manga – I CAVALIERI DELLO ZODIACO: THE LOST CANVAS – IL MITO DI ADE – EXTRA – di Shiori Teshirogi

A cura di Carlo

SCHEDA

Titolo originale: Saint Seiya – The Lost Canvas – Meiho Shinwa – Gaiden
Titolo internazionale: Saint Seiya – The Lost Canvas – Myth of Hades – Anecdotes (il titolo è riportato all’interno dei volumetti sulle pagine aggiuntive)
Autrice: Shiori Teshirogi
Genere: shounen – azione, combattimenti, fantasy, mito
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: maggio 2011 (i capitoli dei primi 5 volumetti hanno avuto pubblicazione settimanale su “Weekly Shonen Champion”. A partire da giugno 2012 i capitoli sono pubblicati sul nuovo mensile dell’Akita “Shoten Bessatsu Shônen Champion”, il cui primo numero è uscito a giugno 2012)
Casa Editrice giapponese: Akita Shoten
Volumi: 16 (concluso)

Titolo in Italia: I Cavalieri dello zodiaco – The Lost Canvas – Il Mito di Ade – Extra
Traduzione: Giacomo Calorio
Anno di pubblicazione in Italia: novembre 2012
Casa Editrice italiana: Planet Manga
Volumi: 16 (concluso)

Manga relativi:
Saint Seiya – The Lost Canvas manga orginale

TRAMA

Serie di volumi speciali dedicati ognuno ad un Cavaliere d’Oro apparso nell’opera: ogni Cavaliere ha un volume a lui dedicato.
Le avventure narrate in questi volumi non sono tutte collegate alla guerra sacra del Canvas (nella maggior parte dei casi vediamo gruppi di nemici creati ex-novo) e prevedono che a fianco del Cavaliere protagonista ci sia una spalla giovane (spesso un ragazzino/a di circa dieci anni) con cui il lettore possa identificarsi, offrendo anche un piccolo approfondimento sui Cavalieri d’Oro di cui la Teshirogi non ha rivelato il passato nella serie regolare.

ATTENZIONE: POSSIBILI SPOILER!

SPOILER! clicca -Apri- per leggere --> Apri

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

Errori di adattamento italiano:

*Poiché in giapponese i suoni con la R e quelli con la L si scrivono nello stesso modo il nome di “Rugonis” può anche essere traslitterato come “Lugonis” (nome di un tipo di begonia, in quanto i Cavalieri dei Pesci sono legati ai fiori) sebbene sulla tomba del personaggio in caratteri latini appaia il nome “Rugonis” anche in originale
*Il nome “Vuoivre” nel gaiden di Degel viene erroneamente traslittterato in Vivre (in giapponese sarebbe Vīvuru e spesso le U in giapponese sono mute) e presentato come il nome del Casato della nobildonna, mentre è il suo simbolo araldico

Nuovi Guerrieri

La serie di volumi gaiden introduce poi nuovi ordini di guerrieri che vi presenterò:
*Giaguari (Jaguars, traduzione kanji: Guerrieri Bestiali): sono i guerrieri fedeli al dio azteco Tezcatlipoca, e la maggioranza di loro non indossa armature, ma è in grado di trasformarsi in ibridi uomo-giaguaro, ed hanno origine aliena.
Solo il sacerdote del Sole Wesda e lo scuoiatore Nahualpilli possiedono delle armature nere chiamate Nahual (lett. Vestigia di ossidiana, pietra sacra al dio-giaguaro).
Tutti i seguaci di Tezcatlipoca presentano una pelle scura e le orecchie a punta.
*Gemme (Jewels, pronuncia kanji: Bambini Gioiello): sono le guardie del corpo di Garnet: sembrano dei ragazzini pre-adolescenti, ma in realtà sono degli spiriti delle pietre preziose evocati dalla loro padrona grazie ai poteri del granato della Vouivre.
Non hanno bisogno di armature (a differenza di Garnet e Krest che hanno un tipo di armatura chiamato Orbe) e una volta sconfitti ritornano alla loro forma di pietra preziosa.
*Taonia (lettura kanji: Monaci Taoisti Tatuati): guerrieri Taoisti che risiedono nella terra di Xian Jin, devoti al Dragone Bianco che hanno il compito di proteggere la giustizia sul continente asiatico.
Il loro stile di combattimento si basa sull’apprendere l’uso del Qi (energia della natura), che fa poi comparire sul loro corpo un tatuaggio rappresentante l’animale (vero o mitologico) corrispondente alla propria “forma interiore”. I Taonia di alto rango sono in grado di mutare il loro tatuaggio in un’armatura di colore chiaro chiamata Tatoo.

LINK inerenti alla serie

Materiale su “I Cavalieri dello Zodiaco” presente sul sito:

Discussioni sul forum:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Archimede Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Archimede
Bazarino
Archimede

Ho letto 3 di questi gaiden, è l’unico che mi è piaciuto è quello di Albafica, il resto è ripetitivo, scontato, è dal sapore di già visto. In breve quasi inutili.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi