testi sigle ost – CARD CAPTOR SAKURA – movie, character songs

Vota questa opera!
[Totale: 1 Media: 5]

Materiale inviato da: Seira.

OST di MOVIE E CHARACTER SONG – Le ost delle serie tv sono in questa altra pagina.

* SIGLE

film d’animazione – “Card Captor Sakura The Movie”

Ending

Insert song

film d’animazione – “Card Captor Sakura The Movie 2: The Sealed Card”

Ending

Insert song

  • Arigatou” by Sakura Tange (Sakura Kinomoto)
  • Koko ni Kite” by Junko Iwao (Tomoyo Daidouji)
  • Okashi no Uta” by Aya Hisakawa (Kero-chan), Yumi Touma (Suppi)

Character song


* TESTI

-MOVIE-

Tooi kono Machi de
sigla finale del film “Card Captor Sakura: The Movie”
interpretazione: Naomi Kaitani
testo: Naomi Kaitani
composizione: Naomi Kaitani
arrangiamento: Yuji Toriyama
data di uscita: 11/08/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Tooi Kono Machi de

Daisuki datta ano uta
furui teepu no naka
chiisa na kizu iroaseta taitoru
nijinda yoake.

Soshite mata kyou ga kuru
natsu no kaze wo tsurete
narete yuku hibi no katasumi de
futo kodoku ni deau.

Jitensha de doko made mo
kaze wo keru hayasa
wasurenai.

Lalalala utaou sora wo miagete
lalalala It’s my life aruite yukou
watashi no chikara de susumu
hateshinai kono michi wo.

Ikitsu mo no kousaten
itsumo mayou kedo
nagasaretari oikosaretari shite
ima wo ikiteru.

Butsukaru koto mitomeru koto
otona ni natte mo
wasurenai.

Lalalala utaou sora wo miagete
lalalala It’s my life aruite yukou
watashi dake no mono dakara
jishin motte ii yo ne.

Umareta machi de yumemite kita
kujikeru tabi ni omoidasu
ano uta no you ni ima dekiru koto wa
sukoshi demo mae ni fumidasu koto.

Lalalala utaou sora wo miagete
lalalala It’s my life aruite yukou.

Lalalala utaou sora wo miagete
lalalala It’s my life aruite yukou
watashi no chikara de susumu
hateshinai kono michi wo.

In Questa Città Lontana

Ho sempre amato quella canzone
sul vecchio nastro
con dei piccoli graffi, il titolo sbiadito
e l’immagine dell’alba appannata.

E così la giornata ricomincia
accompagnata dalla brezza estiva
in un angolo della routine quotidiana
all’improvviso incontro la solitudine.

Non dimenticherò mai
quanto riuscivo ad andare veloce cavalcando il vento
sulla mia bici che mi portava ovunque volessi.

Lalalala cantiamo con lo sguardo rivolto verso il cielo
lalalala questa è la mia vita, continuerò a viverla
e andrò avanti contando solo sulle mie forze
lungo questa strada senza fine.

Ci sono così tante diramazioni
che finisco sempre per esitare
ma anche se a volte smarrisco la strada e altre volte vengo lasciata indietro
sto vivendo la mia vita.

Confrontarsi con gli altri, imparare ad accettarli
anche quando sarò diventata adulta
non dimenticherò quanto sia importante.

Lalalala cantiamo con lo sguardo rivolto verso il cielo
lalalala questa è la mia vita, continuerò a viverla
dato che è solamente mia
penso sia giusto avere fiducia in me stessa.

Ho sognato la città in cui sono nata
ogni volta che le cose non vanno come dovrebbero, mi ritorna in mente
come diceva quella canzone, ciò che posso fare adesso
è andare avanti, anche solo un pochino.

Lalalala cantiamo con lo sguardo rivolto verso il cielo
lalalala questa è la mia vita, continuerò a viverla.

Lalalala cantiamo con lo sguardo rivolto verso il cielo
lalalala questa è la mia vita, continuerò a viverla
e andrò avanti contando solo sulle mie forze
lungo questa strada senza fine.

Shunshou Jouka (Chinese Version)
insert song del film “Card Captor Sakura: The Movie”
interpretazione: Wuyontana
testo: Wuyontana
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 25/08/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira

Testo originaleTraduzione in italiano
Chūnxiāo Qínggē

Chūnguāng liāo wǒ xīnxián
chūn wù liáorào dàndàn shì yúnyān
xiāngsī xiāng yuàn duō chóuchàng
sī jūn liàn jūn niǎnzhuǎn chángyè nán mián.

Chuāngwài dēnglóng qīng yáobǎi
jīnxiāo děng jūn duì yuè ya mǎn yǎnlèi
huā shàn yě zhē bù zhù wǒ ài de qiáocuì.

Yè ya wēnróu de yè ya
dēngguāng zài shuǐzhōng lín lín shǎnshǎn
sī jūn liàn jūn dào rújīn
yòu tīng nà jīn sī niǎo er bào chūn xiǎo.

Jīn chāi wèi jūn dài
sī xiù wèi jūn piān qǐ wǔ ya shāngxīn lèi
wǒ yuàn huà zuò chūntiān lǐ de huā er xiāngbàn.

Fēng zhōng yángliǔ wànqiān tiáo
wèn jūn jīn wǎng hé chù qù ya sī duàncháng
wǒ yuàn huà zuò fēng er yǔ nǐ tiānyá xiāngbàn.

Canzone d’Amore di una Notte di Primavera

Primavera, dolce primavera
un lieve sospiro si disperde nella nebbia
amore, dolce amore
illumina di rosso questo cuore.

Una lanterna ondeggia appesa alla finestra
questa notte ti sto aspettando
mentre il ventaglio a fiori nasconde le mie futili lacrime.

Notte, dolce notte
le lampade del porto oscillano e ondeggiano
sogno, misterioso sogno
un uccello dorato intona un canto di primavera.

Indossando un fermaglio per capelli
questa notte non ho potuto smettere di pensare a quanto ti amo, piangendo tristi lacrime
che si sono riversate sul mio vestito floreale.

Mentre le chiome dei salici ondeggiano al vento
chissà dove sei tu stanotte, le mie lacrime inarrestabili
sono come petali che cadono dai fiori.

Ashita e no Melody
sigla finale del film “Card Captor Sakura: The Movie 2”
interpretazione: CHAKA
testo: CHAKA
composizione: CHAKA
arrangiamento: Jun Abe
data di uscita: 12/07/2000
Versione: integrale.

Testo originaleTraduzione in italiano
Ashita e no Melody

Todokete kono koe wo
tsutaete ima sugu ni
isoide koko ni kite
kanjite mada minu chikara shinjite hoshii no
yume no tsuzuki ga hora
utatteru ashita e no merodii.

Todokete kono koe wo
tsutaete ima sugu ni
isoide koko ni kite
fushigi na natsukashii kodou kikoete iru deshou?
Tooi kioku wo ima
tsunaideku monogatari ga hajimaru.

Ienakatta kotoba
ryoute ni afureteru
kokoro no daiarii
mekureba itsudemo
anata ga soba ni
ita no.

Mienai yakusoku de
deatta watashitachi
oshiete sono wake wo
ano hi no chikai wo ima mo oboete iru deshou?
Miageta kono sora ni
doko made mo kibou no niji wo kakeyou.

Todokete kono koe wo
tsutaete ima sugu ni
isoide koko ni kite
kanjite mune no binetsu wo wakatte ita deshou?
Yume no tsuzuki ga hora
utatteru ashita e no merodii.

Koi suru kiseki
himitsu wo hodoite
anata no moto e
hashiru.

Todokete kono koe wo
tsutaete ima sugu ni
hajimete mita you na
shiranai kagayaku mirai sagashi ni yukimashou
nanimo osorenaide
issho nara kujikezu ni yukeru kara.

Todokete kono koe wo
tsutaete ima sugu ni
isoide koko ni kite
kanjite mune no binetsu wo wakatte ita deshou?
Yume no tsuzuki ga hora
utatteru ashita e no merodii.

Melodia per il Domani

Inoltra questa voce
trasmettigli subito le mie parole
sbrigati, vieni qui
vorrei che provassi a percepire e credessi in questo potere invisibile
guarda, nel seguito del nostro sogno
si riesce a sentire una melodia per il domani.

Inoltra questa voce
trasmettigli subito le mie parole
sbrigati, vieni qui
sei riuscito a sentire questo strano battito nostalgico, vero?
Connettendo ricordi lontani
adesso ha inizio una nuova storia.

Le parole che non sono mai riuscita a dire
si stanno riversando nelle mie mani
mentre sfoglio le pagine
del diario del mio cuore
mi accorgo che tu sei sempre stato
al mio fianco.

Noi ci siamo incontrati
grazie a una promessa invisibile
per favore, dimmi perché
ti ricordi ancora il giuramento che ci siamo fatti quel giorno, vero?
Dipingiamo un arcobaleno di speranza
da qualche parte, in questo cielo che si estende sopra di noi.

Inoltra questa voce
trasmettigli subito le mie parole
sbrigati, vieni qui
in quel momento ho percepito un battito febbrile, ma tu te ne eri accorto, vero?
Guarda, nel seguito del nostro sogno
si riesce a sentire una melodia per il domani.

Il miracolo dell’amore
svelerò il suo segreto
e correrò
incontro a te.

Inoltra questa voce
trasmettigli subito le mie parole
come se fosse la prima volta
andiamo alla ricerca di un futuro splendente a noi sconosciuto
non aver paura
insieme potremo sicuramente affrontarlo senza problemi.

Inoltra questa voce
trasmettigli subito le mie parole
sbrigati, vieni qui
in quel momento ho percepito un battito febbrile, ma tu te ne eri accorto, vero?
Guarda, nel seguito del nostro sogno
si riesce a sentire una melodia per il domani.

Arigatou
insert song
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto)
testo: Naoki Nishi
composizione: Kazuo Yoda
arrangiamento: Mitsuo Yamamoto
data di uscita: 02/08/2000
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Arigatou (Sakura)

Kumo wa nagareteru kaze wa utaidasu
itsumo hashitteta kono michi no soba de
ima mo shiroi hana ga saite waratte iru.

Demo tomaranai mune ga tsumaru hodo
ima ga daisuki de dakedo sugite yuku
sore wa mukashi naita yume no kakera no you.

Fuwafuwa to ukabu yasuragi mo
namida koboreru fuan mo
daiji na mirai ni tsunagatte iru hazu dakara.

Ashita ni natte mo itsuka otona ni natte mo
kitto omoidashite ne anata ga koko ni ita koto
wasurenaide ite hiroi sekai no hate demo
zutto kienai ima wo minna arigatou.

Tsuki wa terashiteru kaze wa nemutteru
itsumo waratteta kono machi no sora de
ima mo nagareboshi ga negai kanaete iru.

Demo wakaranai toki ga sugiru hodo
hanaretaku nakute dakedo tooku naru
sore wa kinou yonda hon no shiori no you.

Kirakira to hikaru akogare mo
donna kanashii kimochi mo
daiji na mirai ni tsunagatte iru hazu dakara.

Kisetsu ga sugite mo dokoka shiranai machi demo
kitto hirogatte yuku minna ga koko ni ita koto
wasurenaide ite chiisa na kono basho kara
sotto hajimatta koto minna arigatou.

Yume wo noseta fune wa kioku kara tabidatsu
mata aeru yo ima wa hohoende.

Itsumade tatte mo dokoka tooku e itte mo
kitto shirasete hoshii watashi ga koko ni ita koto
wasurenaide ite hiroi sekai no doko demo
zutto kienai omoi minna arigatou.

Thank you for all your tenderness
Thank you for all your happiness
Thank you for all your kindness
Thank you for all your everything…

Grazie (Sakura)

Le nuvole fluttuano, il vento intona una canzone
lungo la strada dove ero solita correre
anche adesso, i fiori bianchi stanno sbocciando e sorridendo.

Io non posso fermarlo, sembra quasi che il mio cuore stia per esplodere
mi piace il presente, ma anche questo è destinato a passare
è come il frammento del sogno per cui ho pianto tanto tempo fa.

Sia la serenità che fluttua come una soffice nuvola
che le preoccupazioni che mi fanno piangere
dovrebbero essere connesse al prezioso futuro.

Anche quando verrà il domani, anche quando sarò diventata adulta
mi ricorderò sicuramente che tu sei stato qui accanto a me
non lo dimenticherò mai, anche se dovessi trovarmi all’altro capo di questo vasto mondo
per questo presente che non potrà mai scomparire, ringrazio tutti quanti.

La luna sta splendendo, il vento sta schiacciando un pisolino
il cielo sempre sorridente si estende sopra questa città
anche adesso, le stelle cadenti stanno esaudendo dei desideri.

Non capisco, più il tempo passa
e più sento di non volermi separare da te, ma finiamo comunque per allontanarci
è proprio come il segnalino del libro che ho letto ieri.

I miei desideri splendenti e brillanti
e i miei sentimenti, per quanto tristi possano essere,
dovrebbero essere connessi al prezioso futuro.

Anche quando le stagioni passeranno, anche se mi dovessi trovare in un luogo sconosciuto
il fatto che voi siete stati tutti qui con me
non lo dimenticherò mai, perché è in questa piccola città
che tutto ha avuto inizio, perciò vi ringrazio tutti quanti.

La nave che porta i nostri sogni salpa dai nostri ricordi
ci incontreremo di nuovo, perciò adesso sorridi.

Anche se dovessi andare in un posto lontano per un lungo periodo di tempo
vorrei che rimanessi in contatto con me, il fatto che io sono stata qui con te
non dimenticarlo mai, non importa dove tu sia in questo vasto mondo
per questi sentimenti che non potranno mai scomparire, io ringrazio tutti quanti.

Grazie per tutta la tua dolcezza
grazie per tutta la felicità che mi hai dato
grazie per tutta la tua gentilezza
grazie per tutto ciò che hai fatto per me…

Koko ni Kite
insert song
interpretazione: Junko Iwao (Tomoyo Daidouji)
testo: Bun Onoe
composizione: Masami Kishimura
arrangiamento: Masami Kishimura
data di uscita: 02/08/2000
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Koko ni Kite (Tomoyo)

Yuuhi ga akaku sougen ni furu yo
hi no you ni
yoru no sora ga hoshi wo egakidasu
hitotsu zutsu.

Hitomi wo tojite, kokoro no naka wo mitsumeteru
dare wo matsu no?
Chiheisen no mukou kara
kikoete kuru koe wo kiite iru
koko ni kite.

Kirameku kaze ga, toiki no you ni yawarakaku
kata wo tsutsumu yo
chiheisen no mukou kara
aruite kuru hito wo mitsumeteru
koko ni kite.

Hikaru ishi wo hitotsu kette mita
koko ni kite.

Vieni Qui (Tomoyo)

Il sole al tramonto cala dietro la pianura, colorando il cielo di rosso
come un fuoco
il cielo notturno dipinge le stelle
una per una.

Chiudendo gli occhi, guardo nel profondo del mio cuore
chi sto aspettando?
Sto ascoltando una voce
proveniente dall’altro lato dell’orizzonte
vieni qui.

Un vento scintillante, delicato come un sospiro
mi cinge le spalle
mentre osservo la persona che mi sta venendo incontro
dall’altro lato dell’orizzonte
vieni qui.

Camminando dà un calcio a una pietra luminosa
vieni qui.

Okashi no Uta
sigla finale (episodio speciale “Lasciate fare a Kero-chan!”)
interpretazione: Aya Hisakawa (Kero-chan), Yumi Touma (Suppi)
testo: Aya Hisakawa
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 12/07/2000
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Okashi no Uta (Kero-chan, Suppi)

Keeki chokoreeto
purin zerii
odango karintou
kukkii aisu kuriimu.

Naze okashi wo taberu no ka
kimattoru soko ni
okashi ga aru kara ya.

Okashi (okashi) oishii (oishii) okashi (okashi) ureshi
okashi (okashi) tanoshii (tanoshii) okashi (okashi) yoroshi
jinsei tanoshiman to na.

Piri kara na koto mo
aru yaro kedo
shiawase no tame ni wa
doryoku wo oshiman to na.

Soredemo tsukareta toki wa
amai mon tabete
hitoyasumi shite mii.

Amai (amai) umai (umai) amai (amai) deai
amai (amai) sugoi (sugoi) amai (amai) warai
jinsei iroiro ya ussha!!

Okashi (okashi) oishii (oishii) okashi (okashi) ureshi
okashi (okashi) tanoshii (tanoshii) okashi (okashi) yoroshi
jinsei tanoshiman to na.

La Canzone dei Dolci (Kero-chan, Suppi)

Torta e cioccolata
budino e gelatine
spiedini e karintou
biscotti e gelato.

Se mi chiedi il motivo per cui mangio i dolci
è presto detto:
perché i dolci si trovano lì.

I dolci (i dolci) sono deliziosi (deliziosi) i dolci (i dolci) che felicità
i dolci (i dolci) sono divertenti (divertenti) i dolci (i dolci) sono buoni
bisogna godersi la vita.

Certamente ci sono anche pietanze
che sono piccanti
ma per essere felici
bisogna fare qualche sforzo.

Però quando ti senti stanco
mangia qualcosa di dolce
e prenditi una pausa.

Le cose dolci (le cose dolci) sono appetitose (appetitose) questo è un dolce (un dolce) incontro
le cose dolci (le cose dolci) sono incredibili (incredibili) le cose dolci (le cose dolci) portano il sorriso
la vita è così varia!!

I dolci (i dolci) sono deliziosi (deliziosi) i dolci (i dolci) che felicità
i dolci (i dolci) sono divertenti (divertenti) i dolci (i dolci) sono buoni
bisogna godersi la vita.


Prism
character song
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto)
testo: Mitsuko Shiramine
composizione: Akifumi Tada
arrangiamento: Akifumi Tada
data di uscita: 03/06/1998
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Prism (Sakura)

Kocchi ni kite jitto shitete
hora kirei da ne.

Happa no ue sotto hikaru
hora ame no tsubu
fushigi ga ippai achikochi de DANCE shiteru
genki wo wasurenaide tte messeeji ne.

Mawarimichi datte suteki
mata aeta mono.

Mahou da ne sono egao
nanka hotto suru yo.

Tenshi ga ippai poketto de DANCE shiteru
jibun wo shinjite ne tte iu messeeji ne.

Suteki ga ippai achikochi de DANCE shiteru
ganbaru haato ni sora kara no purezento ne.

Nanika aru ka na kono michi no mukou ni
nee ikou ikou yo ikeba wakaru yo.

Tenshi ga ippai poketto de DANCE shiteru
kimi nara daijoubu da yo tte messeeji ne.

Fushigi ga ippai achikochi de DANCE shiteru
yumemiru haato ni sora kara no purezento ne.

Kocchi ni kite jitto shitete
hora kirei da ne…

Prisma (Sakura)

Vieni qui e resta fermo
guarda che bello.

Quelle che brillano delicatamente tra le foglie
guarda, sono gocce di pioggia
mi metto a BALLARE circondata da queste meraviglie
che sono un messaggio per dirci di non dimenticare l’allegria.

Anche fare una deviazione può essere meraviglioso
è proprio così che sono riuscita a rivederti.

Il tuo sorriso è magico
in qualche modo mi trasmette tranquillità.

Gli angeli stanno DANZANDO nella mia tasca
è un messaggio per dirmi di credere in me stessa.

Mi metto a BALLARE circondata da tante meraviglie
che sono un regalo dal cielo per un cuore che si impegna molto.

Mi chiedo se ci sia qualcosa dall’altro lato di questa strada
dai, andiamo, se ci andiamo lo scopriremo.

Ci sono tanti angeli che DANZANO nella mia tasca
è un messaggio per dirmi che, visto che se si tratta di me, andrà tutto bene.

Mi metto a BALLARE circondata da queste meraviglie
che sono un regalo dal cielo per un cuore sognatore.

Vieni qui e resta fermo
guarda che bello…

Issho ni Utao
character song
interpretazione: Aya Hisakawa (Kero-chan)
testo: Nanase Ohkawa
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 03/06/1998
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Issho ni Utao (Kero-chan)

Kyou mo asa kara mucha ee tenki ya
o hi-san mukatte aisatsu shi toko
nanka ee koto arisou na kanji ya
konkyo nai kedo maa ki ni shinaya.

Iya na koto attara zettai
wai o yobun ya sugu tondeku
donna pinchi mo wai ga tsuitoru.

“Tsuitoru dake ya to?! Shitsurei na!”

Jinsei chuun wa rakkii bakari to chau kedo
egao de ganbareba nantoka naru de
shiketa kao ya to shiawase mo nigete iku
ashita mo ee hi de arimasu you ni
issho ni utao.

Yamehen ame wa zettai nain ya de
akehen yoru mo zettai nai de
nakisou na koto ga atta tsugu no hi ni wa
waraeru koto ga ippai aru de.

Soredemo genki denkattara
wai wo yobun ya sugu iku kara
donna toki demo wai ga mikata ya.

“Tayori ni naran te?! Mou ippen yuute mi!”

Shiawase chuun wa jibun de sagasu mon ya de
mae mite ganbareba daijoubu ya de
ee koto kitto mattoru sakai hora
ashita mo egao de arimasu you ni
issho ni warao.

“Dare ga nuigurumi ya nen?!
Wai wa fuuin no kemono Keruberosu ya!”

Jinsei chuun wa rakkii bakari to chau kedo
egao de ganbareba nantoka naru de
shiketa kao ya to shiawase mo nigete iku
ashita mo ee hi de arimasu you ni.

Shiawase chuun wa jibun de sagasu mon ya de
mae mite ganbareba daijoubu ya de
ee koto kitto mattoru sakai hora
ashita mo egao de arimasu you ni
issho ni warao.

Cantiamo Insieme (Kero-chan)

Questa mattina c’è davvero bel tempo
andrò a salutare il sole
sento che sta per accadere qualcosa di bello
non so perché, ma so che non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Se dovesse succedere qualcosa di brutto
chiamami e io volerò subito lì da te
qualunque problema dovesse presentarsi, io sarò accanto a te.

“Dici che tutto quello che potrei fare è solo seguirti?! Che scortese!”

La vita non è sempre fortunata,
ma se la affronti con il sorriso, impegnandoti al massimo, in qualche modo funzionerà
se farai una faccia triste la felicità scapperà via
per fare in modo anche domani sia una bella giornata
cantiamo insieme.

Non esiste una pioggia senza fine
e neanche una notte eterna
se dovesse capitare qualcosa che ti facesse piangere
il giorno dopo troveresti sicuramente altre cose in grado di farti sorridere.

Nonostante tutto, se non dovessi essere di buon umore
chiamami e sarò da te il prima possibile
io sarò sempre dalla tua parte.

“Dici che non sono affidabile?! Prova a ripeterlo!”

La felicità è qualcosa che devi trovare da solo
ma se guardi avanti e continui a cercare andrà tutto bene
dai, sicuramente ci attendono delle cose belle
per poter sorridere anche domani
ridiamo insieme.

“Chi sarebbe il peluche?!
Io sono la bestia guardiana del sigillo, Cerberus!”

La vita non è sempre fortunata,
ma se la affronti con il sorriso, impegnandoti al massimo, in qualche modo funzionerà
se farai una faccia triste la felicità scapperà via
auguriamoci che anche domani sia una bella giornata.

La felicità è qualcosa che devi trovare da solo
ma se guardi avanti e continui a cercare andrà tutto bene
dai, sicuramente ci attendono delle cose belle
per poter sorridere anche domani
ridiamo insieme.

Kimi ga ita Scene
character song
interpretazione: Tomokazu Seki (Touya Kinomoto)
testo: Masahiro Takami
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 03/06/1998
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Kimi ga ita Scene (Touya)

“Eien” no imi wa mada wakaranai kedo
omoide ni kawaru toki nanika ga hajimaru yo.

Ima demo tokidoki kimi no yume wo miru
odayaka na hoshi no furu yoru ni.

Furimuita kimi wa nanika ii kakete
sono kage wo asa no hikari keshite iku.

Zutto issho ni itai yo to ie mo sezu
damatte te wo furu shika dekinakatta ano koro…

“Sayonara” no kizu ni mune wa itamu kedo
atarashii deai wo ima wa shinjite itai.

Kisetsu wa megutte me ni utsuru sora wa
kinou yori mabushiku mieta yo.

Kimi ga ita shiin ippo fumidashite
arukidasu mou furikaeri wa shinai.

Senaka wo mukete sono ato no tameiki mo
kimi to sugoshita koto no kinen ni nareba ii ne?

Ashita e to tsuzuku michi wa tookute mo
atatakai kaze ga soko ni wa fuite iru.

“Eien” no imi wa mada wakaranai kedo
omoide ni kawaru toki nanika ga hajimaru yo.

“Sayonara” no kizu ni mune wa itamu kedo
atarashii deai wo ima wa shinjite itai.

La Scena in cui c’eri Tu (Touya)

Nonostante io non capisca ancora il significato di “eternità”
so che ha inizio qualcosa di nuovo quando un momento si trasforma in ricordo.

Anche adesso, a volte, mi capita di sognarti
nelle notti pacifiche piene di stelle.

Ti sei girata verso di me per dirmi qualcosa
ma la luce del mattino ha cancellato la tua ombra.

Non ti ho nemmeno detto che volevo stare con te per sempre
a quel tempo sono solo riuscito a sventolare la mano in segno di saluto…

Anche se il cuore mi fa ancora male dopo il nostro “addio”
adesso voglio credere in un nuovo incontro.

Le stagioni si susseguono e il cielo che si riflette nei miei occhi
mi sembra più luminoso di ieri.

Faccio un passo in avanti dalla scena in cui c’eri anche tu
e comincio a camminare senza guardarmi più indietro.

Il sospiro che ho emesso quel giorno quando mi hai dato le spalle
è giusto inserire anche quel momento nei nostri ricordi insieme?

Anche se la strada verso il domani è ancora lunga
c’è un vento caldo che soffia in quella direzione.

Nonostante io non capisca ancora il significato di ”eternità”
so che ha inizio qualcosa di nuovo quando un momento si trasforma in ricordo.

Anche se il cuore mi fa ancora male dopo il nostro “addio”
adesso voglio credere in un nuovo incontro.

Jitensha ni Notte
character song
interpretazione: Megumi Ogata (Yukito Tsukishiro)
testo: Takeshi Yokoyama
composizione: Ryo Yonemitsu
arrangiamento: Ryo Yonemitsu
data di uscita: 24/06/1998
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Jitensha ni Notte (Yukito)

Haru ga yattekita
kyou wa ii tenki
neko mo yane no ue
akubi shite iru yo
dokoka ni ikitai na konna toki wa
ooki na omusubi wo o bentoubako ni
tsumekondara.

Atarashiku katta
jitensha ni notte
kimi to kawazoi wo
ranranra hashitteku
midori no kouen ni tsuitara sugu
kamera wo toridashite narande nakayoku
kinen shashin.

Onaka ga suite kita yo
o bentou wo tabeyou
kokage ni natta shibafu ni
futari suwatte sukoshi hitoyasumi.

Oishii kuuki to yudetamago hoobareba
nandaka shiawase harukaze ni sasowarete
tanpopo ga fuwari to tonda.

Aozora ni ukabu
kumo no hikousen
minami no shima e to
ranranra hitottobi
iruka ga janpu shite asonderu yo
hajikeru namishibuki houseki no you ni
kirameiteru.

Kimi ga boku wo yobu koe
dandan ookiku naru
youyaku me ga sametan da
yume wo miteta yo kimochi yokatta yo.

Neboketa egao ga yuuyake ni akaku naru
sorosoro kaerou atataka na hidamari ga
mune no naka kienai uchi ni.

In Sella alla Bicicletta (Yukito)

È arrivata la primavera
e oggi è bel tempo
anche il gatto sul tetto
sta sbadigliando
in una giornata come questa mi viene voglia di andare da qualche parte
così riempio il cestino del pranzo con delle grosse polpette di riso
fino a stiparlo completamente.

In sella alla bicicletta
che ho appena comprato
sfreccio lungo il corso del fiume
insieme a te tralalà
una volta arrivati al parco lussureggiante
tiriamo fuori la macchina fotografica e ci mettiamo vicini
per scattarci una foto ricordo.

Mi è venuta fame
dai, apriamo il cestino del pranzo
sediamoci sul prato e riposiamoci un po’
sotto l’ombra degli alberi.

Quando riempio la bocca con aria pura e uova bollite
mi sento al settimo cielo, mentre un venticello primaverile
fa oscillare delicatamente i denti di leone.

Una nuvola a forma di dirigibile
fluttua nel cielo blu
diretta verso un’isola del sud
tralalà divertiamoci insieme
come fanno i delfini quando saltano
gli spruzzi d’acqua stanno brillando
come gioielli.

La tua voce che mi chiama
diventa sempre più forte
e finalmente mi sveglio
stavo solamente sognando, ma sono stato davvero bene.

Il mio viso sorridente mezzo addormentato si colora di rosso alla luce del tramonto
e ora di andare, ma questo sole caldo
lo porterò nel mio cuore.

Anata to Ireba
character song
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto), Junko Iwao (Tomoyo Daidouji)
testo: Kyoko Matsumiya
composizione: Yasunori Iwasaki
arrangiamento: Yasunori Iwasaki
data di uscita: 23/07/1998
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Anata to Ireba (Sakura, Tomoyo)

Kaze no naka kami wo nabikase
kakete yuku hane no arukutsu de.
Futari nara itsumo no machi mo
atarashii kao wo miseru.

Kujikesou na toki wa watashi ga iru no yo
sugu ni tonde yukeru kara itsudatte.

Don’t you make me happy?
Itsudemo special to you tanoshii koto.
Don’t you have a good time?
Genki ni nareru wa
soba ni iru dake de ooh ooh.

Orenji no hana ga saiteru
utsurigi na aozora mitai ni.
Iroiro na koto ga okotte
watashitachi otona ni naru.

Toori ame naraba kasa wa iranai ne
niji no kaidan noboreba aoi sora.

‘Cause you make me happy
itsudemo special to me suteki na koto.
‘Cause you have a good time
futari de arukou
ameagari no michi wo ooh ooh.

Don’t you make me happy?
Itsudemo special to you tanoshii koto.
Don’t you have a good time?
Genki ni nareru wa
soba ni iru dake de.

‘Cause you make me happy
itsudemo special to me suteki na koto.
‘Cause you have a good time
futari de arukou
ameagari no michi wo ooh ooh.
Minna umaku yuku so nice so fun
soba ni iru dake de ooh ooh.
Totemo shiawase so nice so fun
Everytime I feel so good.

Se Sono con Te (Sakura, Tomoyo)

I miei capelli fluttuano al vento
mentre corro con le mie scarpe alate.
Se siamo insieme anche la solita città
ci mostrerà un lato nuovo.

Quando ti sentirai giù, io sarò lì per te
perché volerò subito da te, sempre.

Non mi rendi forse felice?
Essere sempre speciale per te è una cosa divertente.
Non ti stai forse divertendo?
Io mi sento già meglio
semplicemente stando accanto a te uuh uuh.

I fiori d’arancio stanno sbocciando
proprio come l’allegro cielo blu.
Stanno accadendo molte cose diverse
mentre noi due cresciamo.

Se è solo una pioggerella passeggera non ho bisogno dell’ombrello
se saliamo le scale dell’arcobaleno potremo vedere il cielo blu.

Perché tu mi rendi felice
sei sempre speciale per me, è meraviglioso.
Perché tu dimostri sempre di divertirti
camminiamo insieme
lungo questa strada dove è appena piovuto uuh uuh.

Non mi rendi forse felice?
Essere sempre speciale per te è una cosa divertente.
Non ti stai forse divertendo?
Io mi sento già meglio
semplicemente stando accanto a te.

Perché tu mi rendi felice
sei sempre speciale per me, è meraviglioso.
Perché tu dimostri sempre di divertirti
camminiamo insieme
lungo questa strada dove è appena piovuto uuh uuh.
Andiamo tutti così d’accordo, è così bello, è così divertente
semplicemente stare accanto a te uuh uuh.
Sono davvero felice, è così bello, è così divertente
mi sento sempre così bene.

Picnic
insert song (drama CD)
interpretazione: Gumi
testo: Megumi Hinata
composizione: Megumi Hinata
arrangiamento: Akimitsu Honma
data di uscita: 23/07/1998
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Picnic

Mado wo aketara natsu no nioi ame no tonneru nukete
ichinenburi no mushisasare mo nanka natsukashii na.

Tenki yohou hazureta aozora chotto toku shita kibun
semi no gasshou sakikake no himawari hitori ja mottainai kara.

Ima sugu kimi wo mukae ni iku yo
ashimoto wa yappa sandaru de natsu ni tobidasou!
Genki na hizashi nayami koto nante
kyonen yori chiisaku natta tiishatsu ga zenbu fukitobashichau.

Kinou no sukoshi shizundeta yokogao zutto hikkakattetan da
kyou wa makasete! O bentou tsukuru ne hayaoki shisugichatta kara.

Itsudemo kimi no mikata de iru yo
fudan wa umaku sonna koto ienain dakedo
taiyou no shita hohobaru omusubi de
kokoro ni mo enerugii minagitte kitto egao ni nareru.

Picnic

Quando apro la finestra, l’odore dell’estate filtra attraverso il tunnel della pioggia
i pizzichi di zanzara, che non avevo dall’anno scorso, ravvivano i miei ricordi.

Il cielo è limpido, le previsioni del tempo erano sbagliate, mi sento un po’ meglio adesso
il coro delle cicale, i girasoli appena sbocciati, oggi sarebbe uno spreco stare da soli.

Passerò subito a prenderti
per andare in giro d’estate bisogna per forza indossare i sandali!
Sotto il sole splendente tutti i miei problemi
vengono spazzati via dalla mia maglietta, che mi sta più stretta rispetto all’anno scorso.

È da ieri che ripenso alla tua espressione un po’ cupa
oggi lascia fare a me! Dato che mi sono svegliata presto preparerò io il cestino del pranzo.

Io sarò sempre dalla tua parte
anche se non riesco ad esprimerlo bene a parole
vedrai che quando mangerai una polpetta di riso sotto i raggi del sole
il tuo cuore si riempirà di energia e tornerai a sorridere.

Super duper love love days
special song
interpretazione: Gumi
testo: Megumi Hinata
composizione: Akimitsu Honma
arrangiamento: Akimitsu Honma
data di uscita: 19/12/1998
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Super duper love love days

Mokuyoubi no yo-jikan me madogiwa wa watashi dake tokutou seki
jugyou ja narawanai kamoku.

Donna ni ooku no hito no naka kara demo
isshun dake de anata no sugata chanto mitsukeru.

Itsuka super duper love love days hajimaru
nokosazu tabete sodatete yukou kono kimochi
anata ni tsutaeru yuuki honto wa mada nai kuse ni
koko de me ga acchaeba ii na nante sukoshi negatta.

Itsumo mimamotte kureru kono sora no
aosa ni yatto kizuita you na ki ga suru.

Harikiri sugite pinto ga bokechatta shashin mitai
chikasugite mienai mono ga ippai.

Itsuka super duper love love days hajimaru
nokosazu tabete sodatete yukou kono kimochi
darenimo zettai mane no dekinai koto da to omou
sekai de hajimete no koi wo shite iru yo sugoku anata ni.

Itsuka super duper love love days hajimaru
nokosazu tabete sodatete yukou kono kimochi
anata ni tsutaeru yuuki honto wa mada nai kuse ni
koko de me ga acchaeba ii na nante sukoshi negatta.

I miei fantastici giorni d’amore

Era la quarta ora del giovedì e io stavo guardando fuori, seduta vicino alla finestra
quella materia mi ha sempre annoiata.

Anche se fuori c’erano davvero tante persone
mi è bastato un istante per trovarti.

Un giorno inizieranno i miei fantastici giorni d’amore
continuerò a nutrire e a far crescere questi sentimenti
non ho ancora il coraggio di esprimerli esplicitamente di fronte a te
perciò ho sperato che i nostri sguardi si incrociassero anche solo per un momento.

Questo cielo che ci guarda e ci protegge sempre
ho avuto come l’impressione di essermi accorta per la prima volta di quanto fosse blu.

Mi sono emozionata così tanto che ho perso la messa a fuoco, come in una fotografia
se ci si avvicina troppo molte cose non si riescono a vedere.

Un giorno inizieranno i miei fantastici giorni d’amore
continuerò a nutrire e a far crescere questi sentimenti
penso che sia impossibile fingere di essere innamorati
questa è la prima volta che mi innamoro di qualcuno, ma ti voglio veramente bene.

Un giorno inizieranno i miei fantastici giorni d’amore
continuerò a nutrire e a far crescere questi sentimenti
non ho ancora il coraggio di esprimerli esplicitamente di fronte a te
perciò ho sperato che i nostri sguardi si incrociassero anche solo per un momento.

Zutto Zutto Zutto
character song
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto), Aya Hisakawa (Kero-chan)
testo: Nanase Ohkawa
composizione: chihiro
arrangiamento: chihiro
data di uscita: 21/01/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Zutto Zutto Zutto (Sakura, Kero-chan)

Zutto zutto zutto issho ni itai kara
nee kenka shite mo nakanaori shiyou
anata to nara zettai umaku iku yo
sou motto motto motto genki ni nareru hazu.

Hajimete atta toki orenji iro shita
nuigurumi ga ite bikkuri shita.
Hajimete outa toki okki na me shita
onnanoko ga ite bikkuri shita.

Saisho wa ne odoroite awateta kedo
ima de wa na sukkari na ee konbi ya.

Sotto sotto sotto heya kara nukedashite
hora yoru no sora ni tobidashite ikou
fushigi na koto kakurete matte iru
demo kitto kitto kitto futari nara heiki ne.

Taihen na koto mo ippai aru kedo
issho ni ganbarya nantoka naru
ii toki wa shiawase ga nibai ni natte
warui tokya ya na kibun hanbunko ya.

Zutto zutto zutto issho ni itai kara
nee kenka shite mo nakanaori shiyou
anata to nara zettai umaku iku yo
sou motto motto motto egao ni nareru hazu.

Sotto sotto sotto heya kara nukedashite
hora yoru no sora ni tobidashite yukou
fushigi na koto kakurete matte iru
demo kitto kitto kitto issho nara heiki ne
zutto.

Sempre, Sempre, Sempre (Sakura, Kero-chan)

Io voglio stare sempre, sempre, sempre con te
quindi, anche se ci capitasse di litigare, poi facciamo subito pace
se sono con te andrà sicuramente tutto bene
sì, così dovremmo riuscire a diventare molto, molto, molto più allegri.

La prima volta che ci siamo incontrati ho visto qualcosa di arancione
e sono rimasta sorpresa dal fatto che fosse un peluche.
La prima volta che ci siamo incontrati ho sgranato gli occhi
sono rimasto sorpreso dal fatto che ci fosse una ragazza.

All’inizio ero stupita e confusa ma
adesso penso che formiamo una squadra perfetta.

Sgattaioliamo piano piano fuori dalla stanza
dai, voliamo insieme nel cielo notturno
anche se probabilmente ci sarà qualcosa di inaspettato ad attenderci
sicuramente, sicuramente, sicuramente se siamo insieme andrà tutto bene.

Ci sono molti problemi da affrontare
ma se ci impegneremo insieme riusciremo a superarli
nei bei momenti la felicità si raddoppia
nei momenti difficili le preoccupazioni sono divise a metà.

Io voglio stare sempre, sempre, sempre con te
quindi, anche se ci capitasse di litigare, poi facciamo subito pace
se sono con te andrà sicuramente tutto bene
sì, così dovremmo riuscire a diventare molto, molto, molto più sorridenti.

Sgattaioliamo piano piano fuori dalla stanza
dai, voliamo insieme nel cielo notturno
anche se probabilmente ci sarà qualcosa di inaspettato ad attenderci
sicuramente, sicuramente, sicuramente se siamo insieme andrà tutto per il verso giusto
sempre.

Kocchi wo Muite
character song
interpretazione: Yukana Nogami (Meiling Li)
testo: chihiro
composizione: chihiro
arrangiamento: Masami Kishimura
data di uscita: 21/01/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Kocchi wo Muite (Meiling)

Kocchi wo muite yosomi shinaide daarin
chanto watashi no soba ni inakucha dame da yo
tsuyogari datte uragaeshi
otome gokoro kyun to setsunai.

Donna ni tooku hanaretete mo
oikaketeku wa.

Jasumin no hana no you ni ne
tsuyoku kaotte furimukasetai
dare yori mo anata ga suki
watashi dake mitsumete ite ne.

Koi no tame nara tsuyoku nareru no daarin
honto wa zutto kawaii ko de itai kedo
ya kimochi datte maji dakara
otome gokoro darenimo makenai.

Donna ni tsurai koto ga atte mo
futari wa muteki.

Bukiyou na anata no koto
mamoreru no wa watashi dake da yo
koi wa mahou futari ni dake
wakariaeru himitsu nanda yo.

Jasumin no hana no you ni ne
tsuyoku kaotte furimukasetai
dare yori mo anata ga suki
watashi dake mitsumete ite ne.

Guarda da Questa Parte (Meiling)

Guarda da questa parte, non guardare altrove, tesoro
se non stai al mio fianco come si deve non va bene
anche se mostri coraggio, lo fai nel modo sbagliato
il cuore di una fanciulla è fragile e palpitante.

Non importa quanto tu possa andare lontano
io ti seguirò.

Io sono come un fiore di gelsomino
voglio attirarti e farti girare verso di me
ti amo più di chiunque altro
quindi guarda solo me.

Se è per amore diventerò più forte, tesoro
in realtà preferirei rimanere sempre una ragazza fragile e carina
ma ci sono volte in la gelosia prende il sopravvento
il mio cuore di fanciulla non perderà contro nessuno.

Non importa cosa possa accadere
noi due insieme siamo invincibili.

Solo io posso proteggerti
quando mostri il tuo lato più fragile e impacciato
l’amore è una magia fatta solo per noi
è un segreto che solo noi due possiamo comprendere.

Io sono come un fiore di gelsomino
voglio attirarti e farti girare verso di me
ti amo più di chiunque altro
quindi guarda solo me.

Watashi Dake no Movie☆Star
character song
interpretazione: Junko Iwao (Tomoyo Daidouji)
testo: Masahiro Takami
composizione: Masahiro Takami
arrangiamento: Masami Kishimura
data di uscita: 21/01/1999
link: https://open.spotify.com/track/337Ocij4tH3uuuOlvig3zK
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Watashi Dake no Movie☆Star (Tomoyo)

Hidamari mitai na anata no yasashii egao
hitotsu nokorazu kamera ni toraetai
kurushii toki ni mo makenai ririshii sugata
amasu koto naku teepu ni osametai.

Sekai no hate made mo tsuite ikimasu
ishou wa makasete ne anata ga hiroin.

Sora wo kakeru tsubasa fookasu
niji wo utsusu hitomi zuumu in
kirameku hoshi yori mabushii anata nanbaa 1
wakuwaku sasete ne watashi dake no muubii sutaa.

Pinchi wo kirinuke saigo ni misete kureru
ichibyou tari to mo me ga hanasenai.

Eien ni anata dake oikakemasu
anguru makasete ne suteki na hiroin.

Kaze wo okosu mahou fookasu
hade na poozu kimete zuumu in
yurameku hana yori kawaii anata nanbaa 1
harahara sasete ne watashi dake no muubii sutaa.

O dekake suru toki wa koe wo kakete
chansu wa nogasanai ima koso hiroin!

Sora wo kakeru tsubasa fookasu
niji wo utsusu hitomi zuumu in
kaze wo okosu mahou fookasu
hade na pose kimete zuumu in
kirameku hoshi yori mabushii anata nanbaa 1
wakuwaku sasete ne watashi dake no muubii sutaa
yurameku hana yori kawaii anata nanbaa 1
harahara sasete ne watashi dake no muubii sutaa.

La Mia Stella del Cinema (Tomoyo)

Il tuo sorriso gentile è radioso come il sole
non voglio perdermene nemmeno uno, riprendendo tutto con la mia telecamera
la tua graziosa figura che non si arrende nemmeno nei momenti più difficili
voglio conservarla nel nastro insieme a tutte le altre.

Ti seguirò fino in capo al mondo
lascia che mi occupi io dei costumi, tu sei un’eroina.

Le tue ali che si librano nel cielo, metto a fuoco
i tuoi occhi che riflettono l’arcobaleno, ingrandisco l’immagine
tu sei più abbagliante delle stelle scintillanti, sei la numero uno
fammi emozionare, mia stella del cinema.

Fammi vedere fino alla fine come riesci a superare le difficoltà
non distoglierò lo sguardo nemmeno per un secondo.

Io ti seguirò per sempre
lascia cercare a me la giusta angolazione, adorabile eroina.

Una magia che richiama il vento, metto a fuoco
mettiti in una posa appariscente, ingrandisco l’immagine
tu sei più carina dei fiori che ondeggiano al vento, sei la numero uno
fammi sognare, mia stella del cinema.

Fammi sapere quando hai intenzione di uscire
non mi lascerò scappare l’occasione, adesso è il momento, eroina!

Le tue ali che si librano nel cielo, metto a fuoco
i tuoi occhi che riflettono l’arcobaleno, ingrandisco l’immagine
una magia che richiama il vento, metto a fuoco
mettiti in una posa appariscente, ingrandisco l’immagine
tu sei più abbagliante delle stelle scintillanti, sei la numero uno
fammi emozionare, mia stella del cinema
tu sei più carina dei fiori che ondeggiano al vento, sei la numero uno
fammi sognare, mia stella del cinema.

Aoi Kioku
character song
interpretazione: Emi Shinohara (Kaho Mizuki)
testo: chihiro
composizione: chihiro
arrangiamento: Masami Kishimura
data di uscita: 21/01/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Aoi Kioku (Kaho)

Sasayaku kodachi kara tobitatsu tori no you ni
mugen no ashita e to habataite hoshii
tasumeteta tsubasa wo hirogeru sono hi made
kanashimi wa itsudemo watashi ni azukete ite.

Aoku haritsumeta tsuki no kioku wo
daite madoromu konna hi mo.

Itsudemo anata no sugu soba de mimamotteru kara
saa ima dake wa yasuraka ni onemurinasai.

Sanzashi no kishibe kara miharasu suiheisen
suberidashita fune wa mirai e nagasareteku.

Akaku irozuita tsuki no hikari ni
iki wo hisomeru sonna hi mo.

Itsudemo anata no sugu soba de mimamotteru kara
saa nukumori ni tsutsumarete onemurinasai
sou itsudatte hitori ja nai mimamotteru kara
saa ima dake wa yasuraka ni onemurinasai.

Ricordi Blu (Kaho)

Come un uccello, che vola via dal ramo di un albero, che ondeggia al vento
io voglio volare verso un domani senza fine
le mie ali resteranno a riposo fino a quel giorno
mentre mi accompagna la tristezza.

Oggi custodirò il ricordo
di questa inquieta luna blu.

Anche in questo momento, io sto vegliando su di te
quindi adesso fai sogni tranquilli.

Guardando l’orizzonte in riva al mare
ho visto una nave dirigersi verso il futuro.

Illuminata dal bagliore rossastro della luna
faccio un respiro profondo.

Anche in questo momento, io sto vegliando su di te
quindi vai a dormire avvolta dal calore
sì, tu non sarai mai sola, perché io veglierò sempre su di te
quindi adesso fai sogni tranquilli.

GET YOUR LOVE
insert song (drama CD)
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto), Junko Iwao (Tomoyo Daidouji), Yukana Nogami (Meiling Li), Tomoko Kawakami (Rika Sasaki), Emi Motoi (Naoko Yanagisawa), Miwa Matsumoto (Chiharu Mihara)
testo: Mana Sawaki
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 10/02/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
GET YOUR LOVE (Sakura, Tomoyo, Meiling, Rika, Naoko, Chiharu)

Mune no oku ga kyun to naru hitomi ga kasanaru tabi ni ne
hajimete kanjiru mono kore wo koi to yobu no.

Yume no naka de nandomo suki to itteru kedo
Ne! Kami-sama onegai nano kimochi todokete.

Get Your Love kono te wo nobashi anata no haato furetai
kyou ga tokubetsu ni naru kinenbi wo tsukuritai no
koisuru suteppu wo egao de mitsumete.

Karadajuu ga dokidoki getabako de surechigau dake de
DAN DAN kanjiru koto kore wa koi no yokan?

Mune no uchi de nandomo suki to tsubuyaite
Ne! Kami-sama onegai nano kimochi todokete.

Get Your Love kono te wo nobashi anata no haato furetai
kyou ga tokubetsu ni naru kinenbi wo tsukuritai no
koisuru suteppu wo egao de mitsumete.

Get Your Love kono te wo nobashi anata no haato furetai
kyou ga tokubetsu ni naru kinenbi wo tsukuritai no
koisuru suteppu wo egao de mitsumete.

PER IL TUO AMORE (Sakura, Tomoyo, Meiling, Rika, Naoko, Chiharu)

Il mio cuore batte forte ogni volta che i nostri sguardi si incrociano
è la prima volta che mi sento così, quindi è questo ciò che chiamano amore.

Nei miei sogni tu mi dici sempre che mi ami, però…
Ehi! Dio, per favore, trasmettigli i miei sentimenti.

Ottenere il tuo amore: voglio allungare la mia mano fino a raggiungere il tuo cuore
voglio rendere speciale questo giorno trasformandolo in un anniversario
il primo passo per innamorarsi è guardarsi intensamente e sorridere.

Il mio corpo sta tremando per l’emozione solo perché la scarpiera non è vuota
questo DAN DAN che sento è il presentimento di un nuovo amore?

Nel mio cuore l’amore bisbiglia innumerevoli volte…
Ehi! Dio, per favore, trasmettigli i miei sentimenti.

Ottenere il tuo amore: voglio allungare la mia mano fino a raggiungere il tuo cuore
voglio rendere speciale questo giorno trasformandolo in un anniversario
il primo passo per innamorarsi è rispondere con un sorriso.

Ottenere il tuo amore: voglio allungare la mia mano fino a raggiungere il tuo cuore
voglio rendere speciale questo giorno trasformandolo in un anniversario
il primo passo per innamorarsi è guardarsi intensamente e sorridere.

Shunshou Jouka (Sakura Version)
character song
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto)
testo: Kyoko Matsumiya
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 25/08/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Shunshou Jouka (Sakura)

Haru yo amaki haru
oboro ni awaku toiki kemuru
koi yo kanashi koi yo
kono mune ni tomose yo kurenai.

Mado ni rantan yurete
koyoi kimi matedo munashiki namida
harari to kakuse yo hana ougi.

Yoru yo yasashi yoru
minato ni akari yurari yurari
yume yo ayashi yume yo
kin no tori utae yo haru wo.

Kami ni kanzashi saseba
koyoi kimi koishi setsunaki namida
horori to kuzureshi hana koromo.

Kaze ni yanagi nabikeba
koyoi kimi izuko tsukisenu namida
harari to koboreshi hanabira yo.

Canzone d’Amore di una Notte di Primavera (Sakura)

Primavera, dolce primavera
un lieve sospiro si disperde nella nebbia
amore, dolce amore
illumina di rosso questo cuore.

Una lanterna ondeggia appesa alla finestra
questa notte ti sto aspettando
mentre il ventaglio a fiori nasconde le mie futili lacrime.

Notte, dolce notte
le lampade del porto oscillano e ondeggiano
sogno, misterioso sogno
un uccello dorato intona un canto di primavera.

Indossando un fermaglio per capelli
questa notte non ho potuto smettere di pensare a quanto ti amo, piangendo tristi lacrime
che si sono riversate sul mio vestito floreale.

Mentre le chiome dei salici ondeggiano al vento
chissà dove sei tu stanotte, le mie lacrime inarrestabili
sono come petali che cadono dai fiori.

Yorokobi no Carol
character song
interpretazione: Junko Iwao (Tomoyo Daidouji) & Chorus Club
testo: Masahiro Takami
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 01/12/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Yorokobi no Carol (Tomoyo & Chorus Club)

O tomodachi goe wo kaketara
o heya wo kazaritsukete
tokubetsu na kyou to iu hi wo
saa Merii Kurisumasu iwaimashou.

Tanoshimi de nemurenakatta
nebusoku mo heiki da yo.

Hora mune ni dindon
hibiku yo shiawase no kane ga
anata ni mo kikoeru deshou
yorokobi no kyaroru.

O ryouri wa ichiyazuke demo
mama kara moratta reshipi
kanpeki ni masutaa shitara
saa Happii Kurisumasu junbi ookee.

Paatii ga machikirenakute
nandomo mado wo aketa.

Hora soto wa dindon
konayuki gin iro ni hikaru
watashi kara anata ni okuru
yorokobi no kyaroru.

(Merry Christmas!)

O tomodachi mina atsumatte
yamazumi no purezento
kyandoru ni hi wo tomoshitara
saa Hoorii Kurisumasu utaimashou.

Rainen mo minna ni totte
suteki de arimasu you ni.

Hora mune ni dindon
hibiku yo shiawase no kane ga
anata ni mo kikoeru deshou
yorokobi no kyaroru.

Hora soto wa dindon
konayuki gin iro ni hikaru
watashi kara anata ni okuru
yorokobi no kyaroru.

Canto Gioioso (Tomoyo & Chorus Club)

Chiamo i miei amici a raccolta
e adorno la stanza di decorazioni
in questo giorno speciale
dai, celebriamo insieme un Buon Natale.

Ero così emozionata che non sono riuscita a dormire
ma anche se ho dormito poco, adesso sto bene.

Ascolta, il mio cuore fa ding dong
sono le campane della felicità che stanno suonando
anche tu riuscirai sicuramente a sentirlo
questo canto gioioso.

Anche se ho a disposizione una sola notte per cucinare
una volta che sarò riuscita ad imparare perfettamente
la ricetta che mi ha dato la mamma
dai, i preparativi per un Felice Natale saranno ok.

Non riuscendo più ad aspettare l’inizio della festa
ho aperto la finestra innumerevoli volte.

Dai, guarda fuori ding dong
la neve fresca brilla di riflessi argentei
questo è il mio regalo per te
un canto gioioso.

(Buon Natale!)

Raduno tutti i miei amici
intorno alla montagna di regali
poi accendo una candela
e cantiamo tutti insieme per un Santo Natale.

Mi auguro che anche l’anno prossimo
possa essere meraviglioso per tutti.

Ascolta, il mio cuore fa ding dong
sono le campane della felicità che stanno suonando
anche tu riuscirai sicuramente a sentirlo
questo canto gioioso.

Dai, guarda fuori ding dong
la neve fresca brilla argentata
questo è il mio regalo per te
un canto gioioso.

Maria no Komoriuta
character song
interpretazione: Chorus Club
traduzione testo: Koukomaro Yoshida
composizione: Max Reger
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 01/12/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Maria no Komoriuta (Chorus Club)

Osanago Iesu yo
yasura ni nemure
shizuka ni yureru
Maria no mune ni.

Yurikago wa hana ni tsutsumare
nemure waga ko yasura ni.

Ai ni afureru
mihaha no mune ni
Kami no Mitsukai
shizuka ni nemuru.

Nemure waga ko yasura ni.

La Ninnananna di Maria (Chorus Club)

Il piccolo Gesù
dorme tranquillamente
cullato con amore
dalle braccia di Maria.

La sua culla è adornata di fiori
e lui dorme tranquillamente.

Il cuore di sua madre
trabocca d’amore
e l’Unico Figlio di Dio
dorme tranquillamente.

Lui dorme tranquillamente.

Morobito Kozorite
character song
interpretazione: Chorus Club
composizione: Georg Friedrich Händel
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 01/12/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Morobito Kozorite (Chorus Club)

Morobito kozorite mukae matsure
hisashiku machi ni shi
Shu wa kimaseri
Shu wa kimaseri
Shu wa Shu wa kimaseri.

Kono yo no yamiji wo terashita mou
taenaru hikari no
Shu wa kimaseri
Shu wa kimaseri
Shu wa Shu wa kimaseri.

Heiwa no kiminaru miko wo mukae
sukui no nushitozo
home tataeyo
home tataeyo
home home tataeyo.

Morobito kozorite mukae matsure
hisashiku machi ni shi
Shu wa kimaseri
Shu wa kimaseri
Shu wa Shu wa kimaseri.

Shu wa kimaseri
Shu wa kimaseri
Shu wa Shu wa kimaseri.

Radunatevi Tutti (Chorus Club)

Radunatevi tutti, venite a dargli il benvenuto
finalmente è arrivato
il Signore è arrivato
il Signore è arrivato
il Signore, il Signore è arrivato.

Ha già illuminato le strade scure di questo mondo
di una luce eterea
il Signore è arrivato
il Signore è arrivato
il Signore, il Signore è arrivato.

Andiamo ad accogliere il Signore della pace
il nostro Salvatore
che sia lodato
che sia lodato
che il Signore sia lodato.

Radunatevi tutti, venite a dargli il benvenuto
finalmente è arrivato
il Signore è arrivato
il Signore è arrivato
il Signore, il Signore è arrivato.

Il Signore è arrivato
il Signore è arrivato
il Signore, il Signore è arrivato.

Kureyuku Hitotose
character song
interpretazione: Junko Iwao (Tomoyo Daidouji) & Chorus Club
testo: Masahiro Takami
composizione: Takayuki Negishi
arrangiamento: Takayuki Negishi
data di uscita: 01/12/1999
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Kureyuku Hitotose (Tomoyo & Chorus Club)

Harukeki yama no ha hi wa ochite
toki nagareshi nagori tsugenu
narekashi kane no ne ni
shibashi wa ikowan.

Kureyuku hitotose
taemanaki megumi yo
tataen iza kozorite.

Hatenaki misora ni hoshi ukabi
yo wo michibiku shirube wo nasu
mayoishi waga michi ni
mikami wa shimesan.

Kureyuku hitotose
tokoshie no shiawase
inoran iza kozorite.

Shizukeki yuube ni yume yasuku
Shu wa amaneku mamoritamau
amanarumi tsukai wa shirabe wo kanaden.

Kureyuku hitotose
uruwashiki ashita yo
mukaen iza kozorite.

L’Anno sta per Finire (Tomoyo & Chorus Club)

Il sole cala dietro la vetta della lontana montagna
mentre il tempo non lascia alcun segno del suo passaggio
ora prendiamoci una piccola pausa
ascoltando il suono delle campane.

Adesso che l’anno sta per finire
preghiamo insieme
per una benedizione infinita.

Le stelle brillano nel bellissimo cielo sconfinato
guidando il nostro cammino nella notte
anche se ci dovessimo perdere lungo la strada
Dio ci guiderà.

Adesso che l’anno sta per finire
preghiamo insieme
per una felicità infinita.

Dormiamo tranquillamente in questa notte serena
sapendo che il Signore veglia su di noi
mentre gli angeli celesti suonano una melodia.

Adesso che l’anno sta per finire
andiamo ad accogliere insieme
un bellissimo domani.

Hitotsu Dake
character song
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto)
testo: Naoki Nishi
composizione: Seishiro Kusunose
arrangiamento: Shin Kono
data di uscita: 23/03/2000
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Hitotsu Dake (Sakura)

Massugu na hitomi
itsumo damatteru
yume wo miru tabi ni
soppo muite waratteru.

Taisetsu na jikan wo
zutto mamotte kureta ne
yukkuri to dakeredo hitotsu dake
kizuita koto tsutaetai kara.

Anata ni aete anata to sugoshite
ima koko ni sotto ukabu
afureru kono omoi wo uketomete.

Bukiyou na shigusa
itsumo soba ni iru
omoide no naka de
takaramono ni kawatteku.

Daisuki na jikan wo
motto suki ni shite hoshii
yukkuri to dakeredo hitotsu dake
kizuita koto shinjitai kara.

Anata no yuuki anata no yasashisa
hora koko ni kitto aru yo
afureru kono namida wo uketomete.

Mizu mo kaze mo taiyou mo daichi mo
tsuki mo hoshi mo tsutsunde kureru.

Anata ni aete anata to sugoshite
ima koko ni sotto ukabu
afureru kono omoi wo uketomete.

Anata ga kureta mirai no kakera ga
hora koko ni hikatteru kara
meguriaeta omoi wa hitotsu dake.

L’Unico (Sakura)

Con lo sguardo fisso davanti a te
tu sei sempre stato taciturno
ogni volta che ti ho visto nei miei sogni
ti sei sempre girato prima che potessi vedere il tuo sorriso.

Nei momenti più importanti
tu mi sei sempre stato accanto, proteggendomi
mi ci è voluto del tempo per capirlo
ma adesso so che tu sei l’unico per me e vorrei fartelo sapere.

Il momento in cui ci siamo incontrati, il tempo che abbiamo passato insieme
adesso tutti i ricordi che ho con te stanno riaffiorando nella mia mente
per favore, accetta questi miei sentimenti che non riesco più a trattenere.

Anche se in maniera impacciata
tu mi sei sempre stato vicino
nei miei ricordi
quei momenti si trasformeranno in tesori preziosi.

I bei momenti che trascorriamo insieme
voglio imparare ad amarli ancora di più
mi ci è voluto del tempo per capirlo
ma adesso voglio credere che tu sia l’unico per me.

Il tuo coraggio, la tua gentilezza
guarda, sono sicuramente qui
per favore, ricevi queste lacrime traboccanti.

L’acqua, il vento, il sole e la terra
la luna e le stelle ci stringono nel loro abbraccio.

Il momento in cui ci siamo incontrati, il tempo che abbiamo passato insieme
adesso tutti i ricordi che ho con te stanno riaffiorando nella mia mente
per favore, accetta questi miei sentimenti che non riesco più a trattenere.

I frammenti del futuro che tu mi hai dato
guarda, stanno brillando proprio qui
i miei sentimenti mi dicono che tu sei l’unico per me.

Nishikaze no Kaerimichi
character song
interpretazione: Sakura Tange (Sakura Kinomoto)
testo: chihiro
composizione: chihiro
arrangiamento: chihiro
data di uscita: 21/02/2001
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Seira.

Testo originaleTraduzione in italiano
Nishikaze no Kaerimichi (Sakura)

O genki desu ka? Sonna kotoba wa
chotto terekusai yo ne
hachikiresou na omoide wa ima mo
minna issho ni iru yo.

Chotto tereta fukurettsura
yasashi sugiru okorinbo
asahi no mado wo akereba
itsudemo aeru.

Aozora to rooraabureedo
tokimeki sagashite
kawaranai kaerimichi
watashi wa kyou mo genki desu.

“Arigatou” komete anda mafuraa
chanto ima mo motteru?
Donna toki demo mamotte kureta ne
ashita mo hitori ja nai.

Choppiri sabishiku nattara
mune ni te wo atetemiru yo
yuuhi no koutei ni nagaku
kage wo otosu.

Kokoro de wa ima demo zutto
te wo tsunaideru
nishikaze no kaerimichi
watashi wa kyou mo genki desu.

Aozora to rooraabureedo
owaranai sutoorii
nishikaze no kaerimichi
watashi wa kyou mo genki desu.

La Strada di Casa Dove Soffia il Vento dell’Ovest (Sakura)

Come stai? Frasi di cortesia come queste
mi sembrano un po’ fuori luogo
anche adesso i miei ricordi più belli, che sembrano stare quasi per esplodere
sono quelli che ho creato qui, quando eravamo tutti insieme.

Un po’ impacciato, con lo sguardo accigliato
un ragazzo all’apparenza irascibile, ma in realtà veramente gentile
se apro la finestra in una giornata di sole
sarò sempre in grado di vederti.

Cielo blu e pattini
in cerca di emozioni
precorrendo la solita strada di casa
anche oggi io mi sento piena di energie.

Quel giorno mi hai detto “grazie” per la sciarpa che ti ho cucito
ce l’hai ancora?
Tu mi hai sempre protetta
perciò anche domani non mi sentirò sola.

Se mi dovessi sentire un po’ sola
proverò a posare una mano sul cuore
proiettando una lunga ombra
nel cortile della scuola al tramonto.

Anche adesso nel mio cuore
noi ci stiamo ancora tenendo per mano
lungo la strada di casa dove soffia il vento dell’ovest
anche oggi io mi sento piena di energie.

Cielo blu e pattini
una storia senza fine
lungo la strada di casa dove soffia il vento dell’ovest
anche oggi io mi sento piena di energie.


Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi