anime – IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (Hauru no ugoku shiro) – di Hayao Miyazaki

A cura di Dana

SCHEDA

Titolo originale: Hauru no ugoku shiro – (ハウルの動く城)
Titolo internazionale: Howl’s moving castle
Genere: film d’animazione – avventura, fantasy, sentimentale
Rating: adatto a tutti
Durata: 118 minuti
Anno di uscita in Giappone: 2004
Tratto: dal libro, di Diana Wynne Jones, “Howl’s moving castle“.

Regista: Hayao Miyazaki
Sceneggiatura: Hayao Miyazaki
Musiche: Joe Hisaishi, Youmi Kimura
Studio di animazione: Studio Ghibli

Titolo in Italia: Il Castello Errante di Howl
Anno di pubblicazione in Italia: 2005
Censura: no (è stato tradotto dall’originale giapponese)
Edizione italiana italiana: uscito nei cinema italiani il 9 settembre 2005; e poi edito in Dvd e Bluray dalla Lucky Red.

Sigla:
“Sekai no Yakusoku” di Chieko Baisho

TRAMA

A differenza della sorella e della madre, persone allegre e disinvolte, Sophie si sente brutta e inutile, ma non fa nulla per cambiare. Mentre va in panetteria a trovare la sorella Lettie, viene importunata da dei gendarmi, presenti in città per l’imminente guerra, ma è salvata da un avvenente ragazzo, il misterioso mago Howl, il quale prova subito simpatia per la ragazza.
Tornata in negozio, Sophie riceve una visita della Strega delle Lande Desolate a causa delle attenzioni ricevute da Howl: la strega da tempo ricerca il cuore di Howl per averlo tutto per sé, e scaglia una maledizione sulla ragazza, trasformandola in un’anziana donna e impedendole di rivelare la verità sulla propria condizione. Impaurita dal nuovo aspetto e temendo reazione dei suoi familiari, Sophie scappa via.
Si incammina e, stanca per la sua nuova forma fisica, cerca un bastone che possa darle aiuto nello scalare le montagne: cercando di prendere un pezzo di legno in una siepe, si imbatte in uno spaventapasseri animato dalla testa di rapa, salvandogli la vita.
Chiede allora a Testa di Rapa un rifugio per la notte, e lui la conduce alla dimora di Howl, un castello in grado di spostarsi da un posto all’altro…

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

PERSONAGGI – DOPPIATORI ORIGINALI – DOPPIATORI ITALIANI
Sophie Hatter – Chieko Baisho – Roberta Pellini
Howl – Takuya Kimura – Francesco Bulckaren
Markl – Ryunosuke Kamiki – Furio Pergolani
Strega delle Lande – Akihiro Miwa – Ludovica Modugno
Calcifer – Tatsuya Gashuin – Luigi Ferraro
Re di Ingary – Akio Ohtsuka e Daijiro Harada – Fabrizio Temperini e Roberto Draghetti
Madam Suliman – Haruko Kato – Maria Pia Di Meo
Paggio – Mitsunori Isaki – Fabrizio De Flavis
Principe Rapa – Yo Oizumi – Marco Vivio

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Il Castello errante di Howl” presente sul sito:

Altre opere di Hayao Miyazaki presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

5
Lascia una recensione

Please Login to comment
5 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
JapanLove98MarichanRanma Saotomejunko ko.TheBattlerGalu Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
JapanLove98
Bazarino

Per questo film ho solo una parola WOW. In realtà, non so bene il perchè mi piaccia, ho provato a leggere anche il bellissimo libro da cui è tratto, ma non ha niente a che vedere con il film di Miyazaki. Ambientato in un mondo fantastico, trasmette le amozioni in ogni piccolo dettaglio del film. Calcifer poi è il mio personaggio preferito.
E’ un film dalle mille sfaccettature come ogni film composto dal Maestro, che ti trascina e ti porta con sè in un caldo abbraccio.

Marichan
Staff

– commento di Dana –

I visi dei personaggi sono belli, brutti, buffi, particolari, accattivanti e pieni di espressioni.
Il colore è brillante, i disegni ricchi di particolari.
Splendidi i paesaggi, le ambientazioni.
Bella la caratterizzazione del castello, ben costruiti tutti i personaggi.

Pur essendo l’ennesimo prodotto di Miyazaki risulta lo stesso molto, originale, intenso.

Buona l’animazione.

Bellissimo film, coinvolgente dall’inizio alla fine.
Molto ben delineato il personaggio di Sophie. Un po’ meno quello di Howl che si mostra sia bello che brutto, sia forte che pavido.

Nel film si accenna ad una guerra, che non si capisce come si inserisca nel film, se non forse nella magia dello spaventapasseri.

Film splendido, che riesce ad essere sia divertente che commovente. Da vedere!

Ranma Saotome
Bazarino
Ranma Saotome

Ed eccomi qui a commentare il mio anime preferito.
Scoprii quest’anime quasi per caso, quando l’hanno dato su rai3 la sera del 31 dicembre del 2008. Me lo consigliò una mia vecchia amica, o meglio, se l’avrebbe visto anche lei e io pensai “Mmm… ne ho sentito parlare in passato. Ma in fondo perché no? Diamogli un’occhiata!”
Sta di fatto che venni letteralmente rapito da quell’anime e rimasi incollato al televisore dall’inizio alla fine. Non avevo mai visto prima d’allora un’opera così eccezionale, che mischia azione, magia, avventura, sentimento e divertimento ma che racchiude in sé un contenuto davvero profondo.
E fu così che scoprii lo studio ghibli… XD

junko ko.
Bazarino
junko ko.

Io adoro quest’ opera!!!! Mi ricordo che l’ho visto in terza elementare e mi era piaciuto tantissimo, non avevo capito nulla, ma mi era piaciuto molto ahahaha… L’ho rivisto quest’ anno per puro piacere, ed è stato bellissimo!!!
Se devo essere sinera non mi è ancora chiara la conclusione e come si risolvano le cose, ma la musica e la scena finale mi hanno lasciata con un senso di pace e di completezza tale che potevo dire solo “bellissimo”. Quindi questo film è bellissimo, Howl è bellissimo (sia moro che biondo, non riesco a decidermi), il cane è bellissimo, tutto è bellissimo!!! se non lo avete ancora visto, GUARDATELO!!!

TheBattlerGalu
Ospite
TheBattlerGalu

Senza alcun dubbio un film assolutamente leggendario, nient’altro da dire! (E ci sono affezionato soprattutto perchè è stato il primo film anime che ho visto col decoder XD)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi