videogames – MORTAL KOMBAT 9 (Mortal Kombat 2011)

A cura di Wizard09

SCHEDA

Titolo originale: Mortal Kombat (per distinguerlo dal capostipite viene anche chiamato “Mortal Kombat 9” o “Mortal Kombat 2011”)
Genere: Picchiaduro
Anno di uscita: 21 Aprile 2011, Primavera 2012 (Komplete Ediction – versione PsVita)
Piattaforma: Playstation 3, Xbox 360, PsVita
Paese: Usa
Classificazione PEGI: Vietato ai minori di 18 anni

Produttore: NetherRealm Studio

TRAMA

La storia riprende dal precedente Mortal Kombat Armageddon.
Siamo al culmine dell’Armageddon. Tutti i combattenti sono morti e in cima alla piramide di Argus rimangono solamente Raiden e Shao Khan. L’imperatore di Outworld sta per infliggere il colpo di grazia al dio del tuono che, prima di morire, manda attraverso un incantesimo al suo alter ego del passato un messaggio con alcune visioni degli eventi fin’ora accaduti e un monito: “Deve vincere!”.
Il Raiden del passato riceve cosí il messaggio proprio mentre si sta svolgendo la cerimonia d’apertura del torneo sull’isola di Shang Tsung; il primo Mortal Kombat! Potrà quindi il dio del tuono forte delle visioni del futuro impedire gli eventi catastrofici che porteranno la distruzione dei mondi?

IMMAGINI clicca per ingrandire

LE FATALITY

Le fatality sono ció che ha fatto amare di piú Mortal Kombat è l’ha reso quello che é. Consiste in una sequenza di tasti da digitare quando appare sullo schermo la scritta FINISH HIM/HER selezionandola con un pulsante come se si scegliesse lo stile di combattimento. La sequenza attiva una mossa finale che uccide l’avversario in maniera cruenta.

Scorpion
1)      Con le spade taglia la testa e il tronco dell’avversario e poi taglia la testa a metà colpendola in volo.
2)      Scorpion avvolge il suo arpione intorno al collo dell’avversario e poi lo getta in un portale per poi collegarlo a un altro sul soffitto facendolo cadere dall’alto impiccandolo.
3)      Scorpion si toglie la maschera rivelando il suo volto che è in realtà un teschio, successivamente lancia una fiammata dalla bocca che riduce l’avversario a uno scheletro in fiamme.

Liu Kang
1)      Dopo aver concentrato la fiamma nel pugno colpisce il torace avversario sfondandolo da parte a parte.
2)      Liu Kang si trasforma in un drago e divora la metà superiore del corpo dell’avversario.

Kung Lao
1)      Kung Lao lancia il cappello e decapita l’avversario e poi taglia il resto del corpo a metà.
2)      Kung Lao lancia il cappello per terra trasformandolo in una sega circolare poi trascina l’avversario per le gambe e lo fa segare in due.

Sub Zero
1)      Sub Zero congela l’avversario fino al busto e poi ne strappa via la parte superiore del corpo.
2)      Sub Zero strappa la spina dorsale con il teschio del avversario per poi congelare il resto del corpo e frantumarlo usando il cranio come maglio.
3)      Sub Zero afferra il collo dell’avversario e lo strappa dal resto del corpo insieme alla testa e alla spina dorsale.

Sindel
1)      Urla nell’orecchio dell’avversario e gli ultrasuoni ne spappolano la metà opposta del cranio.
2)      Sindel crea una sfera di energia che infila in bocca all’avversario facendogli esplodere la testa.

Ermac
1)      Ermac solleva l’avversario in aria e ne strappa via gli arti con la telecinesi e poi ne schianta il resto del corpo a testa in giù, spappolandogli il cranio.
2)      Ermac rimpicciolisce l’avversario e poi lo sciaccia con una pedata.

Reptile
1)      Vomita acido nella bocca dell’ avversario e poi ne strappa via lo stomaco.
2)      Reptile diventa invisibile e squarcia la gola e il ventre e dell’avversario e poi inserisce in quest’ultimo una sfera verde per fargli esplodere la parte superiore del corpo.
3)      Reptile si toglie la maschera rivelando il suo vero volto che in realtà è lucertola e con una sferzata di lingua afferra la testa dell’avversario, la strappa via e infine la divora.

Kitana
1)      Con i suoi ventagli taglia le braccia e poi la testa dell’avversario.
2)      Kitana infilza un ventaglio nel ventre dell’avversario per poi aprirlo all’interno e squarciarlo, poi fa la stessa cosa con la testa aprendola a metà.

Jhonny Cage
1)      Con un montante decapita l’avversario e sucessivamente strappa via il busto dalle gambe.
2)      Con un colpo di karate Cage taglia a metà il cranio avversario, per poi tirare fuori un “Oscar” e conficcarlo fra le due metà .

Jade
1)      Con i suoi boomerang decapita l’avversario.
2)      Jade impala l’avversario con la sua asta poi ne strappa via la testa e la conficca in cima a quest’ultima.

Mileena
1)      Dopo aver conficcato i suoi pugnali nel petto avversario, Mileena ne strappa via la testa e comincia a divorarla.
2)      Mileena conficca i pugnali nei piedi dell’avversario inchiodandolo al terreno dopo di che strappa via il resto del corpo dalle gambe.

Nightwolf
1)      Conficca un Tomahawk in testa all’avversario e con il secondo gli stacca la testa.
2)      Nightwolf usa un fulmine per caricare due pugnali che conficca nel petto avversario e poi evoca un fulmine più potente che lo carbonizza.

Cyrax
1)      Estrae una sega circolare la dalla mano e fa a pezzi l’avversario.
2)      Dal petto lancia una rete laser che fa a pezzi l’avversario.

Noob Saibot
1)      Noob evoca il suo clone e cominciano a tirare l’avversario per le gambe strappandolo a metà.
2)      Il clone trascina l’avversario in un portale sotto di lui, poi Noob lo chiude tagliandolo di netto e lasciando solo il tronco.

Smoke
1)      Smoke riempie di vapore bollente il corpo dell’avversario facendolo letteralmente squagliare.
2)      Smoke si tramuta in fumo e passa attraverso il corpo dell’avversario facendolo a pezzi.

Sektor
1)      Dopo aver fatto esplodere la parte superiore del corpo dell’avversario, con degli altri missili colpisce in volo i frammenti del corpo esploso.
2)      Sektor applice una mina sul corpo dell’avversario che attivandosi si apre dilaniandolo e impalandolo.

Sonya Blade
1)      Sonya afferra con le gambe l’avversario e lo solleva sopra di lei e poi con i piedi lo strappa in due.
2)      Sony decapita l’avversario usanto un filo d’acciaio.

Jax Briggs
1)      Jax spappola la testa dell’avversario fra i pugni , poi ne strappa via le braccia.
2)      Dopo aver fatto affondare nel terreno l’avversario fino al collo a suon di pugni, con una serie di calci ne stacca la testa dal collo.

Kano
1)      Kano trapassa la schiena dell’avversario con la mano estraendone il cuore dalla parte ooposta, dopo di che lo spappola.
2)      Kano strappa il cuore dell’avversario dal petto con una mano e con l’altra la testa, dopo di che caccia la testa nel petto dilaniato.

Curtis Striker
1)      Con un taser da una potente scossa all’avversario per poi fargli saltare la testa con un colpo di pistola.
2)      Infila una granata nel ventre dell’avversario facendolo esplodere.

Shang Tsung
1)      Si trasforma in un clown diabolico; estrae una pistola e spara un colpo che si rivela essere quelle giocattolo con la bandierina che fa bang, quando l’avversario tira un sospiro di sollievo, il clawn ne estrae una vera e lo uccide facendogli saltare le cervella.
2)      Shang Tsung entra nel corpo avversario e lo obbliga a strapparsi la testa da solo.

Baraka
1)      Con le sue lame targlia le braccia dell’avversario e poi lo taglia a metà.
2)      Baraka solleva l’avversario con la sua lama e lo fa girare su di essa come una trottola e nel frattempo con l’altra lama ne taglia gli arti e la testa.

Kabal
1)      Con un calcio spedisce in aria l’avversario per poi colpirlo in volo con la sua spada tagliandolo a metà e facendo rimanere la testa impalata sulla punta della lama.
2)      Con gli uncini delle sue lame , apre il ventre avversario e ne estrae le viscere, poi pianta le else nel terreno facendo in modo che l’avversario ci cada sopra impalandosi.

Raiden
1)      con i suoi fulmini strappa braccia e gambe dell’avversario poi afferra il busto e lo schianta per terra facendogli spappolare la testa.
2)      Raiden strappa una parte della calotta cranica e della schiena cricandole di elettricità, poi le rimette a posto, sucessivamente carica queste parti fino a far esplodere la testa e il resto del corpo.

Cyber Sub Zero
1)      Sub zero si avvinghia all’avversario e si congela assieme a lui per poi saltare entrambe in aria.
2)      Sub Zero spara degli shuriken teleguidati nel cranio avversario e poi li fa girare vorticosamente tritando tutto l’interno.

Sheeva
1)      Strappa la pelle dell’avversario.
2)      Strappa le braccia dell’avversario per poi percuoterlo con esse.

Quan Chi
1)      Strappa la gamba dell’avversario e continua a colpirlo fino a fargli spappolare la testa.
2)      Con un colpo di spada trancia le gambe dell’avversario e successivamente la testa.

Kratos
1)      Colpisce al ventre l’avversario con le Lame dell’Esilio e poi lo taglia in due con la Spada dell’Olimpo.
2)      Pietrifica l’avversario con la testa della gorgone e poi lo frantuma con i Cestus di Nemea.

Kenshi
1)      Con le telecinesi schianta continuamente l’avversario contro lo schermo, poi con la spada teleguidata lo taglia in due parti.
2)      Con la telcinesi attira a se l’avversario e poi lancia la sua spada in lontananza facendola conficcare nel terreno poi scagliail corpo avversario verso la lama tagliandolo poi in due.

Rain
1)      Rain crea una bolla d’acqua intorno alla testa dell’avversario facendogli poi assimilare tutto il liquido e successivamente far esplodere come un gavettone il corpo del malcapitato.
2)      Rain crea una bolla d’acqua intorno alle gambe dell’avversario facendogliele rompere e strappare, poi genera una lama acquatica con il quale lo decapita.

Skarlet
1)      Con una lama infilza la testa dell’avversario e con l’altra ne apre la gola bagnandosi poi con il suo sangue.
2)      Skarlet intrappola l’avversario sopra di se e poi ne squarcia il ventre facendosi una doccia con il suo sangue.

Freddy Krueger
1)      Freddy appare dietro l’avversario e dopo averlo trafitto con gli altigli lo trascina in un cratere sottostante che poi erutta il sangue della vittima.
2)      Freddy evoca una fornace e vi rinchiude dentro l’avversario che muore arso vivo.

Goro
1)      Goro strappa la testa dell’avversario e sucessivamente la spezza in 4 parti.
2)      Goro spatrappa gambe e braccia dell’avversario e poi lo strappa a metà.

Kintaro
1)      Strappa braccia e testa dell’avversario e poi strappa quest’ultima a metà.
2)      Kintaro afferra braccia e gambe dell’avversario e le tira talmente forte da fal dilaniare ed spappolare l’intero tronco, rimanendo solo con i 4 arti in mano.

Shao Khan
1)      Shao Khan squarcia in due il corpo avversario a mani nude.
2)      Shao Khan lancia in aria il corpo dell’avversario e lo colpisce con il suo martellone riducendolo in mille pezzi.

Pit Fatality:

Camera di Kratos
Fai precipitare l’avversario nel labirinto di Dedalo, ogni tasto corrisponde a una morte diversa.
1)      una serie di lame fa a pezzi l’avversario.
2)      dei getti di fiamme lo bruciano
3)       i blocchi schiacciano l’avversario.

Death Pool
Fa precipitare l’avversario nella sottostante piscina di acido sciogliendolo fino alle ossa.

The Pit
Fa precipitare l’avversario giù dal ponte facendolo infilzare nelle cuspidi sottostanti.

Lava
La testa dell’avversario viene immersa nella lava.

Living Forest
L’avversario viene dato in pasto agli alberi carnivori.

Subway
La testa dell’avversario viene sbattutta sui vagoni del treno in corsa e poi lanciato contro il treno della corsia opposta facendolo investire.

Hit by car
L’avversario viene lanciato sotto un’auto in corsa; l’impatto con la vettura lo decapita.

OPERE RELATIVE

Videogames:
serie principale
Mortal Kombat
Mortal Kombat 2
Mortal Kombat 3
Mortal Kombat 3 Ultimate
Mortal Kombat IV
Mortal Kombat Gold
Mortal Kombat: Deadly Alliance
Mortal Kombat: Deception
Mortal Kombat: Armageddon
Mortal Kombat X
– Mortal Kombat XI
altri titoli
Mortal Kombat Trilogy
Mortal Kombat VS DC Universe
Mortal Kombat Shaolin Monks
– Mortal Kombat: Tournament Edition
– Mortal Kombat: Unchained
– Mortal Kombat Mythologies: Sub-Zero
– Mortal Kombat: Special Forces

Film:
Mortal Kombat: Distruzione Totale film live action

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Mortal Kombat” presente sul sito:

RECENSIONI

– Hai giocato a questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Wizard09 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Wizard09
Bazarino
Wizard09

