videogames – DRAGON BALL FINAL BOUT

A cura di Wizard09

SCHEDA

Titolo originale: Dragon Ball Final Bout
(chiamato anche Dragon Ball GT Final Bout)
Titolo internazionale: Dragon Ball Final Bout
Genere: Picchiaduro
Piattaforma: Play Station
Supporto: 1 cd
Anno di uscita: 1997 (ristampato nel 2002)
Paese: Giappone
Tratto: ispirato all’anime “Dragon Ball GT
Classificazione PEGI: Il gioco non presenta indicatori di età.

Produttore: Bandai
Pubblicazione: Bandai
Musiche: Kenji Yamamoto

Titolo in Italia: Dragon Ball Final Bout
Anno di uscita: 1997
Lingua: Giapponese – Francese

Sigle:

sigla iniziale
“Biggest Fight” di Hironobu Kageyama

sigle di chiusura
“Kimi o Wasurenai” di Hironobu Kageyama
“Thank You” di Hironobu Kageyama

TRAMA

Il videogioco non ha una trama e a differenza di “Battle 22” non ha nemmeno un senso logico nella scelta dei personaggi.
Un miscuglio di Dragon Ball Z e GT, che non hanno né una biografia né un finale.

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITÀ’

– Esistono molte leggende metropolitane riguardo a questo gioco, una di queste è la presenza di altri personaggi nascosti quali Pilaf, Gogeta e Gotenks.
Naturalmente sono tutte fasulle, ma quella di Gotenks a suo tempo fu quella più veritiera agli occhi dei videogiocatori, in quanto si diceva di poterlo sbloccare se si terminava il gioco 9 volte con Trunks in modalità difficile senza mai perdere.
La seconda voce era la possibilità di sbloccare Baby-Vegeta attraverso una sequenza di tasti, ma anche questa naturalmente si tratta di una voce infondata.

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Dragon Ball” presente sul sito:

Discussioni sul forum:

COMMENTI

– Hai giocato questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Wizard09 Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Wizard09
Bazarino
Wizard09

Dragon Ball Final Bout ha rivoluzionato a suo tempo i videogiochi della serie, usando per la prima volta una grafica 3d per i personaggi. A dispetto dell’epoca di uscita la risoluzione dei guerrieri è ottima. Ogni personaggio ha a disposizione un certo numero di attacchi e due mosse speciali con tanto di animazione, una di media potenza e una di grande potenza. Inoltre i essi dispongono della Meteor Smash, ma a differenza di Battle 22 non è personalizzata ma si tratta di una serie di attacchi in 3 tempi. I primi due tempi si tratta di una serie di combo e l’ultimo di un attacco speciale di media potenza e tutti imparabili. I personaggi dispongo di 3 diversi tipi di difesa attivabile con una combinazione di tasti: Il contrattacco con confronto energetico, deviare, e lo scudo di energia.
Il casting purtroppo non è eccezionale poiché comprende 17 guerrieri, ma scordatevi chissà quali personaggi di Dragon Ball GT come suggerisce la copertina, perché appaiono solamente:
Goku (GT), Pan, Goku bambino (GT), Trunks (GT), Super Vegeta, Gohan (saikyu no senshi), Piccolo, Freezer, Cell e Bu puro per i dieci personaggi iniziali. Per i personaggi nascosti troviamo:
Super Saiyan Goku (GT), Super Saiyan Goku bambino (GT), Super Saiyan Trunks (GT), Super Saiyan Goku (Z), Super Saiyan Trunks del Futuro (Z), Super Vegeth e Super Saiyan 4 Goku.
Il boss non sbloccabile é Baby-Vegeta (Scimmione).
Come si puó notare troviamo le solite versioni multiple del medesimo personaggio, inoltre mi stupisce il fatto che solo Vegeta non c’è in versione normale ma parte direttamente col Super Saiyan. Inoltre la versione adulta di Goku Super Saiyan GT mi lascia alquanto perplesso, perché mai farla visto che non appare nemmeno nella serie animata? Non avrebbe avuto senso fare come Battle 22 ma con i personaggi di GT?? Perché sprecare tutti quei personaggi per rivedere Goku in 6 versioni, lasciando altri personaggi ugualmente interessanti nel dimenticatoio quali ad esempio Krilin, Tenshinhan o C-18? E Goten che fine ha fatto? Troppo insulso per inserirlo nel casting?
E poi perché usare i personaggi di GT quando neanche la metà di questi appartengono alla serie?!
A scapito di ciò a colonna sonora è molto bella e riprende i brani di alcuni vecchi capitoli per Snes e il video introduttivo animato è forse uno dei più belli mai fatti per un videogioco di Dragon ball.
Esiste la modalità torneo, dove si potranno selezionare 8 personaggi e due arene per il combattimento (Tenkaichi e area desolata). Esiste anche la modalità allenamento dove il personaggio potrà essere allenato e aumentare il suo livello come in un rpg e poi utilizzarlo per sfidare altri giocatori.
Dragon Ball Final Bout in definitiva è un gioco carino e semplice adatto a chi ama i giochi non particolarmente impegnativi. Per i più esigenti invece, si rischia di andare in contro a una delusione e la frustrazione per un acquisto sbagliato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi