anime – LA RAGAZZA CHE SALTAVA NEL TEMPO (Toki wo Kakeru Shoujo) – di Mamoru Hosoda

4 2 Voti
Vota l'opera (solo registrati)

A cura di Junko.Ko

SCHEDA

Titolo originale: Toki wo Kakeru Shoujo – (時をかける少女)
Titolo internazionale: The Girl Who Leapt Through Time
Genere: film d’animazione – commedia, sentimentale, fantascienza, mistero
Rating: adatto a tutti
Durata: 98 minuti
Anno di uscita in Giappone: 2006
Tratto: dal romanzo omonimo di Yasutaka Tsutsui. L’anime ne rappresenta una continuazione.

Director: Mamoru Hosoda
Series composition: Satoko Okudera
Character design: Mamoru Hosoda
Music: Kiyoshi Yoshida, Hanako Oku
Studios: Madhouse

Titolo in Italia: La ragazza che saltava nel tempo
Anno di pubblicazione in Italia: 2009
Trasmissione in tv: Rai4
Censura nella trasmissione televisiva: no
Edizione italiana: pubblicato in Italia dalla Kaze. Disponibile sia in DVD (sia in edizione singola, che in edizione speciale), che in versione Bluray.

Sigle:
Sigla iniziale:
“Natsuzora” di Kiyoshi Yoshida
Sigla finale:
“Garnet” di Oku Hanako

TRAMA

Makoto Konno, una studentessa delle superiori, un giorno inciampa nel laboratorio di scienze della scuola, e per sbaglio urta un congegno che le consente di viaggiare nel tempo.
Infatti, quando poco più tardi la ragazza cade dalla propria bicicletta e viene travolta da un treno, inaspettatamente si salva. Scoprirà in questo modo che, se compie un salto abbastanza lungo, può tornare indietro nel tempo ad un momento a scelta della sua vita.
Dunque Makoto inizia ad utilizzare questo potere a suo piacimento, per risolvere le piccole problematiche della sua vita o semplicemente per divertirsi. Però non sembra nemmeno prestare attenzione alle parole della zia restauratrice: ogni cosa che cambia nel passato e che va a suo vantaggio, ha comunque delle conseguenze negative che ricadono su qualcun’altro.
Sarà in grado di gestire questa situazione?

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Personaggi – Doppiatore Giapponese – Doppiatore Iitaliano
Makoto Konno – Riisa Naka – Patrizia Mottola
Chiaki Mamiya – Takuya Ishida – Marco Benedetti
Kōsuke Tsuda – Mitsutaka Itakura – Davide Albano
Yuri Hayakawa – Ayami Kakiuchi – Tosawi Piovani
Kaho Fujitani – Mitsuki Tanimura – Ludovica De Caro
Kazuko Yoshiyama – Sachie Hara – Paola Della Pasqua
Miyuki Konno –  Yuki Sekido – Serena Clerici

LINK inerenti alla serie

Materiale su “La ragazza che saltava nel tempo” presente sul sito:

Altre opere di Mamoru Hosoda presenti sul sito:

RECENSIONI

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
JapanLove98
JapanLove98
Super
3 anni fa

Un film che mi ha lasciato l’amaro in bocca. Con uno svolgimento meraviglios e disegni perfetti, il finale mi ha lasciato un po’ interdetta. Forse lo scopo era proprio questo, però mi è dispiaciuto moltissimo.
In compenso, come ho detto, la trama è meravigliosa e i protagonisti e le loro storie lo sono ancora di più!
Un bellissimo film da consigliare a TUTTI

Ranma Saotome
Ranma Saotome
Super
10 anni fa

Eccezionale! *_* Dovrebbero creare più spesso opere di questo tipo! XD
Ma in fondo non li biasimo, in fondo il tempo non aspetta per nessuno =p

junko ko.
junko ko.
Super
10 anni fa

film assolutamente fantastico!! ho adorato tutto di quest’opera, partendo dalla trama, i personaggi, ma soprattutto le musiche e il tratto, non molto curato, ma molto bello ed elegante.
purtroppo il doppiaggio italiano di questo film non è dei migliori, soprattuttto la voce di makoto non mi piaceva.
in ogni caso è sicuramente migliore del doppiaggio inglese di questo film che è a dir poco raccappricciante XD
doppiaggio a parte, si tratta di un’ opera bella che va guardata da vari punti di vista e, soprattutto, come mi è stato suggerito, non va guardato con razionalità, perchè solo una volta abbandonata questa, il significato e il film stesso possono essere davvero apprezzati.
da vedere, da vedere, da vedere!!

TheBattlerGalu
TheBattlerGalu
Super
10 anni fa

Davvero un gran bel film, senza dubbio! Dovrebbero mandarlo in replica più spesso, magari su Rai 4 XD

4
0
Lascia una recensione!x