Decisamente il migliore capitolo della saga che proietta la serie in una nuova prospettiva futura.
Tecnicamente e giocabilmente è forse uno dei giochi di combattimenti più tecnologicamente avanzati senza contare che i picchiaduro sono diventati un genere piuttosto di nicchia negli ultimi anni.
Ogni personaggio possiede un ambio bagaglio di mosse e combo e una mossa X-Ray attivabile quando la barra di energia nell’angolo si riempie. la mossa in questione causa notevoli danni (fino a 1/3 della barra di energia) ed è possibile inoltre vedere ai “raggi x” i danni riportati dalla vittima dell’attacco; cosa altrettanto accattivante è che vi sono differenze fra gli scheletri dei personaggi, dimostrando una notevole accuratezza nei dettagli.
Nella versione PS3 è presente come special guest Kratos di God of War che nonostante la mia riluttanza iniziale si è rivelato un buon personaggio e si sposa perfettamente con la contesto del gioco, insomma crudele e spietato al posto giusto.
Le fatality sono state anch’esse realizzate con molta cura anche dei dettagli anatomici e proprio per questo risultano particolarmente crude e molto più crudeli e inoltre per la prima volta anche i boss non utilizzabili hanno due a disposizione. Le versioni con il costume classico di Sub-Zero, Scorpion e Reptile hanno a disposizione una terza fatality che è poi la versione rimasterizzata delle loro primissime mosse finali; le più classiche e amate. Come non poter dimenticare la decapitazione con la spina dorsale, il toasty e reptile che mangia la testa dell’avversario?!
È stata anche reintrodotta la babality ma questa volta non limitata solo alla trasformazione in un lattante, ma anche a un brevissimo siparietto comico del pupo.
Oltre ai costumi classici aggiuntivi dei ninja e dei cyborg, sono disponibili 4 personaggi DLC (già presenti nella versione Komplete Ediction) quali: Kenshi (già apparso in Deadly Alliance), Skarlet (personaggio inedito “apparso” per la prima volta in MKII come un bug che colorava il costume di Kitana di rosso), Rain (apparso in UMK3 e unico ninja mancante all’appello) e Freddy Krueger (altra special guest famoso protagonista della saga horror di Nightmare), tutti con il proprio background, comparto mosse e fatality.
Insieme alla modalità Arcade e Storia esiste la Torre delle sfide, dove, impersonando vari personaggi sulla scalata della torre dovrai affrontare tutta una serie di prove/incontri come ad esempio combattere come metà barra di energia, sconfiggere tot avversari in tot tempo, ecc…
È tornata la Kripta o per meglio dire la Nekropoli dove è possibile con i punti guadagnati nel gioco, sbloccare costumi alternativi, artwork, musiche, e tanto altro. Nel santuario vi è una galleria con tutti i guerrieri dove è possibile visionare i record, costumi, biografie e i finali.
Passiamo ora al piatto forte o nota dolente, del gioco: la modalità storia.
La trama si snoda in maniera differente da quella classica, infatti per mezzo degli interventi di Raiden rivivremo si i primi tre capitoli della serie, ma con una storia diversa; gli eventi salienti prenderanno una piega totalmente differente dando una nuova prospettiva più ampia e piena di suspance ai giocatori.
La modalità storia viene suddivisa in 16 capitoli, ogni capitolo è vissuto tramite un personaggio composto da circa 4 incontri come nel precedente MK VS DCU con l’unica differenza che non puoi scegliere la fazione.
Quindi dopo tutto questo perché definire la modalità storia un punto dolente? Semplice, per una questione che a molti sembrerà da poco ma per me molto, molto importante, il doppiaggio italiano!!!!
È una cosa oscena fatta con un pressapochismo e una trascuratezza che non ti aspetteresti dopo aver sentito il bel doppiaggio del precedente capitolo. Già dalle prime battute senti che qualcosa non va: Shao Khan ha un tono bassissimo e parla come se avesse delle patate in bocca, Raiden al contrario parla strillando come se avesse una scopa su per il sedere, Liu Kang sembra uno che fuma 10 pacchetti al giorno, Quan-Chi ha il raffreddore, Kitana è impersonale e sembra che legga direttamente il copione senza recitare, Shang Tsung sembra un vecchio maniaco viscidone . Gli altri personaggi potremmo dire che sono fra il mediocre/accettabile. Ma la palma d’oro va sicuramente a Jhonny Cage che ha la voce più brutta e ridicola che abbia mai sentito, roba che i primi 10 minuti di gioco (inizieremo la modalità storia con lui!), io e mio fratello abbiamo avuto una crisi di riso convulsiva con tanto di lacrime agli occhi. La voce da macho vanitoso e spaccone è stata sostituita da quella di un travestito… Certi doppiaggi potevi aspettarteli in giochi della PSone o al limite della PS2, (infatti come si può non dimenticarsi il ridicolo doppiaggio di Vampire Night), persino il doppiaggio in italiano di Shaolin Monks risulta essere molto “meglio” di questo.
Le voci e le musiche sono un pilastro fondamentale in un gioco, soprattutto con una trama così articolata e questo scempio di doppiaggio non fa che rovinare l’atmosfera fantastica di Mortal Kombat. Per chi non avesse quindi lo stomaco forte, consiglio di andare nel menù e mettere l’audio inglese ed i sottotitoli in italiano anche se a quanto si dice il doppianggio inglese è brutto quanto quello italiano. . . Le musiche invece sono quelle dei capitoli originali, riarraginate e masterizzate per questa nuova edizione e devo dire che non sono davvero niente male.
Doppiaggio a parte, Mortal Kombat è un gioco che merita assolutissimamente di essere giocato ed acquistato, anche chi non è fan può rivivere la classicità dei vecchi capitoli in una veste più moderna ma colma di tutto lo spirito della serie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi