anime – KEN IL GUERRIERO: IL FILM – di Toyoo Ashida

A cura di Wicard09

SCHEDA

Titolo originale: Sekimatsu Kyūseishu Densetsu – Hokuto no Ken – The Movie
Traduzione letterale: Il Pugno della stella del Nord– La leggenda del salvatore di fine secolo.
Titolo internazionale: Fist of the North Star: the movie
Genere: film d’animazione – azione, arti marziali, post -apocalittico
Rating: adatto ad un pubblico adulto
Durata: 110 minuti
Anno di uscita in Giappone: 8 Marzo 1986

Regista: Toyoo Ashida
Character design: Masami Suda
Musiche: Katsuhisa Hattori
Studio di animazione: Toei Animation

Titolo in Italia: Ken il Guerriero, il film
Anno di pubblicazione in Italia: 1991
Censura: in alcune versione estere si, in Italia il film è stato distribuito senza censure.
Edizione italiana: tramite VHS Granata Press, e successivamente in Dvd dalla Yamato video

Sigle:
Sigla finale
“Purple Eye” cantata da “Kodomo Band”

TRAMA

La pellicola è un remake che riassume la prima serie dell’anime “Ken il Guerriero”, dal rapimento di Yuria fino al primo scontro con Raoh; ma con alcune differenze.

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

ATTENZIONE, SPOILER!
Differenze:

Spoiler title
  • Kenshiro porta gli abiti della seconda serie.
  • Raoh e Jagi assistono da lontano allo scontro fra Ken e Shin per il possesso di Yuria. Alla sconfitta del fratello, Raho nomina Jagi (già deturpato) nuovo successore. Dopo di che, Jagi, getta Kenshiro moribondo in fondo ad un crepaccio.
  • Raoh uccide Ryuken dopo il rapimento di Yuria e comincia la sua marcia di conquista.
  • Kenshiro salva Bart e Lynn da un gruppo di predoni, successivamente salva Lynn da Zed.
  • Lynn in questa pellicola stabilisce sia con Ken e alla fine con Raoh un legame empatico.
  • Rei appare dopo la sconfitta di Zed, intento a cercare ed uccidere l’uomo con le 7 cicatrici.
  • È risaputo che Yuria appartenga a Nanto.
  • Jagi è colui che ha rapito Airi, che è diventata la sua schiava, che poi lui stesso ha accecato poiché ha visto il suo volto deforme.
  • Mr. Heart è lo scagnozzo di Jagi e non di Shin.
  • Jagi prima di morire rivela il nascondiglio di Shin a Ken.
  • Raoh e il suo esercito sterminano il clan Kiba.
  • Yuria cerca di scappare da Shin ma viene catturata da Raoh, che la porta alla prigione di Cassandra.
  • Ken affronta Shin ma quest’ultimo era già stato colpito a morte da Raoh e muore fra le braccia del rivale.
  • Yuria viene tenuta prigioniera da Raoh, che tuttavia non sembra nutrire sentimenti di amore verso di lei, anzi intende giustiziarla in pubblica piazza.
  • Rei affronta Uighur e lo uccide. Il gigante in questione è il braccio destro di Raoh.
  • Rei affronta Raoh ma muore subito.
  • Ken affronta Raoh ma entrambe vengono fermati da Lynn. Raoh le augura di crescere forte e parte per la sua strada.

OPERE RELATIVE

Manga
Ken il Guerriero – opera capostipite
– Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo

Serie tv
Ken il Guerriero
Ken il Guerriero 2

Oav
– Ken il guerriero – La trilogia
– Ken il guerriero – La leggenda

Live Action
– Il ritorno di Kenshiro film live

Videogiochi
– Hokuto no Ken : Seikimatsu Kyuuseishu Densetsu
Fist of the north star: Ken Rage 2

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Ken il guerriero” presente sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Laplace Demon
Staff
Laplace Demon
10/08/2014 20:30

Come ha già detto qualcuno, il film, se così si può chiamare, altri non è che un riassuntone di due ore, (assai stringato pure, un bel .zip o .rar) della prima parte, fino al primo scontro con Raoul, della serie. I pro che riesco a trovare per questo… “film” è che il disegno è sicuramente superiore alla serie animata, poi non c’è censura, quindi finalmente non si vedono sagome nere alle quali si gonfia la testa e poi esplode, e, soprattutto, un ottimo doppiaggio. Sì, io, al contrario di molti, ho apprezzato la voce scelta per Ken in questo film. Un altra voce che adoro è quella di Shin. Finalmente hanno reso giustizia al personaggio dandogli una voce che ben s’incolla a lui, al contrario della serie animata in cui Bruno Cattaneo (voce, tra gli altri, di Rei, Shu, Jagger e personaggi di contorno) gli dà il tono nasale alla Boyakki (Yattaman) o Settembre (Calendar Man). A dir poco triste direi! Ora, il secondo contro, è ancora più grosso di quello di essere solo un riassuntone, ovvero: una cosa del genere… che senso ha? Non sarebbe stato meglio fare un film vero e proprio come quelli di Dragon Ball o Saint Seiya dove il nostro Uomo Dalle Sette Stelle incontra nuovi nemici cattivi pericolosi? Peccato. Sarebbe stato figo, e invece…

Wizard09
Wizard09
21/06/2014 21:44

Potremmo chiamarlo “110 minuti di delusione”, in quanto, pur essendo azione e pulp allo stato puro, la trama e la sceneggiatura lo rendono piatto e privo di suspence. Oltre che di già visto.
Trovo infatti difficile pensare di riassumere ben 49 episodi dell’anime senza lasciare molte cose al caso. Soprattutto, mi domando: che senso ha produrre un “remake riassuntivo”, invece di proporre qualcosa di nuovo?! A questo punto trovo più sensati i lungometraggi creati con gli spezzoni presi dalla serie come: “I migliori combattimenti di Ken” e “La leggenda di Nanto”…
Partiamo dalla trama che, come ho riportato sopra, altri non è che un sunto, nemmeno molto preciso, in quanto l’ordine di molti eventi è scompaginato (vedi le “Differenze” riportate nella recensione). Personaggi fondamentali nella storia come Toki, Mamiya e Yuda, sono stati completamente dimenticati; nemmeno il beneficio di una menzione o di una comparsa. Altro aspetto che mi ha deluso è stato lo scontro finale fra Ken e Shin. Nell’anime è stato uno scontro epico seppur contasse una decina di minuti. Nel film si conclude con un pugno solo da parte di Ken, in quanto il rivale era già stato colpito a morte da Raoh. In pratica un momento epico della serie rovinato per far spazio a questa trama condensata. Lo stesso dicasi della morte di Rei, che viene semplicemente sconfitto dal Re di Hokuto, perdendo ogni momento drammatico e ricco di phatos legato alla sua agonia e all’amore verso Mamiya (che non appare).
Non capisco poi il senso di rendere Lynn “sensitiva” poiché ai fini della storia non porta a nulla, se non far terminare il duello con Raoh al posto di Toki. La bambina potrebbe rappresentare, insieme a Yuria, la speranza in futuro migliore, ma onestamente non ho trovato il suo “nuovo ruolo” particolarmente coinvolgente. Yuria invece scompare (non nel senso di morire, scompare proprio!) alla fine dello scontro, chiudendo la storia con Kenshiro che parte a cercarla. Dove è finita?! Non che mi manchi particolarmente, visto che il personaggio è melenso ed apatico.
Devo dire che nonostante tutto il film è di ottima qualità, sia a livello di suono che di grafica e disegni. Soprattutto, differisce dall’anime in quanto la violenza non è stata edulcorata in alcun modo. Non vedremo appunto, sagome annerite che esplodono con schizzi bianchi, ma i corpi dei nemici andare letteralmente a pezzi con tento di interiora e molto sangue rosso. Proprio come nel manga, il realismo e la violenza sono rese molto bene; cosa che non è piaciuta in alcuni paesi esteri, costandogli quindi la censura.

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi