa forza
è stato il tuo solito sorriso smagliante.

Nei momenti difficili, anche se dovessimo essere distanti, io ti proteggerò
non so se riuscirò a farlo bene
ma se saremo insieme
qualsiasi cosa dovesse accadere, io non avrò paura.

Anata wo Omou
insert song (Sound Stage 03: episodio 18.5)
interpretazione: Kana Ueda (Hayate Yagami)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 03/10/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Anata wo Omou (Hayate)

Ima mo anata no ano namida to
egao no koto wo omoidashi
ima no kono hibi e no kansha to
sabishii kimochi kanjimasu.

Wakare no itami ni
oshitsubu sareteta
hibi ga sugita koro ni mo
omoide dake ni shimaikomu koto
mada dekizu ni imasu.

Ima anata ga kureta inori no sanaka
sotto toki wo kasanetemasu
ima anata no inai sekai no naka de
minna sugoshitemasu.

Namida ochiru kanashii yoru ga
darenimo mou konai you ni to
negai wo komete
anata ga kureta kono sora no shita.

Kizuna musunda kono yubisaki
mune no mannaka itoshisa to
motto mamoritai to negatta
yasashii chikai hoshi ni naru.

Anata to watashi no
negai no arida ni
sotto umareta kaze wa
ima wa watashi wo minna no koto wo
sasaete kuretemasu.

Ima anata ga kureta inori no sanaka
sotto toki wo kasanetemasu
ima anata ga kureta jikan no naka de
tsuyoku sugoshitemasu.

Kawaranu mama
tomoni ikiteru
mune no oku ni tomoru omoi.

Ima anata ga kureta inori no sanaka
sotto toki wo kasanetemasu
ima anata ga kureta jikan no naka de
tsuyoku sugoshitemasu.

Namida ochiru kanashii yoru ga
darenimo mou konai you ni to
negai wo komete
anata ga kureta kono sora no shita
inori wo komete
anata to kakeru kono sora no shita.

Io Penso a Te (Hayate)

Anche adesso, quelle lacrime
e quel tuo sorriso, me li ricordo ancora
e ti ringrazio per quel giorno
anche se sento un po’ di solitudine.

Il dolore che ho provato quando ci siamo dovute dire addio
ormai me lo sono lasciato alle spalle
è passato un po’ di tempo da allora
ma scacciarlo via dai miei ricordi
questo ancora non riesco a farlo.

La preghiera che tu mi hai insegnato
la ripeto ancora dolcemente
adesso, in questo mondo dove tu non ci sei più,
stiamo tutti affrontando la nostra vita.

Durante la notte mi scendono delle lacrime di tristezza
perché non c’è più nessuno che farà ritorno a casa
perciò esprimo un desiderio
sotto questo cielo che tu mi hai lasciato.

Quando abbiamo incrociato i mignoli, i nostri sentimenti si sono connessi
e hanno riempito il nostro cuore d’affetto
io desidero riuscire a proteggere più cose possibili
e questa gentile promessa si trasforma in una stella.

Dai desideri
che abbiamo espresso
è nato un vento gentile
che adesso supporta
sia me che tutti gli altri.

La preghiera che tu mi hai insegnato
la ripeto ancora dolcemente
adesso, nel tempo che tu ci hai donato,
stiamo vivendo intensamente.

Come sempre
stiamo continuando a vivere
con questi sentimenti che illuminano i nostri cuori.

La preghiera che tu mi hai insegnato
la ripeto ancora gentilmente
adesso, nel tempo che tu ci hai donato,
stiamo vivendo intensamente.

Durante la notte mi scendono delle lacrime di tristezza
perché non c’è più nessuno che farà ritorno a casa
perciò esprimo un desiderio
sotto questo cielo che tu mi hai lasciato
faccio una preghiera
e corro insieme a te sotto questo cielo.

Chiisa na Chikai
insert song (Sound Stage 03: episodio 18.5)
interpretazione: Yukana (Reinforce Zwei)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 03/10/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Chiisa na Chikai (Reinforce Zwei)

Yasashii koe mou tooku
deaezu yuku futari no michi wa
betsubetsu no jidai wo onaji negai daite.

Shirazu ni ita kako no koto
takusareteta ikutsu mono yume
minna mune ni daite kokoro ni kizamimashita.

Haruka tooku no sora made
wataru kaze ni naritai
kono sekai donna basho no
itami mo tomete iyaseru you ni.

Uketsuida negaigoto
omoi takusareta yume wa
zenbu watashi ga daite itte.

Itsunohika kono sora ga
aoku sumu sono mukou no
hoshi no yozora ni todoku toki made.

Itsuka mada
zutto saki
kitto anata to deaeru
sono hi egao de hanaseru you.

Aozora wo doko made mo
kakenukete tonde yuku to.

Sotto chikai no kotoba wo mune ni.

Piccolo Giuramento (Reinforce Zwei)

La tua voce gentile è ormai lontana
e le nostre strade non si incontreranno mai
ma abbracciamo lo stesso desiderio, vivendo in un’epoca differente.

C’erano molte cose del passato di cui non ero a conoscenza
ma mi sono stati affidati molti desideri
e io li ho abbracciati tutti scolpendoli nel mio cuore.

Spingendomi lontano, fino ai confini del cielo
io voglio trasformarmi in un vento
che soffiando in ogni angolo del mondo
possa fermare il dolore e curare le ferite.

Questo desiderio che ho ereditato
questo sogno che mi è stato affidato
io ho deciso di abbracciarlo e farlo mio.

Un giorno
mi spingerò al di là di questo cielo blu
finché non raggiungerò le stelle del cielo notturno.

Un giorno
in un futuro lontano
ti rincontrerò di sicuro
e quel giorno ti parlerò con il sorriso.

Io volerò lontano
nel cielo blu.

Pronuncio dolcemente un giuramento rivolto al mio cuore.

Shinku no Hana
insert song (Sound Stage 04: episodio 27)
interpretazione: Asami Sanada (Vita)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Hiroaki Sano
data di uscita: 12/12/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Shinku no Hana (Vita)

Yoseatta yawaraka na kata wo
tada daite.

Itoshisa ni kokoro furuwaseru
konna yoru mo.

Dou ieba tsutawaru no darou
kotoba ni dekinai kara
tada dakishimete me wo tojiru
motto soba ni itakute.

Hana no iro kisetsu no meguri wo
anata to sugoshi kawatte yuku
tsuyoi shinku no iro ni kaeteku
mayowanai tsuyosa ni.

Kizutsuketa yowasa no kazu dake
utsumu kazu
ten wo miageteku.

Kaze no naka saku yo shinku no hana.

Meguriai furete kanjitoru
taisetsusa.

Yuzurenai negai wa itsudemo
kawaranakute.

Kodoku ni yureru itamigoto
tsutsunde kureta ai wo
narabi ayunde yuku hibi wo
zenbu kono te de mamoru.

Itoshisa de subete ga tsunagaru
kono te ga tsukamu tsuyosa no imi.

Yami wo kakenuke
hoshi no yozora wo
tsukinukete kaeteku.

Kotoba ni wa dekinai negai wa
mune no oku dakishimete yukou
kaze no naka yurete shinku no hana.

Sora no iro kisetsu no meguri wo
tomoni sugoshite kawatte yuku
tsuyoi shinku no hana wo sodatete
kujikenai tsuyosa ni.

Kizutsuketa yowasa no kazu dake
dare yori mo sora ni mukatteku.

Kaze no naka kitto shinku no hana.

Fiori Color Cremisi (Vita)

Tu mi hai cinto le spalle
trasmettendomi calore.

In quella notte
il tuo amore ha scosso il mio cuore.

Ciò che tu mi hai trasmesso
non riesco ad esprimerlo a parole
perciò ti abbraccio chiudendo gli occhi
io voglio semplicemente restare accanto a te.

Come il colore dei fiori cambia con il passare delle stagioni
il tempo che ho passato con te mi ha fatta cambiare
sono diventata di un intenso color cremisi
e ho acquisito la forza di non esitare.

Anche se sono stata ferita numerose volte a causa della mia debolezza
non mi farò scoraggiare
e guarderò in alto verso il cielo.

I fiori color cremisi sbocciano nel vento.

Solo adesso riesco a comprendere
l’importanza del nostro incontro.

Il mio irrinunciabile desiderio
non è mai cambiato.

L’amore che mi ha avvolta
scacciando via il dolore della mia solitudine
e i giorni in cui abbiamo camminato fianco a fianco
io li proteggerò tutti con le mie stesse mani.

L’amore connette tutto
con queste mani afferrerò il vero significato della forza.

Io penetrerò l’oscurità
attraverserò il cielo stellato
e cambierò.

Non riesco ad esprimere a parole il mio desiderio
ma lo tengo stretto nel mio cuore
mentre i fiori color cremisi ondeggiano nel vento.

Come il colore del cielo cambia con il passare delle stagioni
anche io sono cambiata stando accanto a te
ho cresciuto dei fiori di un intenso color cremisi
insieme alla forza di non scoraggiarmi mai.

Per tutte le volte che sono rimasta ferita a causa della mia debolezza
voglio spingermi in alto verso il cielo, più di chiunque altro.

Nel vento ci sono sicuramente dei fiori color cremisi.

To The Real
insert song (Sound Stage 04: episodio 27)
interpretazione: Chiwa Saito (Subaru Nakajima), Mai Nakahara (Teana Lanster), Marina Inoue (Erio Mondial), Mikako Takahashi (Caro Ru Lushe)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Hiroaki Sano
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 12/12/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
To The Real (Subaru, Teana, Erio, Caro)

(Subaru) Akogareteta tooi hoshi no hikari
(Tea) yume ni miteta haruka na sora no saki
(Subaru) tsuzuku hibi to genjitsu yowasa ni mukiatte kizuite
(Tea) dakedo sukoshi zutsu mae ni susundeku.

(Caro) Kokoro no kage ni furuete
(Erio) itamu kizu wo kakushite
(Caro & Erio) ayumi yuku kono michi wo terasu hikari
(Subaru & Tea) anata no te ga itsumo kureteta.

(Yonin) Habataku kono tsubasa ano hoshi made.

(Tea) Ima wa todokanai keredo
(Caro) kitto kawaru
(Erio) kinou yori mo motto.

(Yonin) Tsuyoku naru chikai nara kasaneta kono te no naka.

(Subaru) Yume de owarasenai you.

(Subaru) Kanjite yuku yuuki no sono imi to
(Erio) shinjite yuku mamoritai monotachi
(Tea) miageru dake ja nakute
(Caro) dakishimeteku dake demo nakute
(Subaru) tomoni ayumi yuku toki no sono naka de.

(Subaru & Erio) Anata ga kureru tsuyosa to sotto uketoru omoi
(Tea & Caro) anata no sono senaka wo
(Caro) mitsumete iru
(Erio) kokoro ni ima
(Caro) yakitsukete yuku.

(Yonin) Miageru ano hoshi wa
(Subaru) kizutsuite mo
(Erio) tsuyoku
(Caro) yasashiku
(Erio & Caro) kagayaku.

(Tea) Kaze wo kitte habataku sono tsubasa
(Subaru) dare yori mo tsuyoi mama
(Subaru & Tea) zutto kirameite ite
(Tea) itsuka oitsuku toki made.

(Tea) Yume ja naku
(Erio) akogarete
(Caro) miageru dake demo naku
(Subaru) itsuka kata wo naraberu hi made.

(Yonin) Habataku tooi sora
(Subaru) hanaretatte
(Caro) kitto kienai kizuna wa
(Erio) tomoni miteta
(Tea) onaji hoshi no iro
(Subaru & Erio) dare yori mo tsuyoku naru
(Tea & Caro) chikai atta yakusoku
(Yonin) yume de owarasenai kara.

(Subaru) Itsuka kono sora no shita de.

Verso la Realtà (Subaru, Teana, Erio, Caro)

(Subaru) Io aspiro alla lontana luce delle stelle
(Tea) al di là del cielo distante che ho visto in sogno
(Subaru) affrontando la mia vita, mi sono accorta di quanto fossi debole
(Tea) ma nonostante tutto sto continuando ad avanzare a poco a poco.

(Caro) L’ombra nel mio cuore tremava
(Erio) ed io ho cercato di nascondere le mie ferite doloranti
(Erio & Caro) ma siamo riusciti a camminare lungo questa strada illuminata
(Subaru & Tea) perché tu ci hai offerto sempre la tua mano.

(Quartetto) Voliamo con queste ali fino a raggiungere quella stella.

(Tea) Adesso non riesco ancora a raggiungerla
(Caro) ma questo cambierà sicuramente
(Erio) perché mi sto avvicinando ogni giorno di più.

(Quartetto) Diventeremo più forti, stringiamo questo giuramento nelle nostre mani.

(Subaru) Non permetterò che questo sogno finisca.

(Subaru) Sono riuscita a comprendere il significato del coraggio
(Erio) credendo in ciò che voglio proteggere
(Tea) perciò non resterò solo a guardare
(Caro) non lo stringerò solamente tra le mie braccia
(Subaru) camminerò insieme a te al di là del tempo.

(Subaru & Erio) Tu ci hai dato forza, insieme a questi dolci sentimenti
(Caro) perciò io ti guarderò
(Tea & Caro) le spalle
(Erio) adesso voglio scolpire nel mio cuore
(Caro) queste emozioni.

(Quartetto) Continueremo a guardare quella stella
(Subaru) perché anche se è ferita
(Erio & Caro) sappiamo che continuerà a brillare
(Erio) con forza
(Caro) e con gentilezza.

(Tea) Io volerò nel vento con queste ali
(Subaru) con più forza di chiunque altro
(Subaru & Tea) e continuerò a brillare
(Tea) finché non ti avrò raggiunta.

(Tea) Non è semplicemente un sogno
(Erio) è la mia più grande aspirazione
(Caro) non resterò solo a guardare
(Subaru) mi impegnerò finché un giorno non sarò in grado di aiutarti.

(Quartetto) Voleremo nel cielo lontano
(Subaru) e anche se saremo lontani
(Caro) sicuramente il nostro legame non scomparirà
(Erio) perché abbiamo visto insieme
(Tea) le stelle dello stesso colore
(Subaru & Erio) noi diventeremo più forti di chiunque altro
(Tea & Caro) questa è la promessa che abbiamo giurato di mantenere
(Quartetto) per non far finire il nostro sogno.

(Subaru) Un giorno, sotto questo cielo.

Endless Chain
insert song (Sound Stage 04: episodio 27)
interpretazione: Nana Mizuki (Fate T. Harlaown)
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: HAPPY SOUL MAN
arrangiamento: Ayumi Yasui
data di uscita: 12/12/2007
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Endless Chain (Fate)

Deai sugoshite kita hibi no naka
tsunaideku kokoro no kizuna
sotto dakishime yuku
itoshisa ga tsuyosa ni kawaru no.

Haru no hana ga saku koro
deai no kisetsu ni
meguri kita chiisa na kiseki.

Onaji sora no shita itsumademo
sugoshitetai to negatta kizuna-tachi.

Itsumo itsudemo donna hi mo
kakenuke tsuzuketeta ne
sorezore ni yume ni miteru sono saki e.

Kaze wa sora ni fuite ten ni hoshi
daichi kara niji wo egaite
doko made demo yukeru
habataki wa aozora ni tokete.

Sugite yuku toki no naka
itsunohika sudatsu tori-tachi wo mimamoru hitomi
nobite yuku tsubasa mitsukete wa
yorokobi to shiawase ni hohoenda ne.

Kasaneta kokoro to negai wo
dakishime tsunaide yukou
kawaranai omoi mune ni
itsu no hi mo.

Ano hi tsunaida te wa hanarezu ni
hohoemi de koko made koreta
imamade to korekara
fuete yuku kizuna wo dakishime.

Kagayaki wo kasanete issho ni
aozora wo kitto yukeru kara.

Kaze wa sora ni fuite ten ni hoshi
daichi kara niji wo egaite
doko made demo yukeru
habataki de aozora no mukou.

Sotto tsunaida te wa hanasazu ni
hohoemi de korekara kitto
onaji sora no shita de dakishimeru
itoshii kizuna wo.

Catena Infinita (Fate)

Nei giorni che abbiamo passato insieme
i legami del nostro cuore ci hanno connessi
io li abbraccio dolcemente
perché sono sicura che l’amore si trasformerà in forza.

Nella stagione degli incontri
in cui sbocciano i fiori primaverili
è avvenuto un piccolo miracolo.

Io ho espresso il desiderio di poter vivere sempre insieme a voi
sotto lo stesso cielo, facendo tesoro del nostro legame.

Ogni giorno, in ogni momento
ho continuato a correre
in cerca di quella destinazione che si trova al di là dei nostri sogni.

Il vento soffia nel cielo stellato
partendo dalla terra disegna un arcobaleno
poi si spinge ancora più lontano
e volando si dissolve nel cielo blu.

Il tempo continuerà a passare
e un giorno guarderò gli uccellini lasciare il nido
guardando crescere le loro ali ho trovato
gioia, felicità e sorrisi.

I desideri che abbiamo collezionato nel nostro cuore
connettiamoli con un abbraccio
i sentimenti nel mio cuore rimarranno sempre gli stessi
ogni giorno, in ogni momento.

Quel giorno le nostre mani si sono intrecciate e non si sono più lasciate
il vostro sorriso mi ha raggiunta fin qui
d’ora in poi
terrò stretti questi sentimenti crescenti.

Brilliamo insieme
perché così sicuramente riusciremo a raggiungere il cielo blu.

Il vento soffia nel cielo stellato
partendo dalla terra disegna un arcobaleno
e si spinge ancora più lontano
volando al di là del cielo blu.

Intrecciamo dolcemente le nostre mani senza mai lasciarle andare
d’ora in poi, con un sorriso,
teniamo stretti sotto lo stesso cielo
questi legami preziosi.

My Friend
insert song (Sound Stage X)
interpretazione: Mami Kawada
testo: Masaki Tsuzuki
composizione: Tomoyuki Nakazawa
arrangiamento: Yui Isshiki
data di uscita: 15/08/2008
Versione: integrale. – Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
My Friend

Sora hoshi hirogaru daichi
ikutose tsunagaru rekishi.

Nageki no toki wo kasaneta kako
tsubasa motenai senaka ni
hitori furuete mo.

Ano hi oshiete kureta
aoku sunda kaze no iro
kokoro hibiku shizuka na yuuki
itoshisa to yasashisa wo zenbu.

Sotto dakishime nemuru
asai nemuri no mukou de
anata to au sono toki ni wa ne
hohoende
anata ni Love you.

Sugi yuku hibi no sanaka ni
tokidoki sabishiku natte.

Ushinau itami ya kanashimi to
yowai kokoro to karada ni
hitori furuete mo.

Ano hi deaeta hitomi
fukaku sunda umi no iro
fureaeteta
itoshii toki ni
hohoenda yawaraka na sugao.

Sotto kawashita kotoba
fureta atataka na karada
tsutaeatta kokoro to kimochi
itoshisa ga tsuyosa ni naru.

Ano hi miageta sora wa
aoku sunda hiroi sora
itsuka kitto kono hoshi no ue
hohoemi de mata deaeru kara.

Deai wakare sugiteku
toki no sanaka ni chiisaku
dakedo tsuyoku tsunagariatta
taisetsu na yasashii hito.

Onaji sora
miteta My Friend.

Amica Mia

Il cielo, le stelle, la vasta terra
connessi dalla storia per tantissimi anni.

Il nostro passato ci ha unito nei momenti difficili
ma alla mia schiena non spunteranno un paio d’ali
anche se sto tremando tutta sola.

Quel giorno tu mi hai mostrato
il colore del vento che soffia nel blu del cielo
facendo risuonare un po’ di coraggio nel mio cuore
che hai riempito con tutto il tuo amore e la tua gentilezza.

Dormendo cullata da un morbido abbraccio
ho iniziato a sognare
il giorno in cui ti ho incontrata per la prima volta
e sorridendoti
ti ho detto che ti voglio bene.

Mentre i giorni passano
a volte mi sento sola.

Con il dolore e la tristezza di aver perso qualcuno
con un cuore e un corpo debole
io tremo da sola.

Gli occhi che ho incontrato quel giorno
del colore profondo e chiaro del mare
mi hanno toccato il cuore
e in quel prezioso momento
abbiamo sorriso con un’espressione felice sul volto.

Ci siamo parlate dolcemente
sentendo il calore accarezzare i nostri corpi
abbiamo espresso i sentimenti che provavano i nostri cuori
e quell’affetto è diventato la nostra forza.

Il cielo che ho visto quel giorno
era blu, chiaro e sconfinato
sicuramente un giorno su questo pianeta
potrò incontrarti di nuovo con un sorriso.

Anche se ci siamo appena incontrate, dobbiamo già salutarci
malgrado il tempo che abbiamo trascorso insieme sia stato breve
abbiamo formato un forte legame
perché tu sei una persona importante per me.

Io ho guardato
il tuo stesso cielo, amica mia.


Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi