videogames – MORTAL KOMBAT DEADLY ALLIANCE

A cura di Wizard09

SCHEDA

Titolo originale: Mortal Kombat Deadly Alliance
Titolo internazionale: Mortal Kombat Deadly Alliance
Genere: Picchiaduro
Piattaforma: PlayStation 2, Nintendo GameCube, Xbox, Game Boy Advance
Supporto: 1 dvd
Anno di uscita: 2002
Paese: USA
Classificazione PEGI: Il gioco é vietato ai minori di 18 anni

Produttore: Midway Games
Pubblicazione: Midway Games

Titolo in Italia: Mortal Kombat Deadly Alliance
Anno di pubblicazione in Italia: 2002
Lingua: inglese con testi in italiano

TRAMA

Nel Netherrealm, Scorpion sta inseguendo Quan Chi dopo che quest’ultimo si è scoperto responsabile dello sterminio del suo clan alla fine della battaglia contro Shinnok.
Durante la fuga, lo stregone riesce a evadere da quell’infernale dimensione ritrovandosi poi all’interno dell’antica tomba dell’armata del Re Dragone il primo imperatore dell’Outworld. I guerrieri mummificati hanno bisogno di anime per essere riportati in vita e quindi Quan Chi decide di stringere un’alleanza nientemeno che con Shang Tsung! I due stregoni uccidono dapprima Shao Khan e con l’inganno anche il campione del Mortal Kombat, Liu Kang!
Raiden compresa la minaccia dell’Alleanza Mortale, abbandona il suo ruolo di Dio Anziano e insieme ai guerrieri della terra si prepara per fermare l’avanzata di questa nuova minaccia.

IMMAGINI clicca per ingrandire

LE FATALITY

Le fatality sono ció che ha fatto amare di piú Mortal Kombat è l’ha reso quello che é. Consiste in una sequenza di tasti da digitare quando appare sullo schermo la scritta FINISH HIM/HER questa volta selezionandola con un pulsante come se si scegliesse lo stile di combattimento. La sequenza attiva una mossa finale che uccide l’avversario in maniera piú o meno cruenta.
Moloch non possiede Fatality ne puó subirle, mentre i personaggi segreti Mokap e Blaze possono subirle ma non eseguirle.

Shang Tsung – Sottrazione dell’anima: con la sua magia fa sbattere a terra continuamente l’avversario, poi con tutta la sua forza vi salta sopra e ne assorbe l’anima.
Bo Rai Cho – Tonfo di pancia: prende la rincorsa e con un tuffo a volo d’angelo cade sul avversario; rimbalzandoci sopra diverse volte spappolandolo sul terreno.
Quan Chi – Tirare il collo: salta sulle spalle del avversario e ne tira il collo fino allo spasmo, il poveretto poi si accascia a terra morto.
Li Mei –Calcio stoccata: il calcio trapassa il ventre del avversario poi dopo averlo estratto con un altro calcio distrugge la testa del malcapitato.
Scorpion – Colpo di testa: con il suo arpione trafigge la testa del avversario e con diversi strattoni la stacca dal corpo.
Sonia Blade – Calpesta testa: manda un bacio velenoso all’avversario che lo fa vomitare e accasiare al suolo, poi vi salta sopra spappolandone la testa.
Blind Kenshi – Contorsionista: con la sua telecinesi fa schizzare gli occhi dalle orbite del avversario e poi ne fa contorcere e accartocciare uno per uno tutti gli arti.
Mavado – Super calcio uncinato:usa i suoi elastici uncinati per eseguire un attacco volante a pié pari con le suole uncinate che trapassano e atterrano l’avversario. Sotto le suole di Mavado rimangono poi impigliati gli organi interni della vittima.
Jhonny Cage – Spacca cervello: con un destro fa accasciare l’avversario, poi con il sinistro ne sfonda il cranio per poi estrarne il cervello.
Sub Zero – Rimozione dello scheletro: trafigge la schiena del avversario e dopo vari strattoni ne estrae completamente lo scheletro dal suo copro che si affloscia a terra.
Kano – Chirurgia toracica: estrae cuore, stomaco e polmoni dal corpo del avversario e con un calcio lo stende a terra.
Kung Lao – Lancio del cappello: il cappello si pianta in mezzo al cranio dell’avversario che cade a terra morto, poi Kung Lao lo colpisce con un calcio, il suo contraccolpo fa schizzare il cappello dalla testa che torna in mano al proprietario.
Nitara – Morso al collo: dopo essersi avventata sul avversario comincia a morderne e divorarne il collo e berne il sangue, poi dopo essersi saziata lo atterra con un calcio.
Drahmin – Clava distruttrice: con un colpo di clava spappola la testa del avversario e con un altro colpo stramazza il corpo a terra.
Hsu Hao – Raggio laser: il raggio laser taglia via il busto dal resto del corpo, il malcapitato cerca di allontanarsi trascinandosi con le braccia ma muore dissanguato.
Frost – Calcio del gelo intenso: congela completamente l’avversario e poi con un calcio stacca la parte superiore del corpo che si infrange al suolo.
Jax Briggs – Calpesta testa: dopo aver lanciato a terra l’avversario, salta con forza a piedi pari sulla testa del malcapitato spappolandola.
Kitana – Bacio della morte: dopo il bacio, l’avversario comincia a gonfiarsi diverse volte finché esplode.
Raiden – Folgorazione: trafigge il petto e il ventre del avversario e lo solleva sopra di se per poi folgorarlo ripetutamente fino a farlo esplodere.
Reptile –Sferzata di lingua: vomita acido sulla testa del avversario sciogliendone la faccia, poi con la lingua la stacca di netto e la divora.
Cyrax – Tritatutto interiore: fa uscire un braccio meccanico dal petto che afferra la testa dell’avversario e lo sbatte continuamente a terra poi lo ingloba dentro di se triturandolo e poi ne espelle i resti.

PERSONAGGI SEGRETI E ARMI

Le armi e gli stili
Non sono parti complementari di un attacco ma possono essere estratte e riposte a comando e possiedo uno specifico stile di combattimento. Alcune armi possono essere usate per trafiggere gli avversari che procureranno loro danni progressivi ma non potranno piú essere utilizzate per il resto del round. Ogni personaggio ha due diversi stili oltre a quello speculare dell’arma, giocando sui vari stili compreso quello dell’arma si possono creare combo e strategie di combattimento molto versatili, difatti alcuni stili vantano tecniche imprevedibili, tecniche difensive, offensive, ecc…
Blaze e Mokap non possiedono armi ma hanno uno stile di lotta aggiuntivo.

Lista delle armi e degli stili:
Shang Tsung: Spada diritta –Serpente –Gru.
Bo Rai Cho: Bastone da combattimento – Pugno dell’ubriaco –Mi zong.
Quan Chi: Spadone – Tang So Do – Escrima.
Li Mei: Sai – Banji Quan – Lui He Be Fa.
Scorpion: Spada Ninja – Hapkido – Pi Gua.
Sonia Blade: Kali stick– Kenpo – Tae Kwon do.
Blind Kenshi: Katana – Tai Chi – San Shou.
Mavado: Spada Uncinata – Pugno del drago – Wing Chun.
Jhonny Cage: Nunchaku – Karate – Jeet Kune Do.
Sub Zero: Lama Kori – Shotokan – Dragone.
Kano: Spada a Farfalla – Xing Yi – Aikido.
Kung Lao: Spadone – Stile della Mantide – Shaolin.
Nitara: Kama – Leopardo – Fu Jow Pai.
Drahmin: Clava d’acciaio – Netherrealm – Oni.
Hsu Hao: Sun Moon – Shai Chiao – Wrestling.
Frost : Pugnale – Tong Bei – Yuan Yang.
Jax Briggs : Tonfa – Muai Thai – Judo.
Kitana : Ventaglio d’acciaio – Artigli dell’Aquila – Ba Gua.
Raiden : Asta – Nan Chuan – Jujutsu.
Reptile: Kirehashi – Hung Gar – Granchio.
Cyrax : Lama di energia – Ninjitsu – Sambo.
Blaze: Hapkido – Jeet Kune Do – Xing Xi.
Mokap: Karate – Tai Chi – Tae Kwon Do.

Personaggi segreti:

Blaze
Un essere vivente fatto interamente di fiamme, sbloccabile terminando la modalità Konquest con tutti i personaggi.

Mokap
Maestro di arti marziali che fa motion capture per gli effetti speciali nei film, sbloccabile terminando la modalità Konquest con tutti i personaggi.

CURIOSITA’

– Deadly Alliance è il primo capitolo dove Liu Kang, il campione assoluto di Mortal Kombat è assente.
– È stato il Re Dragone, il primo imperatore dell’Outworld, a dare origine al logo di Mortal Kombat.
– Blaze è apparso per la prima volta in Mortal Kombat II. Sullo sfondo di The Pit II vedremo due personaggi affrontarsi di cui uno avvolto nelle fiamme, quello è Blaze!
– Il nome di Bo Rai Cho deriva dallo spagnolo “Boracho” che significa ubriacone.
– Esiste per Game Boy Advence un’altra versione del gioco chiamata Tournament Ediction che comprende tre personaggi nuovi, assenti per le grandi console: Noob Saibot, Sareena (apparsa per la prima volta nel platform Mythologies Sub Zero) e Sektor.

OPERE RELATIVE

Videogames:
serie principale
Mortal Kombat
Mortal Kombat 2
Mortal Kombat 3
Mortal Kombat 3 Ultimate
Mortal Kombat IV
Mortal Kombat Gold
Mortal Kombat: Deception
Mortal Kombat: Armageddon
Mortal Kombat IX
Mortal Kombat X
– Mortal Kombat XI
altri titoli
Mortal Kombat Trilogy
Mortal Kombat VS DC Universe
Mortal Kombat Shaolin Monks
– Mortal Kombat: Tournament Edition
– Mortal Kombat: Unchained
– Mortal Kombat Mythologies: Sub-Zero
– Mortal Kombat: Special Forces

Film:
Mortal Kombat: Distruzione Totale film live action

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Mortal Kombat” presente sul sito:

RECENSIONI

– Hai giocato a questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Wizard09 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Wizard09
Bazarino
Wizard09

Il quinto capitolo della serie riserva enormi sorprese, difatti ci troviamo davanti ad una nuova concezione del gioco stesso e alle enormi innovazione che esso propone. Partiamo dalla grafica dei personaggi completamente rivoluzionata nel design e nelle caratteristiche dei personaggi, ora completamente disegnati da zero. Il cast è stato notevolmente rimpolpato con ben 24 personaggi di cui 12 sono completamente inediti e a differenza del precedente MK4 decisamente piú caratteristici. Ogni guerriero ha uno stile di combattimento piú ricco e variato, difatti per la prima volta essi potranno utilizzare 3 stili diversi di lotta di cui uno con la propria arma, selezionabili attraverso il tasto adibito. Inserita la modalità Konquest, che consiste di impersonare uno dei Kombattenti e di imparare attraverso delle tappe come utilizzarlo e tutti gli stili di combattimento guadagnando anche Koins, le monete di Mortal Kombat. Esatto! In questo gioco gli incontri, il Konquest e le prove di forza reintrodotte per questo capitolo, possono far guadagnare Koins da spendere nella Kripta. Il cimitero infatti è zeppo di lapidi e acquistandole potremmo sbloccare dei premi fra i quali filmati, art work, costumi alternativi e personaggi! Parte del cast infatti sarà disponibile solo sbloccandolo dalla Kripta. Tutte queste news peró hanno influito sulle Fatality che sono tornate a una per personaggio (anche se molto piú elaborate e curate) e per quelli classici decisamente poco caratteristiche rispetto a quelle a cui eravamo abituati (vedi Fatality), l’eliminazione dei finali in AMV e l’eliminazione delle Pit Fatality. Sicuramente peró dopo Mortal Kombat II si tratta di uno dei capitoli piú belli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi