videogames – RESIDENT EVIL 4 (Bio Hazard 4)

A cura di Leonatos

SCHEDA

Titolo originale: Bio Hazard 4
Titolo internazionale: Resident Evil 4
Genere: Azione – Survival Horror
Piattaforma: Play Station 2, PC, WII, GameCube – ne escono poi parecchie versioni, di cui l’ultima in HD nel 2016 per playstation 4 e xbox one
Supporto: 1 dvd
Anno di uscita: 2005 (prima edizione)
Paese: Giappone
Classificazione PEGI: + 18 anni

Produttore: Capcom
Pubblicazione: Capcom

Titolo in Italia: Resident Evil 4
Anno di pubblicazione in Italia: 2005 (prima edizione)
Lingua: inglese con sottotitoli in italiano

TRAMA

Sei anni sono passati dalla distruzione di Raccoon City, la Umbrella Corporation è stata denunciata pubblicamente e si è sciolta, e Leon Kennedy è diventato un’agente governativo.
La figlia del presidente degli Stati Uniti, Ashley Graham, è stata rapita da una banda pseudo-religiosa chiamata Los Illuminados; Leon viene, quindi, inviato in Spagna, a El Pueblo, per localizzarla e liberarla. Scoprirà che gli abitanti della zona sono molto forti, resistenti ai proiettili e maniaci assassini; non sembrano zombi ma alcuni mostrano dei tentacoli artigliati uscire dalle ferite subite.
Leon scoprirà che costoro sono schiavi affetti dal parassita Plagas e senza più una propria coscienza, vittime del potere oscuro del leader degli Illuminados: Osmund Saddler.

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Videogames
Resident Evil
Resident Evil 2
Resident Evil 3: Nemesis
– Resident Evil: Code Veronica X
– Resident Evil: Revelations
Resident Evil 5
– Resident Evil: Revelations 2
– Resident Evil 6
– Resident Evil 7: Biohazard
– Resident Evil Outbreak
Resident Evil 2 (Remake)

Manga
Resident Evil: Marhawa Desire
Resident Evil: Umbrella Chronicles – Prelude to destruction

Film d’animazione
Resident Evil Damnation
Resident Evil: Degeneration

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Residen Evil” presente sul sito:

RECENSIONI

– Hai giocato a questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

2
Lascia una recensione

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Beppe Black redMarichan Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Beppe Black red
Staff

Questo è stato il mio primo Resident Evil, e devo dire che mi ha davvero colpito in positivo: soprattutto grazie ad una modalità storia davvero ben fatta (ben divisa in due personaggi) che con una trama ricca di sorprese e suspense, che riesce a tenerti attaccato al joypad e ti tiene incollato allo schermo. Ottima anche la grafica e la caratterizzazione dei personaggi, compresi gli antagonisti principali.
Ottime anche le modalità Extra sbloccabili dopo la fine del gioco: The Assignement e Separate Ways, in cui dovremo interpretare la donna in Rosso Ada Wong, e Mercenaries in cui, usando anche alcune vecchie conoscenza della saga, dovremmo sopravvivere uccidendo più nemici possibili.
Tra i contro, la discesa di trama nelle ultime parti di gioco, alcuni Boss non irresistibili, e un’impronta un po’ troppo da Action militare verso la fine del gioco (anche se dura abbastanza poco); e la modalità Assignement che nella parte iniziale sembra più una demo dimostrativa per qualche fiera, più che una vera modalità extra.
In definitiva un’ottimo titolo, che merita davvero di essere giocato.

Marichan
Staff

– commento di Leonatos –

Un Resident Evil senza Raccoon City perde parte del suo fascino, nonostante ciò questo titolo non è male.
Una novità introdotta è quella del Mercante, uno dei cittadini di El Pueblo che ha mantenuto il controllo della propria mente e che viaggia per la regione mettendo a nostra disposizione nuove armi ed equipaggiamenti, ovviamente disponibili per il giusto prezzo ma i soldi si potranno trovare in giro o vendendo altre oggetti.
Finendo il gioco una volta verranno sbloccate nuove modalità di partita, anzitutto potremo rigiocare la campagna caricando l’equipaggiamento che avevamo quando l’abbiamo finita, ciò causerà, però, una diminuzione della difficoltà per i primi atti.
Più interessante è, invece, la possibilità di avviare una mini campagna impersonando Ada Wong, già incontrata in Resident Evil 2 giocando proprio con Leon. La sua campagna è divisa in piccoli ma difficili atti, in cui si mostreranno eventi paralleli alla campagna con Leon mostrandoci come in determinate occasioni il nostro protagonista si sia inspiegabilmente salvato in determinate situazioni, nonostante ciò, la sua missione è quella di ottenere un campione del parassita Plagas.
Oltre a ciò è presente anche la modalità Mercs, già presente nel titolo precedente, in cui si dovranno affrontare orde di paesani e di altri mostri e resistere prima dello scadere del tempo, il punteggio determinerà di sbloccare alcune armi e munizione per la campagna base.
Per quanto riguarda i personaggi secondari che incontreremo nel gioco, oltre ad Ada Wong ci sono anche Ashley Graham, ovvero la figlia del presidente che Leon deve salvare, che andrà spesso protetta dai paesani che cercheranno di rapirla, cosa che porterà al game over; in più in alcuni spezzoni sarà il personaggio primario da utilizzare ed essendo disarmata bisognerà fare molta attenzione ai nemici. L’ultimo personaggio è Luis Sera, un ex poliziotto di Madrid, che aiuterà Leon in varie occasioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi