4 3 Voti
Vota l'opera (solo registrati)

Scheda a cura di YuiHimawari.

SCHEDA

Titolo originale: Zankoku na Kami ga Shihaisuru
Titolo internazionale: After us, Savage God – A Cruel God Reigns in Heaven
Autrice: Moto Hagio
Genere: drammatico, psicologico, sentimentale, tragico
Target: josei
Rating: consigliato ad un pubblico adulto
Anno di pubblicazione in Giappone: 1992 – 2001
Casa Editrice giapponese: Shougakukan
Rivista: Petit Flower
Volumi: 17 (concluso)

Titolo in Italia: A Cruel God Reigns
Anno di pubblicazione in Italia: 2023 – in corso
Casa Editrice italiana: JPop
edizione grande, con sovracopertina, a 14,00 €
Traduzione: Roberta Tiberi
Volumi: 7 (in corso)

TRAMA

A Boston vive Jeremy, uno studente inglese di quindici anni, con la madre Sandra. La sua vita tranquilla e felice – divisa tra scuola, amici e la sua ragazza – cambia in peggio quando la donna si innamora di un ricco vedovo inglese di nome Greg, e in breve i due si fidanzano. Ma l’uomo è in realtà un spregevole sadico, che ha messo gli occhi su Jeremy: grazie a ricatti e facendo leva su sensi di colpa, arriva ad abusare del ragazzino.
Mesi di umiliazioni e violenze portano Jeremy a cambiare totalmente carattere, ed a meditare l’omicidio del patrigno per liberarsi, ma le cose non vanno come sperato. Questo l’inizio di una lunga e dolorosa vicenda.

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Moto Hagio presenti sul sito:

RECENSIONI

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
YuiHimawari
YuiHimawari
Super
10 mesi fa

Questo manga è una botta terrificante. Le altre opere dell’autrice, seppur drammatiche, in confronto erano quasi passeggiate!
C’è una madre lagnosa, che ha messo gli occhi su un uomo solo per i suoi soldi. C’è un patrigno terribile (lo si vede da subito) che corteggia la donna per arrivare al figlio. E in mezzo a questi adulti disgustosi, un ragazzino che finirà sballottato, e cerca da solo di gestire una situazione in cui viene continuamente manipolato. E anche quando sarà “libero” finirà poi solo in un’altra gabbia.
Terribile, ma bellissimo. Consigliato, ma bisogna avere la predisposizione giusta di animo.

1
0
Lascia una recensione!x